-0°

12°

PARMA CALCIO

Grinta Leonardi: "L'Europa? Sono sicuro che ci andremo"

L'ad: "Noi possiamo vincerle tutte, vediamo se ci riescono anche gli altri

Grinta Leonardi: "L'Europa? Sono sicuro che ci andremo"
Ricevi gratis le news
2

 

"Voglio rimarcare la grande prestazione della squadra, nonostante il tempo giocato in dieci, contro un avversario blasonato. Sono più fiducioso rispetto al post gara di Bologna. Contro l’Inter è stata una delle nostre migliori prestazioni stagionali. Questa giornata ci deve dare grande consapevolezza: siamo pronti per raggiungere il nostro obiettivo. Noi ce la giocheremo fino all’ultimo: se andremo in campo sempre come oggi sono convinto che potremo fare risultato nelle ultime quattro partite. Anzi di più: giocando così sono convinto che andremo in Europa League". Queste le parole, dopo la sconfitta contro l’Inter, dell’amministratore delegato del Parma Pietro Leonardi. "L'arbitraggio? Non mi piace parlare di queste cose: la prima ammonizione di Paletta può essere opinabile; ma sono giudizi personali. Accetto la decisione dell’arbitro e mi auguro che anche in altre occasioni ci sia lo stesso metro di giudizio. Sul rigore a nostro favore poteva starci anche l’ammonizione di Samuel; poi c'è stata una super parata di Handanovic e non certo un errore di Cassano. I rigori li sbaglia solo chi li tira: Antonio l’aveva calciato bene; ma Handanovic è un portiere straordinario. L’ho avuto a Udine e so quanto sia bravo, specie dagli undici metri. I ragazzi meritavano il risultato: se l’erano sudato e guadagnato, con una prestazione eccellente, mantenendo in campo meglio dell’avversario", ha aggiunto Leonardi.
"Giocando con questa espressione di gioco e con questa intensità, faremo ancora parecchi diversi punti. Poi tireremo le somme. Oggi c'è rammarico e amarezza, non meritavamo di perdere; ma dobbiamo guardare avanti, perchè domenica c'è un’altra sfida importante, a Cagliari", ha proseguito Pietro Leonardi. "Il Parma, specie dopo oggi, ha tutte le carte in regola per puntare all’Europa League. Lo ripeto. Siamo a pari punti con il Milan, per loro arrivare in zona coppe sarebbe una cosa normale, quasi un obbligo; mentre per noi sarebbe un miracolo. Per ora, grazie agli scontri diretti favorevoli, siamo avanti. Noi possiamo vincerle tutte, vediamo se ci riescono anche gli altri", ha concluso il dirigente del team emiliano.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    22 Aprile @ 11.38

    parmigianoREGGIANA datti una calmata sei in stato confusionale DELIRI E STRAPARLI. Troppe CANNE

    Rispondi

  • parmigianoreggiano

    21 Aprile @ 16.40

    parmigianoreggiano

    -------------------LETTERA APERTA A SAN PIETRO LEONARDI----------------- CARISSIMO Direttore, purtroppo ormai quest'anno l'Europa È E RIMARRÀ un sogno IRREALIZZABILE: capisco PERFETTAMENTE che era un traguardo RAGGIUNGIBILISSIMO ma in città abbiamo questa opinione SOLO IO E LEI e le consiglio di non continuare a dire che crede all'Europa altrimenti QUALCUNO la chiamerà col nomignolo ICARO. Come vede la FANTASQUADRA che lei ha allestito si è AFFLOSCIATA per MANCANZA DI STIMOLI di una tifoseria che ė già CONTENTISSIMA della salvezza e le mie critiche sono l'eccezione che CONFERMA LA REGOLA: se lei legge i commenti del forum sono tutti entusiasti TRANNE I MIEI, che purtroppo sono una MOSCA BIANCA. Dia retta a me, l'anno prossimo VENDA PURE Cassano, Paletta e Parolo e riporti a casa i vari Okaka, Sansone, Zaccardo e Musacci così risanerà il bilancio e porterà a casa una tranquilla salvezza con un campionato MEDIOCRE che soddisferà il MEDIOCRE PUBBLICO di Parma, per i quali NON VALE LA PENA PENSARE IN GRANDE.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La musica non c'è in 23 versioni - I Masa

musica

"La musica non c'è" nelle 23 versioni dei Masa Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Nigeriano arrestato per detenzione materiale pedopornografico

(foto d'archivio)

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

4commenti

FIDENZA

Voleva suicidarsi con una bombola di gas in auto: i carabinieri arrivano in tempo

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

VIABILITA' E BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

2commenti

LA STORIA

Aurora, 18enne con disabilità: «Nessun sogno è precluso»

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

2commenti

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

2commenti

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

10commenti

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

INCIDENTI

Auto finisce contro un muro, morto 35enne nel Reggiano

SPORT

SCI

Schnarf, il podio che non t'aspetti

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

SOCIETA'

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

1commento

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Quiche di carciofi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"