Serie A

Il Consiglio di Stato dice no al Parma

Respinto il ricorso della società. L'ultima parola spetta al Tas

Il Consiglio di Stato dice no al Parma
Ricevi gratis le news
10

Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso del Parma. Dopo il Tar, anche il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso del Parma calcio contro l'esclusione dall'Europa League. Nella lunga sentenza il Consiglio afferma tra le altre cose che «il giudice competente ad esaminare la presente controversia è il Tribunale arbitrale sportivo di Losanna, al quale il Parma si è rivolto». Ed è proprio dal Tas che ora si aspetta l'ultima parola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • DAVIDE

    26 Luglio @ 13.06

    Ma che strano: l'avevo scritto tre giorni fa e ieri.............(vedere gli interventi negli articoli su Galloppa e su Paletta). Sta a vedere che se indovino anche i numeri del superenalotto divento milionario e vi saluto tutti !!!!. Ah, a proposito: avevo scritto anche che il TAS non prendeva nenche in considerazione il ricorso del Parma (respinto !). Realismo, please. Continuo a dire che è meglio concentrarci sul campionato e fare come me tifando contro tutte le squadre italiane nelle coppe europee (con la nazionale mi è andata bene visto che quella "brava" personcina di Abete ha pensato bene di togliersi dai c............. dalle scatole). Ovviamente tifando sempre la NOSTRA squadra, nel bene e nel male ! Ne approfitto anche per augurarvi buone vacanze a tutti con un unico colore come sottofondo: il gialloblù !!

    Rispondi

  • Falco

    26 Luglio @ 12.16

    Dal sito dei tifosi del Torino delle informazioni più dettagliate: In primo luogo, il Consiglio di Stato. Come ampiamente descritto, il Parma, esattamente come al Tar, ha richiesto la sospensiva della decisione dell'Alta Corte del Coni di non concedere la Licenza ai ducali. Insomma, ha chiesto all'organo della giustizia ordinaria di entrare nel merito... senza entrare nel merito. Non un risarcimento economico nudo e crudo, praticamente, anche se - probabilmente - sarebbe stata la linea più facilmente percorribile. Il Consiglio di Stato ancora non si è espresso, anche se la sensazione è che la decisione sia già stata presa, e sia in senso negativo: se infatti si fosse voluta accogliere la richiesta parmense, molto probabilmente si sarebbe pronunciato prima. Ad ogni modo, i tempi sono strettissimi: il Consiglio di Stato, infatti, anche se dovesse decidere di dare ragione al Parma, non sospenderebbe il giudizio dell'Alta Corte, ma direbbe al Tar di riprendere in mano gli atti (il Tribunal

    Rispondi

  • Marcus

    26 Luglio @ 10.59

    Par i och an fa mai l'alba

    Rispondi

  • Provinciale16

    26 Luglio @ 09.34

    Se, sta' ben!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    26 Luglio @ 09.21

    IL CALENDARIO DELLE UDIENZE DEL TAS DI LOSANNA , consultabile "on line" ,NON PREVEDE UDIENZE CHE RIGUARDINO IL PARMA almeno fino alla fine di agosto.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Arrestato un altro spacciatore di viale dei Mille

Foto d'archivio

carbinieri

Viale dei Mille, si mette in bocca le dosi di cocaina e inforca la bici: arrestato

3commenti

polizia

Insegue e molesta la ex in Cittadella: la fuga finisce contro un'auto. E poi in cella

2commenti

'NDRANGHETA

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

2commenti

POSTALLUVIONE

Ponte della Navetta, appalto all'impresa Buia

6commenti

Lutto

L'ultimo viaggio di Cavatorta

Colorno

Rubata l'auto a servizio di un malato di Sla

Avis

Izzi: «Pochi disposti a tenere gli stili di vita sani necessari per donare»

ODONTOIATRI

Falsi dentisti, c'è l'app per stanarli

NOCETO

Addio a Mario Reverberi, colonna del volontariato

Appello

Il sindaco di Collecchio: «Cerchiamo padroni per 15 cani»

1commento

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

8commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

15commenti

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

2commenti

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

guardia di finanza

'Ndrangheta: estorsione ai familiari di un pentito, 3 arresti tra Emilia, Lazio e Calabria

PIACENZA

Tenta di gettarsi dal ponte, i carabinieri lo salvano

1commento

SPORT

GAZZAFUN

Vota i grandi dello sport di Parma (e non)

TENNIS

Australian Open, l'eterno Federer in semifinale. Contro la sorpresa Chung

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

3commenti

MOTORI

novita'

Honda Civic, finalmente il diesel. Il 1.6 spiegato in tre mosse

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video