20°

36°

Quartieri - Parma centro

Istituto storico della Resistenza chiuso al pubblico da sei mesi

Il comune: "Siamo in cerca di soluzioni". L'archivio è inaccessibile dopo il crollo di una parte del tetto

Istituto storico della Resistenza chiuso al pubblico da sei mesi

La vecchia segreteria dell'Istituto storico della Resistenza

Ricevi gratis le news
0

L’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea quest’anno ha compiuto i cinquant'anni di attività. È stato fondato il 26 giugno 1964, dai protagonisti della Resistenza parmense.
Eppure non c’è spazio e occasione per festeggiare mezzo secolo di impegno. La sede dell’Istituto, in vicolo delle Asse, è chiusa al pubblico da marzo 2014, da quando è crollata parte del tetto del complesso storico di San Paolo.
Da sei mesi l’archivio dell’antifascismo e della lotta di Liberazione è inaccessibile al pubblico e agli studiosi. Il 6 marzo scorso, il sindaco Federico Pizzarotti dispose la chiusura delle due biblioteche Ugo Guanda e Internazionale Ilaria Alpi, e le sedi dell’istituto storico della resistenza e del Coro città di Parma. Fu una decisione urgente, motivata dal parziale cedimento della copertura nell’area sovrastante il servizio bibliotecario comunale.
Il 25 marzo, a conclusione dei lavori di messa in sicurezza, riaprirono le biblioteche, ma non le altre due sedi, che si trovano al di sopra della biblioteca Guanda, rispettivamente al primo e secondo piano.
Il direttivo dell’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea ha chiesto un appuntamento al sindaco, per avere informazioni sulla riapertura. «Siamo in cerca di soluzioni. Li incontrerò a breve» dichiara il vice sindaco Nicoletta Paci, che ha la delega del Patrimonio.
«L’istituto ha la necessità di avere uno spazio adeguato, è importante riaprirlo ai ricercatori e alla città – afferma Laura Ferraris, assessore alla Cultura, che ipotizza sedi alternative, nel caso non si riesca a recuperare l’ala dell’ex monastero di San Paolo – la Casa della musica, intanto, potrebbe dare un punto di appoggio. E poi penso alla Provincia, è una provocazione, ma ora si potrebbero liberare spazi, ad esempio, dentro palazzo Giordani, che sono ideali per un’istituzione di questo tipo. L’importante, comunque, è riaprire e avere spazi adeguati».
Il ruolo dell’Istituto storico della Resistenza è di conservare la memoria storica e di riproporla ai cittadini. Promuove progetti di ricerca, convegni, conferenze, iniziative scientifiche, esposizioni e pubblicazioni di libri.
Nell’ultimo decennio, è cresciuto sempre di più l’impegno nella didattica della storia con le scuole.
Ogni anno, con «Percorsi del Novecento», sono stati coinvolte le classi del Parmense, con laboratori, lezioni, itinerari dentro la città. E proprio gli studenti, quelli che partecipano ai viaggi della memoria e non solo, hanno frequentato spesso le sale di vicolo delle Asse, oggi chiuse, nell’attesa, che dura da mesi, di poter riaprire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti