Parma

Il sindaco: "Mi dispiace per il fisarmonicista ma il verbale è un atto dovuto"

Il primo cittadino invita tutti alla tolleranza verso gli artisti di strada

Fisarmonica e sanzione, il sindaco: “Dispiace molto”
8

Fa discutere il caso della multa al fisarmonicista moldavo che dal 2002 si esibisce per le strade di Parma. Ora interviene il sindaco Federico Pizzarotti, che spiega: la polizia municipale è stata chiamata da qualcuno che si è sentito disturbato e il verbale è "un atto dovuto". Verso Giovanni non c'è comunque alcuna volontà di persecuzione, aggiunge Pizzarotti, che anzi si rammarica per l'accaduto. Il sindaco conclude invitando tutti ad avere "più tolleranza rispetto agli artisti di strada". 

Scrive il sindaco in un comunicato: 

“Tutti a Parma conosciamo e apprezziamo Giovanni, ho avuto modo di ammirare le sue qualità più e più volte. La sua melodia, peraltro, affascina i numerosi turisti che vengono a Parma. Personalmente mi dispiace molto per la sanzione comminata. Ma so anche che da parte dei vigili non c’è stata nessuna persecuzione e nessuna volontà di arrecare danni, né tantomeno di limitare la libertà di espressione artistica: purtroppo il verbale è per i vigili un atto dovuto. Infatti gli agenti sono stata chiamati da persone che svolgono in quel luogo la loro attività lavorativa, che si sono ritenute disturbate dalle note della fisarmonica, ciò anche se è ben nota la passione e la discrezione con la quale Giovanni svolge la sua attività nelle vie del centro, riscuotendo come detto l'apprezzamento di tutti. In generale invito le persone ad avere più tolleranza rispetto agli artisti di strada, perché sanno allietare la giornata, al tempo stesso so bene che i vigili svolgono un compito importante, per certi aspetti anche gravoso, e giustamente non possono esimersi”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    21 Ottobre @ 19.09

    Io sono , per principio , contrario alle gogne mediatiche , ma , questa volta , forse farei , straordinariamente , un' eccezione . Pubblicherei nome , cognome ed indirizzo di questa "vigilessa" ( che un maligno ha detto non essere nuova ad "uscite" del genere ) . Il buon senso in città potrebbe giovarsene .

    Rispondi

  • Titta

    21 Ottobre @ 14.51

    A me danno enormente fastidio ,quegli spacciatori che ogni mattina vedo quando accompagno alle 5,30 mia figlia alla stazione. Quindi se chiamo vengono a dare la multa?

    Rispondi

  • BETTA

    21 Ottobre @ 13.02

    A me infastidiscono gli spacciatori che, ogni sera, si piazzano con le loro biciclette lungo via Venezia. Quando passeranno i vigili a dar loro una bella multa??

    Rispondi

  • Valerio

    20 Ottobre @ 07.59

    raq.cantiere.hera@gmail.com

    Forse a Parma piace vivere tra gli spacciatori, scippatori e ladri visto che nessuno si lamenta... Forza Gazza, lamentati un po' anche te, tra un artista di strada e un panino sulle scale del Duomo, riusciremo insieme a multare qualche spacciatore. Se non altro non per droga, ma per stazionamento abusivo.

    Rispondi

  • Rodolfo

    19 Ottobre @ 22.52

    Quindi secondo quello che dice il sindaco chiunque può lamentarsi di chiunque e averla vinta. Io mi lamento degli spacciatori dunque mandateli via

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

7commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

10commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

5commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

36commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

ROBOTICA

Con il "guanto" hi-tech i quadriplegici mangiano da soli

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

nel bicchiere

«Conte Durlo Vin Santo di Brognoligo»: rarità e delizia

SPORT

Formula Uno

Zanardi: "Il ritiro di Rosberg mi ha stupito moltissimo"

Formula 1

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

ECONOMIA

istat

Un italiano su 4 a rischio povertà: ecco a cosa si rinuncia

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà