22°

parma e il calcio

Tommaso, uno di noi

Proposta: "A Ghirardi la cittadinanza onoraria"

Tommaso, uno di noi
Ricevi gratis le news
48

In bresciano, si usa spesso la frase "ön brao s'cet", per definire "un bravo ragazzo", una persona su cui fare affidamento.

Sette anni dopo il suo matrimonio con Parma, mai come ora la nostra città si sta rendendo conto che Tommaso Ghirardi ha scritto una pagina davvero importante nella nostra vita sportiva e quindi nelle emozioni di noi tutti. Una pagina che, per usare proprio una metafora calcistica, non è di serie B: perchè il calcio, oggi come negli anni '90, è ancora un formidabile momento di promozione ed immagine per una città.

Ghirardi, passando attraverso inesperienza ed errori di cui ha saputo fare tesoro, ha ricostruiito anno dopo anno questa immagine sportiva. E' passato per il purgatorio della serie B, ma ne è subito risalito, e ha inanellato una serie  di scommesse vincenti (da Ranieri a Guidolin poi forse lasciato troppo presto, da Giovinco a Donadoni e Cassano, passando ovviamente per Pietro Leonardi). Il "non parmigiano", che qualcuno aveva accolto con la nostra consueta diffidenza e puzza sotto il naso, ha così regalato gioia e divertimento, e un'icona calcistica sana dentro e fuori dal campo. Fino all'ultima indimenticabile serata del Tardini dal profumo d'Europa, che ci ha riportato agli anni di Scala e della città in festa: un ricordo rinverdito anche dalla rimpatriata in Cittadella, omaggio a una storia che Ghirardi ha sempre preso a modello.

Ecco perchè, al di là dell'amarissimo epilogo a tavolino, oggi Parma deve dire a Tommaso Ghirardi un grazie vero e ufficiale. Che sia anche un ulteriore invito a quel ripensamento che tutti sognano, ma che soprattutto esprima la riconoscenza per ciò che sono stati questi 7 anni, e che nessuna "Alta" Corte potrà cancellare o farci dimenticare.

L'idea è quella di tributare a Tommaso Ghirardi la cittadinanza onoraria di Parma. Come già la Gazzetta aveva fatto per Lucia Annibali, crediamo che chi ha sposato in modo così intenso la nostra città meriti un riconoscimento ed un attestato di gratitudine "ufficiali".

Certo, qualcuno lo riterrà forse esagerato: perchè collegato a un semplice "gioco" spesso inquinato (che però muove grandi folle ed è un concretissimo strumento di marketing cittadino) e anche perchè non sono mancati i momenti di polemica anche sulla situazione societaria, fino appunto all'inghippo Uefa. Però, chi la sera del 18 maggio era al Tardini sa che il calcio, quando  appare pulito, riunisce allo stadio le famiglie e diventa una vera festa popolare (quasi una versione aggiornata dell' Otello al Regio raccontato in versi da Pezzani nel secolo scorso).

23 anni fa, come abbiamo già ricordato, Parma ebbe l'intuizione di celebrare l'uscita dalla Uefa con una "Festa della Squalificazione": oggi abbiamo un'altra occasione per dimostrare all'Italia sportiva che magari resteremo fuori dall'Europa League (che peraltro siamo gli ultimi italiani ad avere vinto...), ma che sportività e civiltà, qui da noi, sono sempre da Champions.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    03 Giugno @ 16.56

    Ma Harris, ma allora "$" non è quello stinco di santo che vuole apparire ma scusa se regala la squadra al sindaco Pizzarotti, senza pretendere un euro, non gli vuoi dare la cittadinanza onoraria??

    Rispondi

  • HARRIS

    03 Giugno @ 14.46

    Vorrei ricordare a Balestrazzi che Ghirardi è coinvolto nell'inchiesta Public Money e la cittadinanza onoraria da parte del Comune è tecnicamente impossibile, oltre che sembrare imbarazzante per il sindaco una proposta del genere.

    Rispondi

  • VELENOSO

    03 Giugno @ 14.38

    Accordo fatto. Il sindaco Pizzarotti gli consegna la cittadinanza onoraria e "$" gli consegna come regalo il PARMA CALCIO.

    Rispondi

  • VELENOSO

    03 Giugno @ 12.00

    Dimenticavo una cosa. Non è il fisco (e in questo caso è la Figc ) CHE TI DEVE DIRE QUELLO CHE DEVI FARE, è IL TUO COMMERCIALISTA che ti deve mettere al corrente. sapendo le leggi che ci sono in materia.Se non lo fa, o è scarso o è incompetente e non è certamente colpa mia se non si va in Europa e nemmeno della FIGC. POI SE MI SI DICE CHE è SPROPOSITATA LA PENA SONO D'ACCORDO MA "$" HA LE SUE COLPE. LO AMMETTA. DOVEVA FAR FINTA CHE QUEL RIGORE CERCI L'AVESSE FATTO E TUTTO FINIVA LI.

    Rispondi

  • cb

    03 Giugno @ 10.33

    @Stefano tifoso da lega pro sarai tu! !! Parla x te.....sempre troppo buona la tifoseria del parma, questo è stato il suo unico errore... se avessimo battuto i pugni sul tavolo qualche volta ci avremmo solo guadagnato e invece abbiamo sempre avuto gli arbitri contro e evidentemente anche le alte sfere del calcio (vedi squalifica dall europa)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro