11°

crollo

San Paolo, per ora si tampona

Iniziata la messa in sicurezza per chiudere lo squarcio sul tetto: dieci giorni di lavoro per un costo di 20 mila euro. Interventi strutturali? Deciderà il Comune

San Paolo, per ora si tampona
Ricevi gratis le news
0

 

Si parte con la messa in sicurezza, circa 20 mila euro di conto e dieci giorni di lavoro intenso per chiudere lo «squarcio» sul tetto. Ma nessuno, nemmeno i tecnici della Global Service, hanno idea di quando le biblioteche «Guanda» e «Ilaria Alpi» riapriranno i battenti. «L’ultima parola spetta al Comune - spiegano mentre blindano a dovere vicolo delle Asse - è l’amministrazione a scegliere se sia necessaria solo quest’operazione o se sia meglio intervenire con una verifica più approfondita». E più costosa. Il giorno dopo il repentino cedimento, si punta sulla conta dei danni, o per meglio dire «monitoraggio e verifica dei cedimenti». Intanto molti studenti si affacciano da via Melloni, per chiedere informazioni o fotografare col cellulare la fetta di tetto sventrato. Innanzitutto si tratta di una «ferita» da tre metri per tre (circa nove metri quadrati), almeno è questa la prima diagnosi degli esperti.
«Probabilmente tutto è dovuto al cedimento di alcune travi marce, del resto si tratta di un immobile storico su cui non è mai stato praticato nessun intervento di manutenzione».
A dir la verità non è la prima volta che viene imposta la chiusura dell’intera ala dell’ex convento: anche in passato, soprattutto a causa dei terremoti, la zona è rimasta off limits per lungo tempo. Ma quali sono stati i rischi concreti di quest’ultima sconvolgente «pioggia di tegole».
«Grazie al cielo ci sono due solai a separare il tetto e l’area aperta al pubblico, per così dire abitata - chiosano i tecnici - e i rischi per le persone sono stati contenuti, quasi nulli anche ieri (giovedì per chi legge, ndr)».
A questo punto rimane il dilemma: accontentarsi di una «soluzione tampone» - non meno efficace - che riguarda la pura messa in sicurezza od optare per un intervento più approfondito sulle reali condizioni del polo? La sentenza come si diceva spetta all’amministrazione «anche perché in quest’ultimo caso non sarebbe la Global Service a intervenire».
E rimane l’incognita della sicurezza della struttura, almeno a giudicare dall’inquietudine mostrata da alcune dipendenti del Teatro dei burattini, rimaste sconvolte dall’accaduto: «Da anni viene denunciato uno stato di incuria dello stabile in generale, basta guardare lo stato dell’antico chiostro, dove il porticato è sorretto da tubi». In effetti i lavori di riqualificazione hanno riguardato soprattutto l’adeguamento delle parti interne e impiantistiche dell’edificio, mentre la struttura è da tempo in stato di abbandono.
Oltre al cedimento del tetto si respira un «crollo» generale della pazienza di chi tutti i giorni lavora nelle biblioteche: «Dopo questo urge un intervento massiccio e definitivo, la messa in sicurezza non basta». Staremo a vedere.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva Francesca Brambilla stasera alla discoteca Primo Piano

L'INTERVISTA

Arriva Francesca Brambilla stasera alla discoteca Primo Piano Fotogallery

Gianni Morandi "D'amore d'autore" il nuovo album di inediti  in uscita venerdì 17 novembre

MUSICA

Gianni Morandi, nuovo album e nuovo tour Videointervista

È morto Lil Peep, giovane promessa del rap Usa: forse un’overdose

musica

È morto Lil Peep, giovane promessa del rap Usa: forse un’overdose

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

Scuola

Il Romagnosi sarà anche linguistico

FECCI A ROMA

Delrio: «La tangenziale di Noceto si farà»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

Si fingono i vicini di casa: anziana derubata

Ponte chiuso

Casalmaggiore chiede lo stato d'emergenza

Intervista

Il «Re Leone»: nello sport non contiamo più nulla

ECONOMIA

Lanzi, via al collegamento tra l'interporto e la Norvegia

Lutto

E' morta Liliana, la maestra di Lagrimone

tg parma

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio per l'Italia" Video

FRONERI

I sindacati vedono Renzi. L'azienda ribadisce la chiusura, "Soluzioni attive per i lavoratori"

Il segretario: "Salvaguardare le nostre migliori capacità produttive"

Mafia

Morto all'ospedale di Parma Totò Riina

Il boss era detenuto da anni nel carcere di via Burla

10commenti

IL CASO

Ricorso accolto, non paga la Tari

3commenti

carabinieri

Sotto sequestro il campeggio di Berceto

2commenti

Tg Parma

Sicurezza, decoro urbano, disabilità e inclusione: i quattro delegati

2commenti

FONTEVIVO

Sabato i funerali di Mattia Carra

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

WEEKEND

La top 5 del fine settimana

ITALIA/MONDO

ULTIMA ORA

Allarme bomba a Milano, trovata granata

La lettera

La moglie di Brizzi: "Barricata in casa con mia figlia: è un tribunale mediatico"

2commenti

SPORT

rugby

Roselli: "Il rugby italiano sta facendo bene, occorre tempo" Video

Rugby

Parisse sogna un'altra impresa

SOCIETA'

A macchia d'olio

Violenze, accuse (anche) a Stallone. Lui: "Falso e ridicolo"

MILANO

Berlusconi, stop al mensile da 1,4 milioni a Veronica. Lei dovrà anche restituire 60 milioni

1commento

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto