11°

29°

calcio

Donadoni: "Pensare al Centenario, ma anche...al Cagliari"

"Non dobbiamo dimenticarci che c'è davanti un avversario con altrettanti stimoli"

Donadoni: "Pensare al Centenario, ma anche...al Cagliari"
0

La carica per il Centenario va incanalata  nella giusta direzione. A Parma l’entusiasmo è palpabile per i  cento anni da festeggiare il 16 dicembre e i tifosi si aspettano  un bel regalo dalla squadra, impegnata domani col Cagliari. Anche  Roberto Donadoni se lo augura ma "non dobbiamo dimenticarci che  c'è davanti un avversario con altrettanti stimoli. Mi fa piacere  ci sia fermento, è uno stimolo in più sapere che è una  ricorrenza particolare. Tutti ci tengono, c'è una partita da fare  ma noi dobbiamo provare ad estraniarci e a pensare solo alla  partita. Abbiamo una responsabilità in più ma non dobbiamo  andare fuori giri, questo non deve succedere". 

A centrocampo  mancheranno Gargano, infortunato, e Parolo. "Sarà importante  avere risposte da chi ha avuto meno possibilità sin qui -  commenta il tecnico - Le chance capitano non solo per quanto si  guadagna sul campo, ma anche per cause di forza maggiore. Pensiamo  a Sansone, fino a tre settimane fa veniva utilizzato poco e poi ha  saputo sfruttare lo spiraglio giusto. Obi oggi giocherà con la  Primavera per valutare il suo grado di condizione, ha recuperato  dal suo problema fisico ma voglio valutarlo. E’ un giocatore sul  quale facciamo molto affidamento senza averlo mai avuto  completamente. Valdes è un giocatore che dà garanzie, lo ha  dimostrato in Coppa Italia. Lo stesso dicasi per Munari". Per  quanto riguarda il Cagliari, "non sarà un avversario facile, è  una squadra che dal punto di vista del temperamento ha sempre  mostrato ottime qualità. Sono bravi a chiudere gli spazi e poi a  ripartire. Dovremo stare attenti e disputare una partita  importante".  

La formazione - Il Parma contro il Cagliari vuole  festeggiare i suoi cento anni (il compleanno esatto cade lunedì  16 dicembre). Roberto Donadoni, che oggi ha partecipato insieme a  Parolo e Gobbi ma anche a Pietro Leonardi all’inaugurazione della  mostra sui "100 anni del Parma", deve però reinventare il  centrocampo. Parolo, infatti, è squalificato e Gargano non ha  recuperato e non figura nemmeno tra i convocati. Così l’unica  certezza è Marchionni. Che dovrebbe essere affiancato nel 4-3-3  da Acquah e Valdes, Munari permettendo. Per il resto "solito"  Parma, senza i lungodegenti Galloppa e Pavarini e con l’attacco  leggero formato da Biabiany, Cassano e Sansone.  Probabile formazione (4-3-3): Mirante; Cassani, Paletta,  Lucarelli, Gobbi; Acquah, Marchionni, Valdes; Biabiany, Cassano,  Sansone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

3commenti

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè Video

incredibile

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

Elezioni 2017

Parlamentare M5S derubato: agorà su sicurezza e immigrazione con Ghirarduzzi

A Vittorio Ferraresi sono stati rubati i documenti prima di partire per Parma

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

1commento

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

3commenti

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

palermo

Bimbo di un anno muore soffocato da un'oliva

FERRARA

L'agente ferito da Igor racconta e si commuove: "Mi sono finto morto"

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

Calciomercato

Milan, ultimatum a Donnarumma

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima