17°

32°

crollo

San Paolo, per ora si tampona

Iniziata la messa in sicurezza per chiudere lo squarcio sul tetto: dieci giorni di lavoro per un costo di 20 mila euro. Interventi strutturali? Deciderà il Comune

San Paolo, per ora si tampona
Ricevi gratis le news
0

 

Si parte con la messa in sicurezza, circa 20 mila euro di conto e dieci giorni di lavoro intenso per chiudere lo «squarcio» sul tetto. Ma nessuno, nemmeno i tecnici della Global Service, hanno idea di quando le biblioteche «Guanda» e «Ilaria Alpi» riapriranno i battenti. «L’ultima parola spetta al Comune - spiegano mentre blindano a dovere vicolo delle Asse - è l’amministrazione a scegliere se sia necessaria solo quest’operazione o se sia meglio intervenire con una verifica più approfondita». E più costosa. Il giorno dopo il repentino cedimento, si punta sulla conta dei danni, o per meglio dire «monitoraggio e verifica dei cedimenti». Intanto molti studenti si affacciano da via Melloni, per chiedere informazioni o fotografare col cellulare la fetta di tetto sventrato. Innanzitutto si tratta di una «ferita» da tre metri per tre (circa nove metri quadrati), almeno è questa la prima diagnosi degli esperti.
«Probabilmente tutto è dovuto al cedimento di alcune travi marce, del resto si tratta di un immobile storico su cui non è mai stato praticato nessun intervento di manutenzione».
A dir la verità non è la prima volta che viene imposta la chiusura dell’intera ala dell’ex convento: anche in passato, soprattutto a causa dei terremoti, la zona è rimasta off limits per lungo tempo. Ma quali sono stati i rischi concreti di quest’ultima sconvolgente «pioggia di tegole».
«Grazie al cielo ci sono due solai a separare il tetto e l’area aperta al pubblico, per così dire abitata - chiosano i tecnici - e i rischi per le persone sono stati contenuti, quasi nulli anche ieri (giovedì per chi legge, ndr)».
A questo punto rimane il dilemma: accontentarsi di una «soluzione tampone» - non meno efficace - che riguarda la pura messa in sicurezza od optare per un intervento più approfondito sulle reali condizioni del polo? La sentenza come si diceva spetta all’amministrazione «anche perché in quest’ultimo caso non sarebbe la Global Service a intervenire».
E rimane l’incognita della sicurezza della struttura, almeno a giudicare dall’inquietudine mostrata da alcune dipendenti del Teatro dei burattini, rimaste sconvolte dall’accaduto: «Da anni viene denunciato uno stato di incuria dello stabile in generale, basta guardare lo stato dell’antico chiostro, dove il porticato è sorretto da tubi». In effetti i lavori di riqualificazione hanno riguardato soprattutto l’adeguamento delle parti interne e impiantistiche dell’edificio, mentre la struttura è da tempo in stato di abbandono.
Oltre al cedimento del tetto si respira un «crollo» generale della pazienza di chi tutti i giorni lavora nelle biblioteche: «Dopo questo urge un intervento massiccio e definitivo, la messa in sicurezza non basta». Staremo a vedere.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

BORGOTARO

La medicina del Santa Maria, tutti i dati del 2016

delitto s.prospero

Omicidio all' "Angelica club": Samuele Turco suicida in carcere Video

1commento

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

22commenti

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

22commenti

ITALIA/MONDO

operazione

Milano, stazione Centrale invasa dai migranti: nuovo blitz della polizia

politica

Vitalizi si cambia, primo sì della Camera all'abolizione Video

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita