-1°

14°

calcio

Cassano entra dalla panchina, il Tardini lo fischia

Non è stata perdonata la "dichiarazione d'amore" alla Samp. Lo striscione dei Boys

Cassano durante la partita col Torino

Cassano durante la partita col Torino

12

 

 Roberto Donadoni ha preferito lasciarlo in panchina e, al momento di entrare in campo al posto di Amauri, sono stati solo fischi per Antonio Cassano. Il numero 99 del Parma, che in settimana aveva confermato la volontà di restare in crociato ammettendo però di amare più di tutti i colori sampdoriani e di sognare un ritorno a Genova, è stato accolto con buuh e fischi al 34' del secondo tempo.
La curva nord dello stadio Tardini, la sede del tifo più caldo crociato, aveva durante l’intervallo anche contestato la società. Lo aveva fatto senza nessun coro polemico ma solo mostrando uno striscione che recitava: 'Nell’anno del centenario avete perso l’occasione per guadagnarvi la stima dell’intera citta».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • saunz

    07 Gennaio @ 13.48

    Cassano: non è vero che è stato fischiato, al punto che la domenica sportiva addirittura parla di applausi al suo ingresso. In ogni caso, Cassano si commenta da solo, certi giornalisti...anche!! Lo striscione è assolutamente incomprensibile...parlare poi di "perdita dell'opportunità di guadagnare la stima della città" è di un'arroganza incredibile, come se Ghirardi dovesse dimostrare qualcosa a qualcuno. Cari Boys, stavolta avete toppato, anche sul vostro sito la spiegazione che fornite è incomprensibile, se avete dei motivi elencateli se no sarebbe stato meglio evitare una polemica dai toni sfumati o ancora peggio criptici

    Rispondi

  • saunz

    07 Gennaio @ 12.58

    Cassano: non è vero che è stato fischiato, al punto che la domenica sportiva addirittura parla di applausi al suo ingresso. In ogni caso, Cassano si commenta da solo, certi giornalisti...anche!! Lo striscione è assolutamente incomprensibile...parlare poi di "perdita dell'opportunità di guadagnare la stima della città" è di un'arroganza incredibile, come se Ghirardi dovesse dimostrare qualcosa a qualcuno. Cari Boys, stavolta avete toppato, anche sul vostro sito la spiegazione che fornita è incomprensibile, se avete dei motivi elencateli se no sarebbe stato meglio evitare una polemica dai toni sfumati o ancora peggio criptici

    Rispondi

  • sc

    07 Gennaio @ 12.26

    il Parma Calcio ha definito la questione con Cassano ed insieme hanno fatto la conferenza stampa "riparatoria"... a me è sufficiente che da qui alla fine del campionato Cassano giochi come sa, facendo e facendo fare gol, per tenere il Parma più in alto possibile... fischiarlo a priori per lo scivolone natalizio mi sembra fuori luogo, questa è la mia opinione... so di certo che non sostenerlo non aiuta certo a farlo giocare meglio

    Rispondi

  • 07 Gennaio @ 10.52

    x sc Scusi sá, ma qui non si parla di attaccamento alla maglia: si parla di educazione e rispetto verso chi ti paga, e fino a prova contraria il Sig.Cassano è pagato dal Parma Calcio e non dalla Sampdoria. Ed il paragone con Ghirardi non c'entra nulla: Ghirardi ci mette soldi e faccia e non ha mai dichiarato in pubblico che se potesse mollerebbe il Parma per comprare il Brescia. E ieri abbiamo vinto tranquillamente senza Cassano il quale oltre a farsi squalificare per non giocare contro la Samp era anche non pervenuto contro Bologna e Inter. SE il pretendere rispetto ed educazione significa essere provinciali, beh allora io sono provincialissimo.

    Rispondi

  • sc

    07 Gennaio @ 09.22

    per chi fischia Cassano... consiglio di fare un giro ai Petali all'ex Giglio, ora Mapei Stadium, quando gioca la Regia... ero per caso lì domenica ed ho provato una tristezza a sentire quattro gatti nel deserto, anche se poi a casa ho goduto nel vedere come era finita con l'Alto Adige... quelli sono gli spettacoli a cui saremmo stati relegati se non fosse intervenuto il Ghiro, che certamente non fa beneficenza, ma cerca ogni anno di mettere insieme una squadra decente, che si salvi con dignità, innestando al contempo elementi di prospettiva con campioni in cerca di riscatto, leggi Giovinco, Cassano, ... smettiamola di essere provinciali, l'attaccamento alla maglia non esiste più, nemmeno nei club con soldi e blasone

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati davanti al Maggiore: 60enne arrestato

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia