19°

29°

parma e il calcio

Tommaso, uno di noi

Proposta: "A Ghirardi la cittadinanza onoraria"

Tommaso, uno di noi
Ricevi gratis le news
48

In bresciano, si usa spesso la frase "ön brao s'cet", per definire "un bravo ragazzo", una persona su cui fare affidamento.

Sette anni dopo il suo matrimonio con Parma, mai come ora la nostra città si sta rendendo conto che Tommaso Ghirardi ha scritto una pagina davvero importante nella nostra vita sportiva e quindi nelle emozioni di noi tutti. Una pagina che, per usare proprio una metafora calcistica, non è di serie B: perchè il calcio, oggi come negli anni '90, è ancora un formidabile momento di promozione ed immagine per una città.

Ghirardi, passando attraverso inesperienza ed errori di cui ha saputo fare tesoro, ha ricostruiito anno dopo anno questa immagine sportiva. E' passato per il purgatorio della serie B, ma ne è subito risalito, e ha inanellato una serie  di scommesse vincenti (da Ranieri a Guidolin poi forse lasciato troppo presto, da Giovinco a Donadoni e Cassano, passando ovviamente per Pietro Leonardi). Il "non parmigiano", che qualcuno aveva accolto con la nostra consueta diffidenza e puzza sotto il naso, ha così regalato gioia e divertimento, e un'icona calcistica sana dentro e fuori dal campo. Fino all'ultima indimenticabile serata del Tardini dal profumo d'Europa, che ci ha riportato agli anni di Scala e della città in festa: un ricordo rinverdito anche dalla rimpatriata in Cittadella, omaggio a una storia che Ghirardi ha sempre preso a modello.

Ecco perchè, al di là dell'amarissimo epilogo a tavolino, oggi Parma deve dire a Tommaso Ghirardi un grazie vero e ufficiale. Che sia anche un ulteriore invito a quel ripensamento che tutti sognano, ma che soprattutto esprima la riconoscenza per ciò che sono stati questi 7 anni, e che nessuna "Alta" Corte potrà cancellare o farci dimenticare.

L'idea è quella di tributare a Tommaso Ghirardi la cittadinanza onoraria di Parma. Come già la Gazzetta aveva fatto per Lucia Annibali, crediamo che chi ha sposato in modo così intenso la nostra città meriti un riconoscimento ed un attestato di gratitudine "ufficiali".

Certo, qualcuno lo riterrà forse esagerato: perchè collegato a un semplice "gioco" spesso inquinato (che però muove grandi folle ed è un concretissimo strumento di marketing cittadino) e anche perchè non sono mancati i momenti di polemica anche sulla situazione societaria, fino appunto all'inghippo Uefa. Però, chi la sera del 18 maggio era al Tardini sa che il calcio, quando  appare pulito, riunisce allo stadio le famiglie e diventa una vera festa popolare (quasi una versione aggiornata dell' Otello al Regio raccontato in versi da Pezzani nel secolo scorso).

23 anni fa, come abbiamo già ricordato, Parma ebbe l'intuizione di celebrare l'uscita dalla Uefa con una "Festa della Squalificazione": oggi abbiamo un'altra occasione per dimostrare all'Italia sportiva che magari resteremo fuori dall'Europa League (che peraltro siamo gli ultimi italiani ad avere vinto...), ma che sportività e civiltà, qui da noi, sono sempre da Champions.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    03 Giugno @ 16.56

    Ma Harris, ma allora "$" non è quello stinco di santo che vuole apparire ma scusa se regala la squadra al sindaco Pizzarotti, senza pretendere un euro, non gli vuoi dare la cittadinanza onoraria??

    Rispondi

  • HARRIS

    03 Giugno @ 14.46

    Vorrei ricordare a Balestrazzi che Ghirardi è coinvolto nell'inchiesta Public Money e la cittadinanza onoraria da parte del Comune è tecnicamente impossibile, oltre che sembrare imbarazzante per il sindaco una proposta del genere.

    Rispondi

  • VELENOSO

    03 Giugno @ 14.38

    Accordo fatto. Il sindaco Pizzarotti gli consegna la cittadinanza onoraria e "$" gli consegna come regalo il PARMA CALCIO.

    Rispondi

  • VELENOSO

    03 Giugno @ 12.00

    Dimenticavo una cosa. Non è il fisco (e in questo caso è la Figc ) CHE TI DEVE DIRE QUELLO CHE DEVI FARE, è IL TUO COMMERCIALISTA che ti deve mettere al corrente. sapendo le leggi che ci sono in materia.Se non lo fa, o è scarso o è incompetente e non è certamente colpa mia se non si va in Europa e nemmeno della FIGC. POI SE MI SI DICE CHE è SPROPOSITATA LA PENA SONO D'ACCORDO MA "$" HA LE SUE COLPE. LO AMMETTA. DOVEVA FAR FINTA CHE QUEL RIGORE CERCI L'AVESSE FATTO E TUTTO FINIVA LI.

    Rispondi

  • cb

    03 Giugno @ 10.33

    @Stefano tifoso da lega pro sarai tu! !! Parla x te.....sempre troppo buona la tifoseria del parma, questo è stato il suo unico errore... se avessimo battuto i pugni sul tavolo qualche volta ci avremmo solo guadagnato e invece abbiamo sempre avuto gli arbitri contro e evidentemente anche le alte sfere del calcio (vedi squalifica dall europa)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

1commento

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti