-2°

10°

PARMA

Chiede soldi in via Mazzini: un ragazzo rifiuta e lui lo accoltella

Il giovane straniero ha riportato una ferita superficiale. La polizia ha rintracciato e denunciato un 42enne italiano, pluripregiudicato

Litigano in via Mazzini, sanzionati con il regolamento di polizia urbana
Ricevi gratis le news
23

Si è avvicinato ad alcuni giovani stranieri chiedendo del denaro. Quando uno dei giovani ha risposto di non avere monete con sé, lo sconosciuto ha estratto un coltello e ha colpito il giovane. Un 42enne italiano, pluripregiudicato, è stato denunciato. 

Erano le 19,05 di ieri quando una Volante è stata inviata in via Mazzini. Alcuni giovani stranieri hanno riferito di essere stati aggrediti da un uomo, che aveva ferito uno di loro con una coltellata all’addome. Gli agenti hanno accertato che la ferita era superficiale e il ragazzo ha rifiutato l’intervento dell’ambulanza. Il giovane ha riferito che, mentre si trovava con i suoi amici, è stato avvicinato da un uomo che gli chiedeva del denaro. Il ragazzo ha risposto che non aveva monete con sé e ha proseguito sulla sua strada ma l'uomo ha insistito. Di fronte a un altro rifiuto, il 42enne ha estratto un coltello dalla tasca e ha colpito alla pancia uno dei ragazzi, per poi allontanarsi.
La Volante ha effettuato un controllo in zona e, grazie alla descrizione dei ragazzi, ha rintracciato l'aggresore nei pressi della Pilotta. L’uomo, un 42enne italiano pluripregiudicato, era in possesso di un coltello con lama pieghevole. Accompagnato in questura, è stato denunciato per minaccia aggravata e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la camola

    15 Settembre @ 21.26

    DENUNCIATO !? IN GALERA SUBITO E GUAI A DIRE CHE IN CARCERE SI STA MALE !!!!

    Rispondi

  • Michele

    15 Settembre @ 20.35

    mandra_sala@libero.it

    @leoprimo La responsabilità è di pizzarotti. Parma è 98 esima nella.classifica della sicurezza su 102. Sindaco e assessore alla sicurezza quali compiti hanno ?

    Rispondi

    • Claudio

      16 Settembre @ 07.41

      Guardi, la sicurezza comprende una moltitudine di cose! Lei crede veramente che nelle altre città si possa lasciare le porte aperte? Io sono del parere che ai primi posti, ci siano città dove la cittadinanza, collabora con le istituzioni. Quando Parma raggiungerà questo obbiettivo, inizierà a risalire la classifica. Questo è quello che penso io, ma sicuramente non tutti la pensiamo allo stesso modo!

      Rispondi

      • Immanuel

        16 Settembre @ 20.32

        Sicuramente non la pensiamo tutti allo stesso modo

        Rispondi

  • leoprimo

    15 Settembre @ 18.49

    Volevo chiedere ai lumi che esprimono opinioni quotidianamente ma pensate sul serio che la responsabilità di questo sfacelo delinquenziale sia colpa dell' amministrazione comunale? Qualora fosse vero vi consiglio di farvi un giro per le varie città medio grandi d'Italia, amministrate da variegate compagini politiche, lega compresa, onde capire che la delinquenza è ormai, purtroppo, globalizzata. E' lo stato che è assente ormai da decenni e dove la malavita spicciola non prolifera è nelle città dell'Italia meridionale, provatevi a chiedere il perché.

    Rispondi

  • klaus

    15 Settembre @ 17.43

    Ma il nostro sindaco è troppo impegnato a girare l'italia dispensando saggezza alle feste dell'unità (o come cavolo si chiamano adesso) per far fronte allo sfacelo della città.

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    15 Settembre @ 17.02

    la rivolta di atlante

    É DAVVERO UN BEL PANORAMA DI CITTÀ...PARTI DALLA STAZIONE CON UN AGGRESSIONE E ARRIVI IN CENTRO CON UN ACCOLTELLAMENTO..... PASSANDO PER TENTATI STUPRI .. FURTI SU AUTO E SPACCIO DI DROGA A TUTTE LE ORE .. TUTTO CIÒ È SOLO UNA PERCEZIONE DI INSICUREZZA....LA VERITÀ È CHE LA LEGGE DELLA GIUNGLA STA RITORNANDO.

    Rispondi

    • Claudio

      15 Settembre @ 18.55

      Io credo che la sicurezza, sia un'insieme di regole comportamentali da rispettare. Questo è molto più grave, ma ci sono molte persone che non rispettano il codice stradale, mettendo altrettanto a rischio la vita di altre persone. Proprio oggi sono iniziate le scuole, e andate davanti ad esse, vedrete genitori che insegnano ai figli come delinquere! Sicuramente era già così parecchi anni fa e oggi stiamo facendo quello che abbiamo imparato da ragazzi, sempre cercando di incolpare le istituzioni.

      Rispondi

      • Immanuel

        16 Settembre @ 20.38

        Claudio mi scusi , ma cosa sta dicendo? Lei e molto garbato ma credo stia facendo dei paragoni che non c'entrano niente. I genitori che insegnano a delinquere? Per cosa scusi? Non mi dirà spero per i divieti di sosta? Mi scusi ancora ma sono sbigottito....

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

Lealtrenotizie

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

TERREMOTO

A Fornovo tra la gente: «Mi tremavano le gambe»

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

PARMA

La Procura dà il nulla osta per trasferire la salma di Riina in Sicilia

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

2commenti

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

GAZZAREPORTER

Parma, magico controluce

Foto del lettore Alessandro

PARMENSE

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Gattatico

«Mi hanno derubato». Ma è una truffa

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

5commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

ELEZIONI

Ostia, trionfo del Movimento 5 Stelle Foto

STATI UNITI

E' morto il serial killer Charles Manson

SPORT

calcio

Buffon: "Sogno la Champions League. A fine stagione smetto"

MotoGp

Valentino Rossi confessa: "Il ritiro mi spaventa"

SOCIETA'

L'INDISCRETO

Le 5 muse di Fausto Brizzi

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq