serie A

Ko anche a Torino: Parma, è crisi nera

Ko anche a Torino: Parma,  è crisi nera
Ricevi gratis le news
43

Non è servito portare in ritiro la squadra e, ovviamente, giocare solo un tempo, il secondo. Ci si mette, a dire il vero, anche un palo colpito dai crociati al 23 della ripresa. Il Parma perde anche a Torino, sesta sconfitta consecutiva. Decide un gol di Darmian al 10 del primo tempo. Annullato anche un gol a Coda al 29'. 

La partita

Successo di misura del Torino sul Parma, che affossa sempre di più la squadra di Donadoni. L’ultima volta che le due squadre si erano trovate di fronte, il maggio scorso sempre all’Olimpico, si era trattato di un vero e proprio spareggio per l'Europa League. Ben diversa la musica cinque mesi dopo, soprattutto per la situazione degli emiliani, ultimi in classifica. In campo squadre con moduli speculari. Nel Toro torna El Kaddouri, reduce da due turni di squalifica, mentre gli emiliani devono fare a meno dello squalificato Lucarelli, oltre ai lungodegenti Paletta, Cassani e Biabiany. Il primo tiro verso la porta avversaria (si fa per dire) è di Lodi, che dal limite dell’area tenta la conclusione, che finisce però lontanissima dalla porta di Gillet. Nell’azione successiva il Toro riesce a sbloccare l’equilibrio. Apertura di Vives per Peres, il quale dalla fascia destra calibra un traversone che giunge sui piedi dell’altro esterno, Darmian, che fa secco Mirante con un preciso destro dal limite. Per il laterale del Torino e della Nazionale si tratta della prima rete in serie A. Passano altri 10' e il Toro è nuovamente pericoloso con Glik che sfiora il gol svettando di testa su una punizione calciata dal fondo da El Kaddouri. Al 23' Quagliarella prova a sorprendere Mirante, fuori dai pali, con un tiro da centrocampo che obbliga il portiere del Parma ad un affannoso recupero. Il Parma prova a macinare gioco per acciuffare il pari, ma l’azione degli emiliani risulta poco incisiva. Il Toro si rende invece pericolosissimo in contropiede al 38', con un cross di Vives che per poco Amauri non riesce a trasformare nel gol dell’ex, dopo che Quagliarella aveva ciccato la conclusione da posizione favorevole.  inizia con gli emiliani proiettati in avanti alla ricerca del pareggio, ma il Toro è ancora pericolosissimo al 50' con Quagliarella che sfiora il raddoppio con una mezza rovesciata che strappa gli applausi dell’Olimpico. Donadoni gioca la carta Coda al posto di Mauri e finalmente si vede un Parma pericoloso: al 67' Acquah mette a dura prova Gillet e nella stessa azione arriva il palo colpito proprio dal nuovo entrato. Al 74' Coda riesce a spedire la palla alle spalle di Gillet, ma la rete viene annullata per fallo di mano dell’attaccante gialloblù. Una decisione che fa infuriare il giocatore ducale, con Cordaz espulso dalla panchina per proteste. Gli ultimi venti minuti vedono il forcing disperato degli emiliani, con il Toro che può sfruttare gli spazi per il contropiede, come all’84, con Mirante costretto a salvare su Quagliarella e Sanchez Mino che sciupa clamorosamente a porta vuota. Finisce 1-0 per il Toro. Sempre più nera la classifica degli emiliani, che incamerano il 6° ko di fila. E panchina sempre più a rischio per Donadoni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    30 Ottobre @ 19.00

    Sarebbe bene che Mirante prima della partita con l'Inter andasse a Fontanellato a farsi benedire dalla Madonna.

    Rispondi

  • VELENOSO

    30 Ottobre @ 18.38

    Coda e Cassano devono giocare sempre. E' questa la coppia giusta. Belfodil non vale la categoria. Palladino idem e il quinto attaccante è Pozzi un ospedale ambulante.

    Rispondi

  • VELENOSO

    30 Ottobre @ 14.53

    Reggiani infiltrati, vi devo dare una brutta notizia. Voi rimarrete in Lega Pro e noi in serie A.

    Rispondi

  • VELENOSO

    30 Ottobre @ 14.52

    Domenica si vince 1-0.Mi gioco la reputazione.

    Rispondi

  • Gianni Cesari

    30 Ottobre @ 13.39

    giannicesari

    bahhh....io uso sempre un vecchio trucco e funziona ancora. In questi casi, quando il dramma sportivo incombe sul Parma, io capovolgo la pagina della Gazzetta e...toh! il Parma è primo! (azz... messe male Roma e Juve...fanalini di coda).

    Rispondi

    • Michela

      30 Ottobre @ 14.49

      Ahhhh ahhhh ahhhh che risate.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260