12°

22°

La probabile formazione

Donadoni: "E ora continuità con la Roma"

Donadoni: "E ora continuità con la Roma"
Ricevi gratis le news
3

Donadoni "striglia" con serenità e bonarietà i suoi ragazzi dopo la buona prova di Verona: " Sono soddisfatto in modo particolare della prova di Coda e Galloppa contro il Chievo (guarda l'articolo della vittoria di domenica) ma ora serve continuità". Conferenza stampa prepartita (domani la sfida con la Roma alle 20.45 al Tardini)  con il tecnico crociato che risponde a distanza alla dichiarazione del tecnico giallorosso Garcia ("Andiamo a Parma per vincere"): "Non mi pare di conosce allenatori che scendono in campo per perdere...anche noi giocheremo per vincere". Ed infine Cassano (Guarda le magie di Fantantonio con Totti ai tempi in cui giocava nella Roma) e i dubbi di alcuni giornalisti sulla sua (eventuale) resa sul campo in tre partite in nove giorni: "Lo vedremo solo vivendo", ha risposto Donadoni. "Questa Roma, che considero la squadra più papabile per vincere lo scudetto, si può battere solo giocando a calcio. Da un punto di vista tecnico partiamo un gradino sotto, è logico, si sa, ma sarà come sempre la differenza la farà l'interpretazione, la mentalità, la voglia che ci metteremo". E' questo il messaggio che Roberto Donadoni trasmette alla sua squadra alla vigilia della sfida contro i giallorossi. Il Parma si presenta all’appuntamento reduce dal successo di Verona sul Chievo, che "ha contribuito come sostegno psicologico, oltretutto rimontando una situazione non facile. Sarà, però, fondamentale non ricadere negli errori compiuti, facendone tesoro per crescere", avverte Donadoni, che si gode intanto un Cassano ritrovato. "Antonio è importante come tutti i suoi compagni che gli permettono di fare quello che fa sul campo - sottolinea - L’influenza del suo passato con la Roma? Cassano ha raggiunto una maturità tale che questi ormai sono solo risvolti mediatici". Donadoni poi ha spiegato come la seduta d’allenamento odierna sarà veritiera per le sue scelte: "Quello di oggi, che è l’allenamento più serio in funzione di domani, mi darà il termometro della situazione per fare le valutazioni. Il turnover? Dipende dalle possibilità che la rosa mi darà stasera dopo l’ultima seduta". Donadoni spende belle parole per Massimo Coda ("è gratificante vedere giocatori nuovi che si conquistano le loro chance") e soprattutto Daniele Galloppa, "un giocatore che ne ha passate tante come pochi. Ha una gran forza di volontà e sa rimettersi in discussione ogni volta. Domenica a Verona è stato molto bravo. Sono felice per lui. Non si deve fermare qui. Mi piace il suo modo di rimettersi sempre in gioco". Infine, su Ishak Belfodil, chiosa: "dopo tre partite non si fanno bilanci. Belfodil sta giocando, ha fatto tre partite, si sta allenando, ma considerate che viene da una stagione per nulla facile".

La probabile formazione

Roberto Donadoni ha convocato 23 giocatori per la sfida di domani sera contro la Roma (stadio Tardini, ore 20.45). Non ci sono particolari novità, con Coda e Galloppa (protagonisti della vittoria con il Chievo) che dovrebbero partire ancora dalla panchina e con Cassano "finto nove" ancora al centro dell’attacco. Verso la conferma Mendes in difesa dove dovrebbe tornare De Ceglie al posto di Gobbi. Con Palladino possibile novità nel fronte avanzato al posto di Ghezzal. Ballottaggi tutti comunque aperti. Probabile formazione (4-3-3): Mirante; Mendes, Felipe, Lucarelli, De Ceglie; Acquah, Lodi, Jorquera; Palladino, Cassano, Belfodil.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Falco

    23 Settembre @ 23.51

    Lasciar fuori Galloppa e Coda sarebbe strano ed incomprensibile anche perché non mi sembra che Gezzal Palladino e Lodi abbiano impressionato positivamente....

    Rispondi

  • amilcare

    23 Settembre @ 21.53

    Per me giocare con de ceglie terzino è una pura follia, non sa marcare, ci vuole gobbi assolutamente. de ceglie se si gioca a 4 dietro può fare solo l'esterno alto di sx facendo la fascia su e giù un po' come faceva schelotto l'anno scorso dalla parte opposta. Poi dopo quanto fatto con il chievo non si può non mettere coda dal primo minuto, bisogna sfruttare il suo morale e la sua voglia per tutta la partita, altrimenti un giocatore pensa che se ha fatto quello che ha fatto e non parte titolare cosa deve fare di più per guadagnarsi il posto? Io sono per la meritocrazia, se uno gioca bene è giusto che sia confermato e premiato., proprio per questo metterei anche galloppa dall'inizio e lo terrei in campo fino a che ne ha e davanti alla difesa lancerei uno tra mauri o il brasiliano che arriva dal portogallo.

    Rispondi

  • Andrea

    23 Settembre @ 17.36

    Battere il ferro intanto che è caldo e il Mister saprà perfettamente come fare; con due squadre così lo spettacolo dovrebbe essere, comunque, assicurato. Speriamo, piuttosto, che sia tutto tranquillo fuori dal campo visto che quando arrivano certe tifoserie succede di tutto.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro