14°

27°

Rifiuti

Via Paradigna, dopo le denunce il degrado avanza

Ancora rifiuti abbandonati. Nessun miglioramento neppure per la pista ciclopedonale invasa dalla vegetazione

Via Paradigna, dopo le denunce il degrado avanza

Rifiuti in via Paradigna

1

A quasi un mese dall’articolo pubblicato dalla «Gazzetta» in cui i residenti si lamentavano per la situazione di degrado di via Paradigna, e a due mesi dalla prima segnalazione che gli stessi avevano fatto all’amministrazione comunale, nulla è cambiato nella strada che conduce da via Venezia a via Forlanini.
Nel largo spiazzo non asfaltato di fronte a uno dei vecchi ingressi della Bormioli Rocco, a pochi metri dal cartello che a caratteri cubitali recita «Divieto di scarico», la situazione dei rifiuti abbandonati non è per niente migliorata. La discarica abusiva, che una lettrice aveva segnalato i primi giorni di agosto, da inizio estate ha cominciato a crescere all’ombra di alcuni alberi, in una zona perfettamente accessibile, dai tanti cittadini incivili che vi depositano spazzatura come da animali e insetti che - come è facile immaginare - da tutti quei rifiuti sono attirati. A formare il cumulo della vergogna sono sacchi e sacchetti, in buona parte aperti, cassette varie, plastica, legno, cartone e tanto altro ancora. «Perché non sono ancora venuti a raccogliere quella roba?» si domanda la cittadina. Le segnalazioni sono state numerose negli ultimi mesi, sia a Iren sia al Comune. Nei giorni scorsi l’assessore all’Ambiente, Gabriele Folli, ha anche effettuato un sopralluogo in quartiere per verificare il funzionamento della raccolta differenziata.
Purtroppo nessun miglioramento è stato registrato nemmeno per la situazione della «lussureggiante» pista ciclopedonale di via Paradigna. Qui quasi metà del percorso, infatti, è occupato dal verde: la vegetazione selvaggia ha compromesso l’utilizzo della pista, perché – ci dicono gli abitanti della zona - se ci si incrocia uno dei due (che si tratti di pedoni o ciclisti) deve per forza fermarsi e cedere il passo. Metà del percorso è inagibile a causa di un evidente eccesso di erbacce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marzio

    26 Agosto @ 21.54

    Bhe, l'area ex Bormioli, è la réclame del degrado. Provate a fare la parte dell'Eurotorri, uno schifo unico via Genova dopo la Cerve è forse peggio, se andiamo in via San Leonardo è meglio chiudersi gli occhi. Però, è un'area abbandonata, Dovrebbe sorgervi il museo del vetro, ma fino ad allora, resterà la réclame del degrado e pensare che è stato il cuore del quartiere.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

1commento

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

1commento

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

11commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio favorevole, attenti a Forte" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

8commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

2commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

MODA

Laura Biagiotti è gravissima

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium