-3°

Rifiuti

Via Paradigna, dopo le denunce il degrado avanza

Ancora rifiuti abbandonati. Nessun miglioramento neppure per la pista ciclopedonale invasa dalla vegetazione

Via Paradigna, dopo le denunce il degrado avanza

Rifiuti in via Paradigna

Ricevi gratis le news
1

A quasi un mese dall’articolo pubblicato dalla «Gazzetta» in cui i residenti si lamentavano per la situazione di degrado di via Paradigna, e a due mesi dalla prima segnalazione che gli stessi avevano fatto all’amministrazione comunale, nulla è cambiato nella strada che conduce da via Venezia a via Forlanini.
Nel largo spiazzo non asfaltato di fronte a uno dei vecchi ingressi della Bormioli Rocco, a pochi metri dal cartello che a caratteri cubitali recita «Divieto di scarico», la situazione dei rifiuti abbandonati non è per niente migliorata. La discarica abusiva, che una lettrice aveva segnalato i primi giorni di agosto, da inizio estate ha cominciato a crescere all’ombra di alcuni alberi, in una zona perfettamente accessibile, dai tanti cittadini incivili che vi depositano spazzatura come da animali e insetti che - come è facile immaginare - da tutti quei rifiuti sono attirati. A formare il cumulo della vergogna sono sacchi e sacchetti, in buona parte aperti, cassette varie, plastica, legno, cartone e tanto altro ancora. «Perché non sono ancora venuti a raccogliere quella roba?» si domanda la cittadina. Le segnalazioni sono state numerose negli ultimi mesi, sia a Iren sia al Comune. Nei giorni scorsi l’assessore all’Ambiente, Gabriele Folli, ha anche effettuato un sopralluogo in quartiere per verificare il funzionamento della raccolta differenziata.
Purtroppo nessun miglioramento è stato registrato nemmeno per la situazione della «lussureggiante» pista ciclopedonale di via Paradigna. Qui quasi metà del percorso, infatti, è occupato dal verde: la vegetazione selvaggia ha compromesso l’utilizzo della pista, perché – ci dicono gli abitanti della zona - se ci si incrocia uno dei due (che si tratti di pedoni o ciclisti) deve per forza fermarsi e cedere il passo. Metà del percorso è inagibile a causa di un evidente eccesso di erbacce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marzio

    26 Agosto @ 21.54

    Bhe, l'area ex Bormioli, è la réclame del degrado. Provate a fare la parte dell'Eurotorri, uno schifo unico via Genova dopo la Cerve è forse peggio, se andiamo in via San Leonardo è meglio chiudersi gli occhi. Però, è un'area abbandonata, Dovrebbe sorgervi il museo del vetro, ma fino ad allora, resterà la réclame del degrado e pensare che è stato il cuore del quartiere.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

2commenti

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5