10°

22°

Serie A

Donadoni non rischia. Ma a gennaio bisogna prendere un attaccante

Il ritiro forzato è un'arma scarica

Donadoni non rischia. Ma a gennaio bisogna prendere un attaccante

Leonardi disperato

Ricevi gratis le news
30

Adesso quali sono gli scenari? Vien naturale pensare che l’allenatore di una squadra che perde sei partite su sette rischi il posto. Tanto più che in momenti del genere il presidente Ghirardi diverse volte ha preso la decisione di cambiare, spesso indovinando la mossa (Ranieri, Guidolin, Colomba, Donadoni stesso).

In questo caso però vien da pensare che davvero la società possa fare quadrato attorno al tecnico. Intanto oggettivamente non ci sono in giro molti allenatori più preparati di Donadoni e con staff all’altezza del suo. E poi non bisogna trascurare l’aspetto economico, perché se ci sono risorse a disposizione si può pensare che sia meglio investirle a gennaio in un attaccante. Azzeccato quello, magari anche Donadoni avrebbe vita più facile.
Purtroppo in questo campionato tutte, ma proprio tutte le squadre che affrontiamo hanno in panchina attaccanti che nel Parma sarebbero titolari fissi. Senza nulla togliere a Coda, piacevole rivelazione in questo scorcio, ma qualcosa magari a Belfodil, Palladino e il sempre rotto Pozzi.
..................Articolo completo e tutti i servizi sul Parma calcio sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    20 Ottobre @ 21.40

    Preferisco retrocedere e cambiare dirigenza e giocatori in toto, meno soldi, presidente di Parma, piu attaccamento, piuttosto che vedere gente che non gliene importa di una lenta moria

    Rispondi

    • marco

      21 Ottobre @ 11.57

      A parte che mai e poi mai vorrei retrocedere, anche perchè la risalita non è matematica, va conquistata e non è detto che ci si riesca. Ma poi, sto presidente di Parma chi sarebbe? Ma vi ricordate o no che dopo Tanzi, oltre a Ghirardi gli unici che hanno cercato di prendere il Parma erano dei maneggioni che hanno fatto una brutta fine e sicuramente l'avrebbero fatta fare anche a noi.

      Rispondi

  • andrea

    20 Ottobre @ 20.05

    questa foto con il sig. Leonardi con le mani nei capelli è bellissima. e non potrebbe rendere meglio questo momento complicato. basta disperarsi. siamo ancora al punto che con una vittoria raddrizziamo tutto. ci vuole un po di fede e di sano ottimismo. insomma....basta crederci....forza Mister......non ha colpa Lei se per la seconda volta in due partite una svista...grave finchè si vuole ma sempre una svista ci ha tolto due punti.......

    Rispondi

  • DAVIDE

    20 Ottobre @ 19.56

    Cerri era già accasato al Lanciano quando è scoppiato il casino Biabiany/Amauri (della serie saltato Biabiany dovevi per forza cedere qualcuno ed il più cercato era Amauri) e non potevi strappare un accordo già fatto. Per quanto riguarda gli attaccanti sulla piazza non ce ne sono di decenti. E come ho già ripetuto in un altro intervento, siamo già tranquillamente in serie B. Senza far drammi ricominciamo dalla serie cadetta. La domanda però da porsi sarà: quali giocatori ci seguiranno in B ?? Probabilmente meno della metà !!

    Rispondi

    • marco

      21 Ottobre @ 11.53

      Davide, considerando che almeno la metà dei giocatori SONO da serie B dovranno seguirci per forza perche nessuno li comprerà in serie A....

      Rispondi

  • ghemello

    20 Ottobre @ 18.55

    .....cavoli....ho sentito dire che non ci eravamo indeboliti....boh...si vede che si sono rinforzati troppo gli altri.....ma vai a capirli 'sti qui.....

    Rispondi

  • Vercingetorige

    20 Ottobre @ 17.54

    GHIRARDI HA DETTO ALLA "GAZZETTA DELLO SPORT" che "venderemo cara la pelle" . Sembra un oscuro presagio che , "la pelle" , ce la lasceremo. Comunque deve ricordare che una squadra che si mantiene dignitosamente in serie "A" ha un valore , mentre una retrocessa ne ha un altro . Se non per attaccamento alla maglia , quanto meno per attaccamento al portafoglio , dovrebbe pensarci . A meno che , non trovando acquirenti , non pensi di chiudere la Società . Il che non significa che non abbia i soldi . Significa che non vuole più investirli nel "Parma FC".

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze in passerella a Pilastro

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si fingono tecnici Iren e svuotano una cassaforte a Monticelli

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

4commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

25commenti

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

1commento

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto