Tra parma e nazionale

Ghirardi: "E' il momento di ristrutturare la Figc"

Il presidente: "Cassano lo teniamo a braccia aperte. Paletta criticato da chi non lo conosce"

Ghirardi: "E' il momento di ristrutturare la Figc"
Ricevi gratis le news
14

Il presidente del Parma Tommaso Ghirardi ha così commentato, al suo arrivo in Lega Calcio dove parteciperà all’assemblea sui diritti televisivi, l’eliminazione dell’Italia dai Mondiali: "Dispiace molto soprattuto per i miei ragazzi e per Prandelli, che è quello che ha meno colpe e fatto cose eccezionali. Però è andata così, non ci voleva per il nostro movimento una partita di questo tipo. Poi quando si subisce dei torti si è ancora più amareggiati. Qualcuno penserà a quello che ho subito io. Di chi è la responsabilità di questa debacle? La responsabilità di tutti, da Abete, che ha fatto un gesto elegante dimettendosi, a tutti gli altri. Di certo non è colpa dei club, che sono quelli che sostengono tutto il circo, di certo gli errori non sono nostri. Sono inoltre convinto che dalle grandi sconfitte si devono trovare reazioni positive e si debba iniziare da qui per ristrutturare la Federazione, magari consultando di più i presidenti e chi fa calcio e non solo i politici". Ghirardi parla di Prandelli e del possibile futuro ct: "Innanzitutto devo dire che mi spiace per lui. Ha fatto un gesto elegantissimo, di grande dignità. Per quanto riguarda il suo sostituto, facciamo prima il presidente federale poi ci penserà lui a trovare il nuovo ct". Ghirardi ha parlato anche di due dei suoi giocatori impegnati in Brasile con la Nazionale: Cassano e Paletta. Per Fantantonio il futuro sarà quasi sicuramente in maglia gialloblù: "Cassano se vuole rimanere a Parma lo teniamo a braccia aperte, anche perchè ha ancora due anni di contratto". Ghirardi è parso invece molto infastidito dalle eccessive critiche nei confronti di Paletta: "E' stata una vergogna, i giudizi su Paletta sono stati dati da giornalisti che non l’hanno mai visto giocare".  "Prendendo atto del gesto elegante del presidente Abete, è il momento giusto per ristrutturare la federazione, mettere regole nuove fra serie A, B e C, di non ascoltare solo i politici ma anche chi fa calcio, e di non avere solo due membri su 50 in consiglio federale", ha proseguito Ghirardi.
«Per fortuna l’asta per i diritti tv dimostra che c'è ancora interesse per il calcio. Io ho la seconda squadra con più italiani. I club mantengono tutto il circo, mi sembra esagerato darci la colpa. Quando si subiscono torti si è ancora amareggiati, forse qualcuno capirà i torti che ho subito io...», ha notato, prima dell’assemblea della Lega di serie A, Ghirardi con un parallelismo fra le sviste dell’arbitro di Italia-Uruguay e le vicende del suo Parma, escluso dall’Europa League. «E' andata così. Non ci voleva, per tutto il nostro movimento e quello che rappresenta il calcio in Italia. Le responsabilità vanno dal presidente Abete a tutti i giocatori».
«Prandelli è quello che ha meno colpe e ha fatto un gesto elegantissimo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    27 Giugno @ 22.58

    Ghirardi si dimetterà alla mezzanotte di lunedì 30 giugno. Dalle 0.01 minuti di martedì primo luglio, sarà solo un ex presidente. Non si dimetterà invece come consigliere della FIGC. INCOERENTE? Penso proprio di si. CHE PAGLIACCIATA.

    Rispondi

  • Joe

    26 Giugno @ 08.36

    è meglio se capite come stanno le cose!!! Ghirardi si è dimesso ma le sue dimissioni partono dal 30 di giugno

    Rispondi

  • paolo

    26 Giugno @ 08.12

    e' il momento di ristrutturare il parma fc,a partire dal settore giovanile,caro dott.ghirardi se vuole bene a questa societa',altrimenti lasci,nessuno, dico nessuno l'ha obbligata a comperare il parma fc,altrimenti lasci,e buona notte suonatori!!!!!!!

    Rispondi

  • limerick

    26 Giugno @ 06.42

    ma non si era dimesso?!? mah.....che teatrino deprimente....

    Rispondi

  • Falco

    26 Giugno @ 00.10

    Ghirardi perché continua ad andare in Lega se di e' dimesso??? Dopo 2 mesi di silenzio e di risposte MAI DATE, perché ora queste dichiarazioni? Ci spieghi piuttosto di chi è' la colpa del l'esclusione!!! Chi ci ha boicottato???

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS