-3°

14°

PARMA

Chiede soldi in via Mazzini: un ragazzo rifiuta e lui lo accoltella

Il giovane straniero ha riportato una ferita superficiale. La polizia ha rintracciato e denunciato un 42enne italiano, pluripregiudicato

Litigano in via Mazzini, sanzionati con il regolamento di polizia urbana
Ricevi gratis le news
23

Si è avvicinato ad alcuni giovani stranieri chiedendo del denaro. Quando uno dei giovani ha risposto di non avere monete con sé, lo sconosciuto ha estratto un coltello e ha colpito il giovane. Un 42enne italiano, pluripregiudicato, è stato denunciato. 

Erano le 19,05 di ieri quando una Volante è stata inviata in via Mazzini. Alcuni giovani stranieri hanno riferito di essere stati aggrediti da un uomo, che aveva ferito uno di loro con una coltellata all’addome. Gli agenti hanno accertato che la ferita era superficiale e il ragazzo ha rifiutato l’intervento dell’ambulanza. Il giovane ha riferito che, mentre si trovava con i suoi amici, è stato avvicinato da un uomo che gli chiedeva del denaro. Il ragazzo ha risposto che non aveva monete con sé e ha proseguito sulla sua strada ma l'uomo ha insistito. Di fronte a un altro rifiuto, il 42enne ha estratto un coltello dalla tasca e ha colpito alla pancia uno dei ragazzi, per poi allontanarsi.
La Volante ha effettuato un controllo in zona e, grazie alla descrizione dei ragazzi, ha rintracciato l'aggresore nei pressi della Pilotta. L’uomo, un 42enne italiano pluripregiudicato, era in possesso di un coltello con lama pieghevole. Accompagnato in questura, è stato denunciato per minaccia aggravata e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la camola

    15 Settembre @ 21.26

    DENUNCIATO !? IN GALERA SUBITO E GUAI A DIRE CHE IN CARCERE SI STA MALE !!!!

    Rispondi

  • Michele

    15 Settembre @ 20.35

    mandra_sala@libero.it

    @leoprimo La responsabilità è di pizzarotti. Parma è 98 esima nella.classifica della sicurezza su 102. Sindaco e assessore alla sicurezza quali compiti hanno ?

    Rispondi

    • Claudio

      16 Settembre @ 07.41

      Guardi, la sicurezza comprende una moltitudine di cose! Lei crede veramente che nelle altre città si possa lasciare le porte aperte? Io sono del parere che ai primi posti, ci siano città dove la cittadinanza, collabora con le istituzioni. Quando Parma raggiungerà questo obbiettivo, inizierà a risalire la classifica. Questo è quello che penso io, ma sicuramente non tutti la pensiamo allo stesso modo!

      Rispondi

      • Immanuel

        16 Settembre @ 20.32

        Sicuramente non la pensiamo tutti allo stesso modo

        Rispondi

  • leoprimo

    15 Settembre @ 18.49

    Volevo chiedere ai lumi che esprimono opinioni quotidianamente ma pensate sul serio che la responsabilità di questo sfacelo delinquenziale sia colpa dell' amministrazione comunale? Qualora fosse vero vi consiglio di farvi un giro per le varie città medio grandi d'Italia, amministrate da variegate compagini politiche, lega compresa, onde capire che la delinquenza è ormai, purtroppo, globalizzata. E' lo stato che è assente ormai da decenni e dove la malavita spicciola non prolifera è nelle città dell'Italia meridionale, provatevi a chiedere il perché.

    Rispondi

  • klaus

    15 Settembre @ 17.43

    Ma il nostro sindaco è troppo impegnato a girare l'italia dispensando saggezza alle feste dell'unità (o come cavolo si chiamano adesso) per far fronte allo sfacelo della città.

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    15 Settembre @ 17.02

    la rivolta di atlante

    É DAVVERO UN BEL PANORAMA DI CITTÀ...PARTI DALLA STAZIONE CON UN AGGRESSIONE E ARRIVI IN CENTRO CON UN ACCOLTELLAMENTO..... PASSANDO PER TENTATI STUPRI .. FURTI SU AUTO E SPACCIO DI DROGA A TUTTE LE ORE .. TUTTO CIÒ È SOLO UNA PERCEZIONE DI INSICUREZZA....LA VERITÀ È CHE LA LEGGE DELLA GIUNGLA STA RITORNANDO.

    Rispondi

    • Claudio

      15 Settembre @ 18.55

      Io credo che la sicurezza, sia un'insieme di regole comportamentali da rispettare. Questo è molto più grave, ma ci sono molte persone che non rispettano il codice stradale, mettendo altrettanto a rischio la vita di altre persone. Proprio oggi sono iniziate le scuole, e andate davanti ad esse, vedrete genitori che insegnano ai figli come delinquere! Sicuramente era già così parecchi anni fa e oggi stiamo facendo quello che abbiamo imparato da ragazzi, sempre cercando di incolpare le istituzioni.

      Rispondi

      • Immanuel

        16 Settembre @ 20.38

        Claudio mi scusi , ma cosa sta dicendo? Lei e molto garbato ma credo stia facendo dei paragoni che non c'entrano niente. I genitori che insegnano a delinquere? Per cosa scusi? Non mi dirà spero per i divieti di sosta? Mi scusi ancora ma sono sbigottito....

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale

Traversetolo

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

1commento

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

1commento

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

1commento

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

2commenti

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

maltempo

L'uragano flagella il Nord Europa: 10 morti

BRASILE

Auto su un marciapiede a Rio: almeno 15 feriti Video

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova