Serie A

Parma, ecco Jeraldino

E al Monaco piace sempre Mirante.

Parma, ecco Jeraldino

Il giovane attaccante Jerarldino

Ricevi gratis le news
7

E' un arrivo annunciato quello dell'attaccante cileno Ignacio Jeraldino al Parma. Per il giovane giocatore, nato il 6 dicembre del 1995 e proveniente dal San Felip (Seconda divisione cilena), a marzo era già stato stato trovato l'accordo. Ora «Nacho», come l'attaccante viene chiamato, è un giocatore del Parma. Il contratto di Jeraldino, che ha il doppio passaporto, è stato depositato ieri. Non si sa ancora se il giovane verrà mandato da qualche parte a fare esperienza, ma per Donadoni rappresenterà un'opzione in più da utilizzare.
Per quanto riguarda Francesco Lodi, centrocampista in uscita dal Catania e nome che sta già facendo sognare i tifosi crociati, il Cagliari di Zeman starebbe facendo davvero sul serio per assicurarsi quello che è un vero e proprio specialista nei calci piazzati. Portare Lodi a Parma, un club che sembra fatto su misura per il centrocampista, secondo gli addetti ai lavori non sarà facile.
Sul sito Tutomercatoweb fanno rumore le parole del portiere del Parma Antonio Mirante (che proprio ieri ha compiuto 31 anni). A Stabiachannel.it, infatti, l'estremo difensore crociato, originario proprio di Castellammare, ha parlato dell'interesse del Monaco nei suoi confronti. «Io sto bene a Parma - ha spiegato Mirante al sito campano -, ma se dovesse arrivare qualche offerta la valuteremmo insieme senza nessun tipo di problema, visti gli ottimi rapporti con società e direttore». La voce di un interessamento del Monaco per lui era già rimbalzata alcuni giorni fa, così come quella che per sostituirlo la società di Tommaso Ghirardi avesse sondato il portiere del Palermo Emiliano Viviano.
Inoltre, mentre si attende di sapere se Ezequiel Schelotto nella prossima stagione vestirà ancora la maglia crociata, l'ex difensore del Parma Yohan Benalouane rimarrà a titolo definitivo all'Atalanta.
Per quanto riguarda invece le altre, nel giorno in cui svela la nuova maglia, l’Inter piazza un doppio colpo di mercato. Per il primo manca ancora l’annuncio ufficiale, ma ormai a meno di una clamorosa rottura col Rubin Kazan il francese M’Vila può considerarsi a tutti gli effetti un giocatore nerazzurro tanto che ha già svolto le visite mediche di rito. Fumata bianca, invece, per il brasiliano Dodò che lascia la Capitale.
La Roma ha infatti reso noto di aver ceduto l’esterno «a titolo temporaneo e biennale» (fino al 2016) a fronte di un corrispettivo di 1,2 milioni di euro. L’accordo, inoltre, prevede «l’obbligo di acquisizione a titolo definitivo, condizionato alla prima presenza del calciatore in gare ufficiali della prima squadra, per un valore di 7,8 milioni di euro». L’operazione, quindi, frutterà alle casse giallorosse ben 9 milioni, e a livello temporale andrà a coprire quasi totalmente l’acquisto di Ucan. Nel mirino dell’Inter, poi, ecco spuntare Gary Medel, centrocampista del Cardiff che dovrebbe trasferirsi in Italia con la formula del prestito con diritto di riscatto. Continua il pressing della Juventus sul Real Madrid per arrivare a Morata. Le trattative restano serrate, ma al momento non c’è ancora l’intesa. Stesso discorso per quanto riguarda Iturbe, col Verona che resta alla finestra in attesa di potenziali nuovi acquirenti che farebbero decollare l’asta (l’argentino piace anche al Milan). Nelle prossime 48 ore, invece, potrebbe sbloccarsi l’affare Evra col Manchester United. Dall’Inghilterra, intanto, danno ormai per fatto il trasferimento di Sanchez all’Arsenal. Secondo i media la trattativa tra Barcellona e Gunners sarebbe andata a buon fine per una cifra vicina ai 40 milioni di euro. Per la punta cilena, che alcuni rumors danno già in viaggio per Londra, sarebbero pronti 6 milioni netti a stagione con contratto quadriennale.
Chi invece è rientrato a Roma è Benatia che ieri, assieme a De Sanctis, si è allenato a Trigoria. Il difensore marocchino piace al Manchester City, ma non partirà fino a quando ai giallorossi non sarà pervenuta un’offerta da almeno 40 milioni di euro. Con i soldi eventualmente incassati dalla sua cessione, infatti, Sabatini potrebbe andare a caccia di Cuadrado della Fiorentina, anche se nelle ultime ore è stato fatto un sondaggio per Shaqiri, talento svizzero del Bayern Monaco che dovrebbe costare molto meno. Al Milan da registrare timidi passi avanti per l’operazione col Genoa per lo scambio Matri-Vrsaljko. L’attaccante è vicino al trasferimento in prestito al Grifone, mentre per quanto la cessione a titolo definitivo del terzino destro le due società non hanno ancora trovato l’accordo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • amilcare

    11 Luglio @ 18.04

    Il parma va avanti con la sua politica di acquistare giocatori per poi darli in prestito, se sono giovani può andare bene, si fanno le ossa in campionati minori per poi tornare alla casa madre quando pronti. Però si cercano anche giocatori di una certa età che a parma non giocheranno mai. Mi piacerebbe un giorno che qualcuno della società mi spiegasse il perché, in considerazione del fatto che molto spesso lo stesso parma deve pagargli una parte dell'ingaggio per piazzarli. Che senso ha? Personalmente sono contento quando sento che un giocatore di nostra proprietà viene venduto in maniera definitiva, penso uno in meno da pagare! Non sarebbe meglio concentrare gli sforzi su qualcosa di veramente valido e lasciare perdere, scusate il termine, tutte le mezze cartucce? Si spendano i soldi piuttosto per il settore giovanile dove un buon investimento potrebbe poi rivelarsi un affare.

    Rispondi

  • massimiliano

    10 Luglio @ 13.13

    Il mercato dierno è molto promettente, specie visto alla luce delle profetiche parole del Presidente Ghirardi... Paolini al San Marino, Sprocati al Crotone e Mungo alla Pistoiese, in attesa che Berardocco si accordi col Crotone.. Eppure da queste operazioni qualcuno dovrà guadagnare, se no ha poco senso dedicare tanto tempo e tanto lavoro

    Rispondi

  • Vercingetorige

    10 Luglio @ 11.02

    NO LORENZO ! Aspettiamo uno che paga !

    Rispondi

  • lorenzo

    10 Luglio @ 10.13

    Servono giocatori pronti,cosa facciamo aspettiamo i saldi????

    Rispondi

  • Nacio

    09 Luglio @ 20.53

    Se prendiamo Nacho volo via

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

PARLAMENTO

Approvata la legge sul biotestamento. Le novità punto per punto Video

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS