17°

Serie A

Parma, debutto a Cesena con Lodi e Belfodil

Cassano indisponibile. A centrocampo esordio di Lodi e Jorquera

 Francesco Lodi

Francesco Lodi è pronto per l'esordio

Ricevi gratis le news
4

L'esperienza del Parma da una parte, l'entusiasmo del neopromosso Cesena dall'altra: in fondo, il debutto del Parma nella serie A 2014-'15 si può riassumere così. La speranza è che il Parma, in punta di piedi ma col passo deciso, possa ripetere il cammino della passata stagione. Decisione, compattezza e aiuto reciproco: il segreto per superare le inevitabili buche e le difficoltà di una stagione è tutto qui.
Incazzati ma non irosi
Il motto che sta girando nelle ultime ore a Collecchio, più che il “andiamocela a riprendere” della prima ora, è “attenti, siamo incazzati”. Naturalmente si parla sempre della mancata concessione della Licenza Uefa, un torto, secondo il Parma, che proprio non si può digerire. Comprensibile. Attenzione però a non trasformare l'arrabbiatura in ira: non c'è peggior compagna di viaggio, nel calcio come nella vita.
Jorquera e Lodi al debutto
Parlando di calcio giocato, questa sera a Cesena dovrebbero debuttare sia Lodi che Jorquera. Il primo, per ora l'acquisto più importante della stagione, andrà in cabina di regia. Partirà davanti alla difesa cercando di dialogare con l'attacco e con i compagni di reparto. E vista l'indisponibilità di Cassano, è chiaro che toccherà proprio a Lodi organizzare tutto il gioco del Parma. Donadoni, probabilmente per dargli un sostegno di qualità, dovrebbe far debuttare, a sinistra, Jorquera (Mauri e Galloppa permettendo). Jorquera è stato messo sotto osservazione sin dall'inizio del ritiro. Ha giocato come regista ed occhi sarà il mediano di sinistra: tecnica e rapidità nel breve a disposizione dei compagni. E, come nella passata stagione, si dovrebbe ripartire dal “sicuro” 4-3-3.
Cassano out
Come ormai ampiamente previsto Cassano non è stato convocato: il suo malanno (precedente allo scontro con Donadoni) non è ancora passato. Interessanti anche le esclusioni, questa volta tecniche, di Ghezzal, Santacroce e soprattutto di Bidaoui e Mesbah: tutti e quattro probabilmente saranno ceduti in B, tra oggi e domani. Non c'è nemmeno Lucas, ma l'assenza del brasiliano è dovuta a problemi burocratici, in attesa del transfer.
Serviranno esperienza e calma
Facile prevedere che il Parma dovrà affrontare soprattutto l'entusiasmo e quindi l'arrembaggio del Cesena. Che torna in serie A dopo due anni e che dunque riassapora l'ebrezza della massima serie. Non ci saranno gli ex Ze Eduardo e Defrel, dati partenti dalla panchina. Attenzione a Brienza, forse l'uomo più esperto tra i padroni di casa, e a Marilungo, attaccante classe '89 di proprietà Atalanta, arrivato ad una svolta della carriera. E, comunque vada, buon campionato a tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberto

    01 Settembre @ 11.56

    Attacanti Leonardi e ghirardi

    Rispondi

  • Michela

    31 Agosto @ 21.42

    Per il momento convinzione e carattere l'abbiamo lasciato a casa. Dove sono quelli che devono fare goal? A collecc? Ma noi partiamo sempre male. FORZA PARMA CREDERCI.

    Rispondi

  • Silvia

    31 Agosto @ 21.13

    Come inizio primo tempo mi viene da dire ....AIUTO

    Rispondi

  • amilcare

    31 Agosto @ 15.18

    Penso sia una buona formazione e sono curioso di vedere i nuovi in azione in una partita vera ma non escluderei anche un avanzamento di gobbi a centrocampo con mendes come terzino. staremo a vedere, però quest'anno il parma parte a fari spenti per l'opinione pubblica e questo per me è un grosso vantaggio.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro