10°

22°

Calcio

Leonardi: "Cassano al Napoli? Sono tranquillo..."

"Se arrivasse un’offerta valida per Paletta, se lui vuole andare non mi metterei di traverso"

Pietro Leonardi

Pietro Leonardi

Ricevi gratis le news
6

"Cassano? Anch’io ritengo che per il Napoli  sarebbe stato un sogno averlo, era la piazza ideale viste le  caratteristiche del calciatore. Adesso però è tutto estremamente  chiaro, è del Parma a tutti gli effetti". Così il direttore  generale del Parma, Pietro Leonardi, smorza definitivamente le  voci che vorrebbero Antonio Cassano nel mirino del Napoli. "Non  sono preoccupato - spiega a Radio Crc il dirigente dei ducali -  anche perchè ritengo che Napoli sia una piazza affascinante per  il tifo, ma quando il Parma ha preso Cassano, tutti potevano  prenderlo, ma nessuno l’ha fatto. Adesso che è diventato un punto  di forza, vorrei che facesse grande il Parma. Se chiamasse De  Laurentiis? Non ho dubbi: l’accordo con Cassano mi fa essere  tranquillo". Il Parma, che potrebbe fare da giudice nella lotta  per il secondo posto ("Dobbiamo affrontare Roma e Napoli, magari  ci gira bene e vinciamo con entrambe"), ha tutte le carte in  regola per puntare all’Europa League: "Non vorrei trasformare una  situazione miracolosa, quella che circonda il Parma, giacchè i  calciatori stanno disputando un’annata strepitosa, ad una in cui  la rosa può andare in difficoltà. La cosa più corretta da fare  è continuare col nostro percorso per poi iniziare a trarre  conclusioni dopo il match contro il Napoli. Il tour de force che  ci aspetta non sarà una passeggiata". Una nota di merito per  Paletta: "In tempi non sospetti ha deciso di restare al Parma  trascurando l’aspetto economico offerto da altri club".  "Se i calciatori - prosegue Leonardi - rinunciano a compensi  economici maggiori, significa che abbiamo costruito qualcosa di  importante. Abbiamo deciso di puntare su calciatori italiani e il  Parma è l’unica squadra che utilizza nove calciatori su undici,  italiani. E’ per questo motivo che i calciatori si mettono in luce  ed hanno anche la possibilità di approdare in Nazionale. La  conoscenza del campionato del calciatore credo sia importante per  una società. Se arrivasse un’offerta per Paletta, dovrà esserci  il gradimento del calciatore e della società. Se così fosse, non  mi metterei di traverso perchè la rosa deve essere formata da  calciatori che abbiano la voglia e il desiderio di mettersi in  mostra col Parma. Finora non è mai successo che uno di questi  volesse andare via, ma se accadesse, vedremo". Leonardi, infine,  smentisce la possibilità di un suo approdo al Milan in qualità  di nuovo ds: "Lo dicono gli altri, io non ho mai saputo nulla e se  non mi è arrivata voce, vuol dire che non c'è nulla di vero. A  Parma sto benissimo, vivo un periodo positivo. Ho sempre sognato  approdare al Parma per cui sono orgoglioso della possibilità che  sto vivendo. Sono grato a chi ha creduto in me e orgoglioso di  ricevere i complimenti dalla mia tifoseria". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    20 Marzo @ 23.54

    Vanno in una grande squadra ma poi non giocano. E allora che ci vanno a fare? A scaldare la panca?

    Rispondi

  • Ivo

    19 Marzo @ 17.14

    E chi non accetterebbe un posto di lavoro più esclusivo ? Più soldi ? Andare in un azienda più conosciuta , più grande ed importante ? Siamo realisti. Se un calciatore accetta ( Cassano o Paletta che sia ) di andar via per Napoli Inter Juve , e normale che lo faccia. C e anche ambizione. Giocare in champions laege. Non bisogna criticar nessuno. Nessuno a parte dei simboli Totti alla Roma ( e ci mancherebbe e la Roma) Buffon del Piero all Juve ( ci mancherebbe .) rimangono attaccati alla maglia , pochi resterebbero in squadre tipo Verona Parma Catania o Sassuolo ! L importante e che il giocatore abbia impegnato tutte le sue forze , nella squadra che l ha accolto. In ogni modo e un parma spettacolo

    Rispondi

  • David€

    19 Marzo @ 11.19

    Cassano vorrebbe giocare in tutte le squadre d'Italia....molto attaccato ai colori gialloblu....

    Rispondi

  • andreastrajè

    18 Marzo @ 18.45

    io si invece. quando ha portato Marino dall'Udinese......ma credo ci abbia poi riflettuto anche lui....

    Rispondi

  • Caronte

    18 Marzo @ 17.47

    Ragazzi ma aspettiamo la fine del campionato prima di fare tutti questi commenti. Adesso c'è troppa euforia. Facciamo bene domenica col Genoa. pensiamo solo a quello. e poi via per la prox domenica...poi a fine campionato, se tutto sarà andato al meglio Leonardi ne avrà a decine di questi problemi ...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'Oltretorrente continua a scendere in strada: passeggiata e giochi con i gessetti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Spray al peperoncino a scuola. In cinque al pronto soccorso

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

1commento

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

24commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Bari

La Finanza ferma un gommone con 1,5 tonnellate di marijuana

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Moto

MotoGp, Marquez leader nelle libere 1 in Australia

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto