Nazionale

Paletta, Cassano e Parolo verso il raduno di Coverciano

I tre crociati sarebbero nella lista di Prandelli per il ritiro premondiale

Paletta, Cassano e Parolo verso il raduno di Coverciano
Ricevi gratis le news
2

Paletta, Cassano e Parolo sarebbero nel gruppo dei 30 per il raduno di Coverciano premondiale. Rossi fuori, Insigne nel gruppo dei sette attaccanti tra i quali Cassano sta guadagnando terreno. Si stringe la rosa degli azzurri per il Mondiale, e Cesare Prandelli è a un passo dalle scelte finali. Restano otto giorni e due turni di campionato (tanti quanti ne avranno a disposizione Napoli e Fiorentina) per rendere definitivi gli orientamenti.
Il ct della nazionale è uscito con l’animo appesantito dalla serata dell’Olimpico “Noi italiani abbiamo bisogno di toccare il fondo”, le sue parole trentasei ore dopo la folle notte di Coppa Italia a Roma. Uno stato d’animo che rende più difficile concentrarsi sul Mondiale alle porte. Forse anche per questo al suo staff il ct ripete il motto delle ultime settimane: non è ancora il momento di fare nomi definitivi. Ma gli orientamenti sì, si stanno delineando. E però c'è anche la volontà di riportare al centro del campo il calcio giocato, più che la violenza. Il ct ripete il motto delle ultime settimane: non è ancora il momento di fare nomi definitivi. Ma gli orientamenti sì, si stanno delineando. E la finale di Coppa Italia ha anche fornito un paio di indicazioni tecniche a Prandelli. La prima: al momento, Giuseppe Rossi è fuori dal Mondiale. La seconda: Insigne si è rimesso in corsa.
Dopo quattro mesi di stop per una distorsione al ginocchio che non ha comportato l’operazione senza fugare i rischi per la carriera, l’attaccante della Fiorentina è tornato in campo sabato sera: 23 minuti del secondo tempo, recupero compreso, e una piccola speranza personale. Ma le valutazioni tecniche dello staff Italia non sono confortanti, unite ai dati fisici e ai segnali che arrivano da Firenze, città e ambiente che Prandelli conosce benissimo. Al contrario, a impressionare favorevolmente il ct è stato il piglio col quale Insigne ha affrontato la finale di Coppa, ancor prima dei due gol. A guardare solo quelli, Cassano è in vantaggio nella stagione. Prandelli ha parlato dell’attaccante del Parma come finto nove, e giocatore dell’ultima mezzora. Tutti messaggi che chiariscono il ruolo che il ct ha in mente per Fantantonio: se alla fine vincerà il ballottaggio, nessun trattamento di riguardo, non ci sarà bisogno neanche di chiarire a quattr'occhi. Per il resto, Destro resta in vantaggio su Immobile.
Dunque, sette attaccanti da includere nella lista dei 30, e cinque posti da assegnare: Balotelli, Cerci, Cassano, Insigne, Destro, Immobile, Gilardino. I prossimi giorni diranno se si partirà tutti alla pari o le gerarchie sono già stabilite. Per il resto, in lizza per un posto c'è anche Verratti: sarà nei 30, deve definitivamente conquistarsi un posto tra i 23. Sembra invece fatta la scelta del terzo portiere: Perin sta per vincere lo sprint su Scuffet. Recuperato Maggio, la lista probabile - al momento - potrebbe essere questa: portieri BUFFON, SIRIGU, PERIN, SCUFFET; difensori MAGGIO, ABATE, DE SCIGLIO, CRISCITO O ASTORI BARZAGLI, BONUCCI, CHIELLINI, PALETTA; centrocampisti PIRLO, DE ROSSI, MONTOLIVO, THIAGO MOTTA, MARCHISIO, CANDREVA, VERRATTI, PAROLO, ROMULO, POLI O AQUILANI; attaccanti BALOTELLI, CERCI, INSIGNE, CASSANO, DESTRO, IMMOBILE, GILARDINO. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    05 Maggio @ 18.55

    Grazie ancora e sempre per il tuo ottimismo sfrenato! E non chiamatelo realismo: questa risposta ormai è vecchia. Forza Parma sempre e oggi a maggior ragione (anche contro i gufi)!

    Rispondi

  • parmigianoreggiano

    05 Maggio @ 17.48

    parmigianoreggiano

    Siccome i tre giocatori da qualche settimana SAPEVANO BENISSIMO di essere già stati scelti da Prandelli, si sono sentiti AMPIAMENTE APPAGATI e hanno così TIRATO I REMI IN BARCA lasciandoci così IN BRAGHE DI TELA per la conquista dell'Europa, che rappresentava il nostro PRINCIPALE obiettivo nell'anno del CENTENARIO. Questi simpaticissimi TRE UOMINI IN BARCA dunque a mio parere sono i PRINCIPALI IMPUTATI della mia ARRINGA D'ACCUSA che sto già preparando nei MINIMI PARTICOLARI in caso di FALLIMENTO del campionato, e cioé qualora un'altra squadra ci superasse al FOTOFINISH nello sprint finale, ipotesi tra l'altro che io reputo MOLTO PROBABILE.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat