11°

17°

parma

Leonardi: "Dobbiamo autogestirci, ho fatto il possibile"

Presentato Paolo De Ceglie, Mariga in prova

Leonardi: "Dobbiamo autogestirci, ho fatto il possibile"
Ricevi gratis le news
20

Festeggerà 28 anni tra 15 giorni, Paolo De Ceglie, difensore  esterno sinistro, ultimo acquisto del Parma presentato a Collecchio. Tre le squadre in cui ha militato in precedenza, praticamente sempre nella Juve con due parentesi al Siena e al Genoa. Indosserà la maglia crociata numero 11. De Ceglie non solo calciatore: è appassionato di musica e si diletta, per hobby, come dj (nel maggio 2013 è uscito il suo singolo Moving On, che ha permesso di raccogliere fondi da destinare a L'associazione Di Idee, onlus che si occupa di bambini autistici. Il video del singolo è stato diretto da Paolo Ranzani ed è stato pubblicato dall'etichetta torinese Dance and Love S.r.l.: il video della canzone).

Le prime parole sono dell'ad Pietro Leonardi: "Paolo lo conosco da bambino. È serio, bravo e ha qualità tecniche e tattiche multifunzionali". Poi, subito la parola a De Ceglie: "Sono felice di essere qui, anche per la gran struttura che ho trovato", riferendosi al nuovo centro direzionale alle porte di Collecchio. Ma il suo intervento è subito rivolto alla squadra, al gruppo e al campionato iniziato male per i crociati: "Sarà un'annata è positiva se si raggiungono gli obiettivi di squadra, non quelli individuali" (Il video della conferenza stampa).

Un'occasione, inevitabilmente, per parlare di una sessione di calciomercato per cui parte dei tifosi storce il naso, ma Leonardi spiega: "Per noi è stato fondamentale cedere Amauri dopo la mancata cessione di Biabiany" e, rispondendo a chi non è contento delle compravendite non nasconde: "Abbiamo l'obbligo di far quadrare i conti. È stata una scelta razionale. Per quanto ha dato al Parma, Amauri va solo ringraziato". Poi ricorda: "Non dimentichiamoci quanto abbiamo detto a maggio, dobbiamo autogestirci. Io ho fatto tutto quello che potevo fare". Nel dettaglio: "Accetto le critiche, ma questa è una squadra che ha tenuto Mirante, Paletta, Biabiany e Cassano e ha abbassato la sua età media". Tra le "accuse" mosse dai tifosi c'è anche quella del rischio di mancanza di concentrazione e di motivazioni proprio per il francese, ma l'ad assicura: "Nessun problema, Biabiany ha capito perfettamente la situazione ed è più carico di prima". Il dirigente crociato non dimentica e ringrazia, quasi a suonare la carica a chi ha a cuore la maglia crociata: "I tifosi che erano a Cesena (Circa 500 ndr) mi sembra abbiano capito la situazione". Una partita che ha evidenziato una certa "debolezza" nel reparto avanzato, ma anche su questo punto l'ad non ha dubbi: "La nostra prima punta è Cassano. È la nostra scelta, è la scelta del nostro mister". 

Mariga in prova

Settimana di sosta per gli impegni delle varie Nazionali, ma giornata molto intensa per il Parma che, dopo la sconfitta al debutto in casa del Cesena, prepara l’esordio al Tardini contro il Milan (domenica 14 settembre, ore 20.45. Guarda tutti gli anticipi e i posticipi fino alla sedicesima giornata). Dopo la visita e il prelievo del sangue effettuati di buon'ora negli ambulatori dell’Avis di Collecchio, la squadra in mattinata si è allenata nella palestra del proprio Centro Sportivo con esercizi di prevenzione e forza, concludendo la sessione con una serie di salite lungo il percorso perimetrale della struttura. Nel pomeriggio prove tecnico-tattiche in partite sei contro sei nella gabbia e in una partitella finale undici contro undici a metà campo. Gabriel Paletta, alle prese con la lombosciatalgia, ha svolto un lavoro differenziato. Jonathan Biabiany, che risente di un affaticamento ai flessori, non ha partecipato alla partita conclusiva. Il Parma ha anche reso noto che "Mc Donald Mariga ha partecipato alla sessione pomeridiana, nell’ambito di una sua valutazione complessiva per un eventuale tesseramento". Assenti i nazionali Afriyie Acquah, Ishak Belfodil e Stefan Ristovski. Domani in programma un allenamento pomeridiano alle 15.30 e a porte aperte.

 

Mercato: il Parma può ancora pescare tra gli svincolati (articolo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bela Simon

    05 Settembre @ 00.31

    Negli ultimi due anni il Parma ha fatto più di 250 operazioni di mercato e non avere neanche un paio di prime punte di ruolo in rosa e' davvero il colmo!

    Rispondi

  • paolo

    04 Settembre @ 18.17

    gio@:la faccenda uefa?e' stata orchestrata molto bene,ma poi si e'scoperto l'inganno(la societa' sapeva benissimo quello che faceva).il dott. ghirardi,ha combinato tutta questa pantomina(creata ad arte)per buttare fumo negli occhi ai tifosi,ma si e' alzato il vento e si e' scoperto tutto!!!!!!

    Rispondi

  • calico

    04 Settembre @ 17.13

    Ghirardi non ha mai detto che i soldi sono finiti. L'unico che lo dice è Leonardi. Ghirardi ha fatto quella buffonata di dare le dimissioni (a chi? che è ancora seduto in Lega) prendendo a pretesto l'esclusione dall'Europa League (mai chiarita). Per questo secondo me i tifosi avrebbero tutte le ragioni a sentirsi presi in giro. Leonardi merita rispetto, Ghirardi no. Questo non vuol dire non volere bene al Parma, le proprietà sono una cosa le squadre un'altra, in tutta Europa (vedi anche Manchester per esempio).

    Rispondi

  • Gio

    04 Settembre @ 15.40

    Giorgio R.

    Dite perché avete pagato in ritardo o solo in parte e non siamo andati in UEFA. Presidente dov'é ? Lei non sapeva nulla ?

    Rispondi

  • killer

    04 Settembre @ 12.35

    A già è vero l' anno scorso non c'era Leonardi e siamo andati in UEFA . Come siete obiettivi!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Danneggia un'auto e fugge: preso

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va