-2°

Serie A

Volata Europa: il Parma c'è. Juve Campione d'Italia

I crociati battono 2-0 la Samp con Cassano e Schelotto. E domenica la "finale" con il Toro

Volata Europa: il Parma c'è. Juve Campione d'Italia
Ricevi gratis le news
6

Cassano all'inizio del match e Schelotto allo scadere portano il Parma al settimo posto a 54 punti. Il Toro, infatti, espugnando il Bentegodi sponda Chievo va a 55, un successo e un sogno che arrivano proprio nel 65° anniversario della tragedia di Superga. E domenica c'è Torino-Parma. Per ora la volata Europa dice questo, in attesa di Milan-Inter questa sera e Lazio-Verona domani alle 19. Da segnalare che la Juventus è campione d’Italia con due giornate d’anticipo. Il 30esimo scudetto nella storia bianconera arriva dopo il successo del Catania sulla Roma per 4-1.

Parma-Sampdoria 2-0: la partita

Da una parte l’Europa League, dall’altra la gioia di giocare un finale di campionato in crescendo: le motivazioni, per Parma e Sampdoria, di certo non mancavano. Soprattutto perchè intorno era festa vera. I tifosi, gemellati da oltre vent'anni, hanno dato vita ad uno spettacolo che ha riconciliato con il calcio. Un altro mondo rispetto a quanto vissuto la sera prima dalle parti dell’Olimpico. Festa dunque, grazie anche un Cassano ispiratissimo che, pronti via (minuto 7) ha segnato il gol del vantaggio del Parma sfruttando una splendida ripartenza di Biabiany: il francese entrato in area dopo una sgroppata di 60 metri, ha ceduto a Fantantonio il gusto della rete. Passano due minuti e Cassano si inventa un assist per Acquah che, davanti a Fiorilli, spara di potenza e consente al portiere di respingere. La partita va avanti a ritmi alti, ma senza conclusioni degne di nota. Con Okaka, ex di turno, a fare a sportellate con Lucarelli e Paletta. Ma il primo tiro degno di nota è di Sansone (entrato da poco al posto del leggerino Soriano), alla mezzora, con Bajza bravo a deviare in corner. E non passa nemmeno un minuto che Sansone ci riprova da centro area: Bajza para ancora. Finale di tempo in mano alla Samp, con il Parma in difficoltà. Gabbiadini poi colpisce il palo su punizione e il Parma si difende come può. Giallo a Molinaro e Paletta e fine di tempo provvidenziale per i padroni di casa. he comunque fanno in tempo a recriminare per un fallo di mano in area di Regini che profumava di rigore. La ripresa inizia o Parma con Schelotto al posto di Amauri in casa Parma e con l’ammonizione di Okaka (gomitata a Molinaro in un duello aereo). Cassano finto centravanti e gran possesso palla del Parma, ma emozioni poche. Sino al minuto 11 quando Biabiany, da posizione impossibile, sfiora il palo con un bel diagonale. Molto Parma e poca Samp in questa prima parte della ripresa. La partita si rianima poco prima della mezzora con Schelotto che, in fuorigioco di un nulla, colpisce il palo e, dalla parte opposta, Krsticic che spara alto dal dischetto. Finale con molte emozioni ma occasioni vere poche. Clamorosa quella che spedisce fuori Schelotto di testa al 35', praticamente solo davanti a Fiorillo. Escono Cassano e Krsticic, entrano Palladino e Maxi Lopez. Finale concitato con Schelotto che chiude la gara all’ultimo minuto, deviando sottomisura una bomba di Molinaro. Il Parma torna alla vittoria e rivede l’Europa. La finale è domenica prossima, in casa del Torino. 
Che comunque fanno in tempo a recriminare per un fallo di mano in area di Regini che profumava di rigore. La ripresa inizia o Parma con Schelotto al posto di Amauri in casa Parma e con l’ammonizione di Okaka (gomitata a Molinaro in un duello aereo). Cassano finto centravanti e gran possesso palla del Parma, ma emozioni poche. Sino al minuto 11 quando Biabiany, da posizione impossibile, sfiora il palo con un bel diagonale. Molto Parma e poca Samp in questa prima parte della ripresa. La partita si rianima poco prima della mezzora con Schelotto che, in fuorigioco di un nulla, colpisce il palo e, dalla parte opposta, Krsticic che spara alto dal dischetto. Finale con molte emozioni ma occasioni vere poche. Clamorosa quella che spedisce fuori Schelotto di testa al 35', praticamente solo davanti a Fiorillo. Escono Cassano e Krsticic, entrano Palladino e Maxi Lopez. Finale concitato con Schelotto che chiude la gara all’ultimo minuto, deviando sottomisura una bomba di Molinaro. Il Parma torna alla vittoria e rivede l’Europa. La finale è domenica prossima, in casa del Torino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ivo

    05 Maggio @ 20.23

    Io con il Torino proverei Cerri ! Sorpresa davanti ad Antonio . Amauri da tutto si però.., Cerri a quell età brucia la terra , e corre , con i lanci che Cassano ha ripetutamente messo alla porta Schelotto , Biabbia ecc , be vuoi che Cerei da attaccante , nn centri almeno la porta ? E se sbaglia pazienza . Non dobbiamo essere pronti a criticarlo. Ormai le partite che dovevam vincere erano Cagliari e Bologna , non è stato fatto. E allora pazienza , proviamo almeno un attaccante di razza. A spingerlo palla alla porta ci pensa Antonio

    Rispondi

  • Vercingetorige

    05 Maggio @ 11.25

    CERRI NO , EH ! Cerri non facciamolo giocare , se no si consuma ! Mettiamo come "punte" Cassano , che non è una "punta" , è un fantasista , un "dieci" , Biabiany , che non è una "punta" , ma un' "ala" , e Parolo , o Palladino , che, a voler esser buoni , sono , al massimo , centrocampisti. Le sole "punte" che abbiamo sono Schelotto ed il generoso Amauri , che, tuttavia , è vicino all' età pensionabile. In difesa , con Lucarelli e Paletta come "centrali" , dovremmo essere a posto , se non si fanno compatire e cacciar fuori. Personalmente mi sembra che avremmo bisogno anche di un portiere. Leonardi : "siamo in grado di vincere a Torino" . E' vero ! Ma bisogna vedere se vinceremo...........

    Rispondi

  • Silvia

    04 Maggio @ 18.30

    Daccordo con ivo li davanti ci vorrebbe un immobile. Non per criticare la difesa però nonostante la stima nei confronti di lucarelli e paletta ho sempre paura che vengano ammoniti o espulsi quindi ivo x me hai ragione...cmq sempre FORZA PARMA e complimenti x oggi vorrei lo stesso risultato anche a torino.

    Rispondi

  • Mario

    04 Maggio @ 18.24

    Tutta parma a torino!!!!!!!

    Rispondi

  • Mario

    04 Maggio @ 18.24

    Tutta parma a torino!!!!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

1commento

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano Video

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto