-2°

10°

calcio

Donadoni: "Pensare al Centenario, ma anche...al Cagliari"

"Non dobbiamo dimenticarci che c'è davanti un avversario con altrettanti stimoli"

Donadoni: "Pensare al Centenario, ma anche...al Cagliari"
Ricevi gratis le news
0

La carica per il Centenario va incanalata  nella giusta direzione. A Parma l’entusiasmo è palpabile per i  cento anni da festeggiare il 16 dicembre e i tifosi si aspettano  un bel regalo dalla squadra, impegnata domani col Cagliari. Anche  Roberto Donadoni se lo augura ma "non dobbiamo dimenticarci che  c'è davanti un avversario con altrettanti stimoli. Mi fa piacere  ci sia fermento, è uno stimolo in più sapere che è una  ricorrenza particolare. Tutti ci tengono, c'è una partita da fare  ma noi dobbiamo provare ad estraniarci e a pensare solo alla  partita. Abbiamo una responsabilità in più ma non dobbiamo  andare fuori giri, questo non deve succedere". 

A centrocampo  mancheranno Gargano, infortunato, e Parolo. "Sarà importante  avere risposte da chi ha avuto meno possibilità sin qui -  commenta il tecnico - Le chance capitano non solo per quanto si  guadagna sul campo, ma anche per cause di forza maggiore. Pensiamo  a Sansone, fino a tre settimane fa veniva utilizzato poco e poi ha  saputo sfruttare lo spiraglio giusto. Obi oggi giocherà con la  Primavera per valutare il suo grado di condizione, ha recuperato  dal suo problema fisico ma voglio valutarlo. E’ un giocatore sul  quale facciamo molto affidamento senza averlo mai avuto  completamente. Valdes è un giocatore che dà garanzie, lo ha  dimostrato in Coppa Italia. Lo stesso dicasi per Munari". Per  quanto riguarda il Cagliari, "non sarà un avversario facile, è  una squadra che dal punto di vista del temperamento ha sempre  mostrato ottime qualità. Sono bravi a chiudere gli spazi e poi a  ripartire. Dovremo stare attenti e disputare una partita  importante".  

La formazione - Il Parma contro il Cagliari vuole  festeggiare i suoi cento anni (il compleanno esatto cade lunedì  16 dicembre). Roberto Donadoni, che oggi ha partecipato insieme a  Parolo e Gobbi ma anche a Pietro Leonardi all’inaugurazione della  mostra sui "100 anni del Parma", deve però reinventare il  centrocampo. Parolo, infatti, è squalificato e Gargano non ha  recuperato e non figura nemmeno tra i convocati. Così l’unica  certezza è Marchionni. Che dovrebbe essere affiancato nel 4-3-3  da Acquah e Valdes, Munari permettendo. Per il resto "solito"  Parma, senza i lungodegenti Galloppa e Pavarini e con l’attacco  leggero formato da Biabiany, Cassano e Sansone.  Probabile formazione (4-3-3): Mirante; Cassani, Paletta,  Lucarelli, Gobbi; Acquah, Marchionni, Valdes; Biabiany, Cassano,  Sansone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Grazie la collaborazione di un commerciante straniero denunciato ladro d’auto italiano

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

14commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

7commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

PARMA

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

1commento

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

SALUTE

In calo l'incidenza dei tumori a Parma, Piacenza, Reggio e Modena

Presentati i dati dell'Area Vasta Emilia Nord

economia

Rapporto Ismea, Parma nettamente in vetta per l'agroalimentare

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

GAZZAREPORTER

Un lettore: "Via Bassano del Grappa buia da più di una settimana" Foto

1commento

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

ALTO ADIGE

Slavine in Vallelunga: travolta una casa, evacuato anche un albergo Foto

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

2commenti

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

LA NOVITA'

Mitsubishi Eclipse Cross, il Suv con l'anima del coupé

MOTO

Prova Ducati Panigale V4 S