13°

boys

Lo striscione della curva Nord

Un comunicato degli Ultras dopo la gara con il Toro

Lo striscione della curva Nord
Ricevi gratis le news
6

COMUNICATO

L’anno del Centenario si è appena concluso, anche se la stagione calcistica è ancora in corso, vorremmo spendere qualche parole riguardo all’operato della società in merito all’importantissimo traguardo dei 100 anni appena raggiunto.

Come sempre siamo sinceri ed esprimiamo il nostro parere in modo onesto con il solo e unico obiettivo di fare gli interessi della nostra amata squadra del cuore, per questo vogliamo sottolineare, per un futuro, i passi falsi commessi dalla società. Non vogliamo, per adesso addentrarci dentro i singoli episodi, piuttosto volevamo esprimere un concetto di base che secondo noi, sarebbe venuto a mancare nel corso dei festeggiamenti di questo giubileo. Pensavamo, forse illudendoci, che una festa come il centenario della squadra di calcio della nostra città, fosse vissuta dall'intera comunità come un appuntamento caloroso, folkoristico, storico e coinvolgente, in grado di segnare il passo nella storia della nostra squadra, utilizzando questo momento per risvegliare i sentimenti assopiti dei vecchi tifosi persi per strada e coinvolgerne dei nuovi. Ci aspettavamo una matrice puramente parmigiana nell'organizzazione degli eventi, eppure ci siamo accorti di una dislocazione territoriale non casuale dei fornitori della nostra società; questo a portato a ragionare in modo freddo e distaccato, come spesso succede nell'ambito lavorativo, quello che si chiedeva invece era un approccio familiare, fatto da facce conosciute, capaci e volenterose, in grado di saper soddisfare il fino palato parmigiano. Non si lamenti quindi sig. Presidente, quando allo stadio vede poche migliaia di spettatori, chi semina vento di solito raccoglie tempesta, non è il caso del gruppo dei Boys, con il quale lei ha penso un rapporto stupendo, ma piuttosto con il resto della tifoseria o per meglio dire della comunità. L'ambiente crociato è una grande famiglia, il centenario doveva essere il raduno di famiglia, come avviene per le feste natalizie per fare un esempio fresco: organizzare il pranzo di Natale al 24 dicembre, rischia purtroppo di non essere all'altezza delle aspettative; preparando le cose con il giusto anticipo, c'è la possibilità di fare le cose per bene, studiate nei particolari e con il giusto calore familiare. Purtroppo le cose le han viste tutti, le iniziative ideate e realizzate dai tifosi han riscosso un gran successo, diffondendo luce negli occhi dei tifosi crociati, a Ravadese e in piazza Ghiaia, abbiam visto abbracci e sorrisi, in altri contesti semplici strette di mano e formali saluti; questa è la differenza signori miei, cercate di capirla prima che tutto si affievolisca. Vorremmo concludere invitandovi a lasciare perdere orgoglio, presunzione e interessi vari, fatevi accogliere dalla nostra comunità, coccolatevi i tifosi uno ad uno, tenete saldi i rapporti con istituzioni, aziende e persone del territorio, potevate immergervi nella nostra storia per imparare a nuotare meglio in mezzo alla nostra comunità, invece ora agli occhi di qualcuno apparite come strani mostri marini con viscidi tentacoli. Vi chiediamo di stare dalla nostra parte, perchè Parma siamo Noi!

-BOYS PARMA 1977-

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca

    24 Gennaio @ 16.59

    secondo me l'anno del centenario è appena iniziato e termina al compimento dei 101, quindi a dicembre 2014.

    Rispondi

  • Carlo

    08 Gennaio @ 20.10

    Oltre a non essere assolutamente concorde con lo striscione, che nessuno ha capito e nessuno ne comprende i motivi, con quale diritto i BOYS si arrogano il diritto di essere la "città"? Loro rappresentano se stessi non tutti i parmigiani e/o tifosi del Parma. Cari Boys avete sbagliato.

    Rispondi

  • dama

    08 Gennaio @ 17.15

    Resta poco chiaro agli ignari quale sia il messaggio subliminale inviato...ovvero dettagliate cosa accaduto...!

    Rispondi

  • Roberto

    07 Gennaio @ 21.49

    Non avete neanche in mente cosa succedeebbe se il sig GHIRARDI si rompesse di sentirvi e vedervi,senza i suoi soldi saremmo pezzenti come la reggiana,se qualcosa possiamo chiedergli è per piacere di coprire la curva,cosa che non ha mai fatto neanche quel signorone di tanzi...PENSATECI!!!!!

    Rispondi

  • Andrea

    07 Gennaio @ 16.58

    tifoseria piu balorda nn l ho mai vista. ....solite canzoni cantano x 10 minuti a partita....ma dov è il calore....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Sciame sismico in Appennino, le scosse avvertite in tutta la provincia

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, 17 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

5commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

Le reazioni

La sindaca di Fornovo: "Tanta paura, ma niente danni"

Il sindaco Pizzarotti "La scossa è stata sentita a Parma, ma non è di particolare rilievo"

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

1commento

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

4commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Crolla la Juve, l'Inter batte l'Atalanta ed è seconda

SERIE B

Pari fra Salernitana e Cremonese: Parma sempre in testa

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

1commento

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto