-3°

Domani la presentazione

Il Parma debutterà fuori casa

I criteri del nuovo campionato

Il Parma debutterà fuori casa
Ricevi gratis le news
9

La presentazione del calendario della serie A Tim 2014-2015 si svolgerà domani, alle 18.45, presso gli studi televisivi di Sky. Nella compilazione del calendario saranno rispettati diversi criteri, definiti dalla Lega Serie A. Per le sequenze di incontri in casa e in trasferta: nelle ultime quattro giornate le gare in casa sono perfettamente alternate a quelle in trasferta; non vi possono essere più di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta per girone; nel caso in cui vi siano due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta, una coppia di incontri deve necessariamente essere in casa e l’altra in trasferta; è prevista alternanza assoluta degli incontri in casa ed in trasferta per le seguenti coppie di Società: ChievoVerona-Hellas Verona, Genoa-Sampdoria, Inter-Milan, Juventus-Torino, Lazio-Roma, Parma-Sassuolo; in tutti i casi in cui ciò è stato possibile, si è tenuto conto delle situazioni di indisponibilità del campo e/o di concomitanza con altri eventi cittadini di speciale rilevanza (vedi scheda allegata: "segnalazioni delle Società o dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell’Interno"); nelle città che presentano due Società che condividono lo stesso stadio (Genova, Milano, Roma e Verona), l'ordine di esordio in casa è invertito rispetto al Campionato 2013/2014; le società che, nel campionato di Serie A TIM 2013/2014, hanno disputato fuori casa l’ultima gara giocano in casa l’ultima partita. 
Per gli abbinamenti delle società al fine di determinare i singoli incontri: nei turni infrasettimanali non sono possibili incontri tra le Società Inter, Juventus, Milan, Napoli e Roma, nè i derby cittadini di Genova, Roma, Torino e Verona; i derby cittadini di Genova, Milano, Roma, Torino e Verona non sono possibili nè alla prima nè all’ultima giornata e si effettuano in giornate diverse fra loro; non sono previste "teste di serie", per cui tutte le Società possono incontrarsi anche alla prima o all’ultima giornata; non vi può essere alcun incontro ripetuto (stessa partita alla stessa giornata) rispetto al Calendario 2013/2014; nella prima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, Società che si sono già incontrate nella prima giornata dei Campionati 2012/2013 o 2013/2014; nell’ultima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, Società che si sono già incontrate nell’ultima giornata dei Campionati 2012/2013 o 2013/2014; le Società partecipanti alla UEFA Champions League (Juventus, Roma e Napoli) non incontrano le Società partecipanti alla UEFA Europa League (Fiorentina, Inter e Torino), nelle giornate poste tra un turno di UEFA Europa League che prevede gare al giovedì e un turno successivo di UEFA Champions League (5ª, 8ª, 12ª e 16ª giornata). Su segnalazione delle società o dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive del ministero dell’Interno, il 31 agosto l'Empoli giocherà fuori casa per indisponibilità dello stadio (lavori di ammodernamento); il 21 e il 28 settembre per concomitanza con altro evento cittadino (fiera adiacente allo stadio). Fiorentina fuori casa il 31 agosto per indisponibilità dello stadio (lavori di ammodernamento), il 30 novembre per concomitanza con altro evento cittadino (Firenze Marathon). Palermo: 5 ottobre fuori casa per concomitanza con altro evento cittadino (allestimenti gara Italia - Azerbaijan Qualificazioni Europei 2016); Parma fuori casa il 31 agosto per indisponibilità dello stadio (lavori di ammodernamento); Torino fuori casa il 14 settembre per la concomitanza del post concerto di Ligabue. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gianni

    28 Luglio @ 19.26

    condottiero......(VERCINGETORIGE) mi mancano i commenti di @scarpa e bonci.....ma dei tuoi se ne fa volentieri a meno....

    Rispondi

  • Vercingetorige

    28 Luglio @ 17.20

    "SAN FRANCESCO", QUELLO , INVECE , CHE SI PUO' "QUANTIFICARE" DAL COMMENTO SUO E DI "GIANNI" , E' CHE NON AVETE IDEA DI CIO' DI CUI PARLATE . Non si vede cosa c' entri il "tifo" per il Parma con una disposizione di calendario di cui non si capisce il "razionale" . Io non posso negare di essere vecchio , ma , ai miei tempi , il calcio era sport e divertimento , oggi voi, ululanti dalle curve , lo avete ridotto a quella pena che è.

    Rispondi

  • Francesco

    28 Luglio @ 13.52

    Credo che quantificare il tifo dagli anni in cui si va allo stadio sia poco corretto: io ho 29 anni per cui ai tempi delle curve a 5 gradoni non ero, credo, nemmeno nell'idea di essere concepito.... L'unica cosa che si può quantificare dal suo commento è la vecchiaia di una persona

    Rispondi

  • Vercingetorige

    28 Luglio @ 10.27

    GIANNI ; IO NON HO MAI PRETESO DI "SAPERE TUTTO" , E , DI CONSEGUENZA , NON "PONTIFICO" UN FICO SECCO ! Dico le cose che so , e, se tu non le sai , non è mica colpa mia ! IO SONO SOSTENITORE DEL PARMA , E VADO AL TARDINI, DAI TEMPI DI VYKPALEK E DELLE CURVE A CINQUE GRADONI , QUINDI , PRIMA DI ARRIVARMI ALLA PARI , DI STRADA NE HAI DA FARE ANCORA TANTA E DEVI CAPIRE CHE ESSERE TIFOSI NON SIGNIFICA ( non dovrebbe significare ) ESSERE SENZA TESTA ! A questo punto non meriteresti neanche che ti risponda , ma voglio ugualmente gratificarti di questa cortesia . Alla possibilità delle esigenze di Ordine Pubblico avevo pensato anch'io , ma è una spiegazione che mi lascia perplesso , perchè il "dispiego delle Forze dell' Ordine " allo Stadio negli ultimi tempi è diventato una cosa modesta , contrariamente ai tempi andati ,quando era una presenza massiccia . Oggi ,un osservatore acuto come te avrà certamente notato che Polizia e Carabinieri non entrano più nell' impianto , ma si limitano a presidiare l' esterno . All' interno lasciano fare agli "stewards" . Il "dispiego" consiste soltanto in tre o quattro furgoni della Polizia e due o tre dei Carabinieri. Inoltre , e , forse , soprattutto , quei pochi rinforzi che arrivano, vengono dai Reparti Mobili di Bologna , allora bisognerebbe fare l' "alternanza" con le partite in casa del Bologna , oltre che con quelle del Sassuolo.

    Rispondi

  • Gianni

    28 Luglio @ 09.31

    probabilmente la "sicurezza" intesa come dispiego delle forze dell'ordine richiede questa alternanza. VERCINGETORIGE....tu che sai tutto e pontifichi sempre + contro che a favore del Parma cadi su queste bazzecole????

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Il dolore del cuore” di Giovanni Scialpi (Shalpy) si trasforma in un messaggio universale d’amore

MUSICA

“Il dolore del cuore”: ecco il nuovo singolo di Scialpi Video

Lealtrenotizie

Incendio in una casa a Siccomonte: foto

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

9commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento