addio di ghirardi

Il Parma venduto a una cordata di petrolieri russo-ciprioti

Quando Ghirardi annunciò le dimissioni - Video

Tommaso Ghirardi

Tommaso Ghirardi

Ricevi gratis le news
31

Al Tardini arriva la 12/a sconfitta stagionale e la squadra veleggia miseramente in coda alla classifica, ma a Parma già si sogna. Sognano i tifosi, sogna la città tutta che già immagina di rinverdire i fasti sportivi dell’era Parmalat. Magari si dovrà passare da un anno di purgatorio in serie B, ma il fascino della cordata di petrolieri russo-ciprioti che nelle prossime ore, c'è chi dice giovedì, rileverà l’intero pacchetto azionario del club emiliano è troppo forte per tutti.
Allo stadio, mentre Cassano e compagni regalavano il gol della vittoria alla Lazio per un brutto erroraccio difensivo, tutti scrutavano la tribuna alla caccia del volto dell’avvocato romano Fabio Giordano, futuro vicepresidente del club. E’ lui l'intermediario che ha portato in porto la trattativa. Questa mattina era al fianco di Ghirardi al centro sportivo di Collecchio quando la notizia è stata data alla squadra, in ritiro prepartita. Da quel momento la voce è circolata in città, prima come semplice rumors, poi con dettagli sempre più concreti sino alle certezze economiche: all’attuale presidente vanno 5 milioni come buona uscita, ai nuovi proprietari la maggioranza del pacchetto azionario compresi tutti i debiti (molte decine di milioni di euro).
L’era Ghirardi insomma finisce qui. Iniziata il 25 gennaio 2007 quando il Parma finì nelle sue mani dal commissario Parmalat Enrico Bondi, libero dai debiti del crac Parmalat e con in dote un attrezzatissimo centro sportivo, l’imprenditore bresciano la cede con all’attivo sette stagioni in serie A ed una nella cadetteria. Un passo indietro, il suo, arrivato dopo l'onta della esclusione dall’Europa League dello scorso maggio, il mancato pagamento di parte degli stipendi il 17 novembre scorso e la fumata nera nella trattativa con il magnate albanese Taci. Una trattativa, quella con i petrolieri russo-ciprioti, chiusa quasi all’improvviso ma di cui in città si parlava per la verità da qualche giorno. Ne aveva accennato, in un’intervista radiofonica, anche il sindaco di Parma Federico Pizzarotti confermando il contatto con i futuri acquirenti, anche per quanto riguarda la gestione dello stadio. Il riserbo però è stato massimo (e continua ad esserlo) proprio per evitare il ripetersi del caso Taci.
Questa volta però nessuno si dovrebbe più tirare indietro e così, prima del match, l’amministratore delegato Pietro Leonardi ha potuto confermare ufficialmente la trattativa. «Trattativa iniziata da tempo e che curava direttamente il presidente - ha spiegato il dirigente crociato - I giocatori? L’hanno presa bene, non dimentichiamoci che c'è un effetto emotivo, condiviso con la vecchia proprietà, fatto di emozioni e situazioni belle. Non so quando verrà svelato il nome del nuovo presidente, Fabio Giordano farà da tramite a tutto». Pochi minuti prima delle dichiarazioni a Sky di Leonardi, il mini summit a Collecchio con giocatori e staff tecnico. «Abbiamo avuto solo in tempo di presentarci - spiega Donadoni - Pochi attimi dopo pranzo e quindi vedremo in settimana l’evolversi della situazione».
Intanto in campo il Parma cede tre punti alla Lazio di Stefano Pioli, parmigiano doc e, scherzo del destino, sulla panchina crociata proprio il giorno in cui Ghirardi diventò presidente. Oggi è protagonista anche del suo addio. «L'ho conosciuto poco e non posso dire nulla di lui», chiosa il tecnico laziale sull'ormai ex numero uno crociato, «per quanto riguarda invece il Parma mi auguro tutto il bene possibile. La città ed i suoi tifosi meritano la serie A». Un compito non facile per la nuova proprietà, che a gennaio dovrà iniziare a spendere per rinforzare una squadra desolatamente ultima in classifica.

Leonardi: "I giocatori? L'hanno presa bene. Una spinta in vista della partita"

La foto-story della presidenza Ghirardi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    09 Dicembre @ 08.51

    Venduto?? Ma se non si e' fatto memmeno il rogito. SVEGLIA REDAZIONE.Forse non lo sapete e allora vi illumino.Solo a Rogito. firmato uno diventa proprietario.Non prima. Capito? VALENZA docet Sanz docet

    Rispondi

  • VELENOSO

    08 Dicembre @ 00.13

    Comunque vada non si fallirà.Con acquisti mirati potremmo fare un girone di ritorno da favola. Basta crederci Fuori i balordi , dentro chi ha fame.Dentro i giovani alla Cerri e fuori vecchie glorien alla Lodi

    Rispondi

  • nando

    07 Dicembre @ 22.50

    maaaaaaa.......una 2 diligence non c'è stata?ok che questi danno 5 milioni di buona uscita e si appioppano tutti i debiti,ma è stato stabilito a quanto ammontano i debiti?????credo che comunque abbiano una clausola di visione dettagliata dei libri contabili dove in caso di strani conti possano cmq ritirarsi mah vedremo...... mi sembra fatto tutto cosi alla veloce che per adesso non mi monto la testa anzi,mi preoccupa la parola cipriota,non è che qui circolano soldi sporchi?.....

    Rispondi

  • Gio

    07 Dicembre @ 22.05

    Giorgio R.

    In effetti questi magnati non li gradisco tanto. Va bene uguale. Sono magnati solamente perché hanno la fortuna di sfruttare i giacimenti di gas e petrolio che strapaghiamo. Noi strapaghiamo della gente che poi viene qui e ci compra tutto. A loro non importa se milioni di persone nella loro terra stanno male. A volte malissimo. Penso SPERIAMO ALLORA DI AVERE LA BENZINA E IL GAS a BUON PREZZO !

    Rispondi

  • Luciano

    07 Dicembre @ 21.25

    I petrolieri russi di solito hanno parecchi soldi da spendere, i giocatori del Parma sono avvisati.......

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

PIENA

L'Enza fuori dagli argini a Lentigione. Evacuazione in golena a Casaltone. Colorno, chiusi ponte, piazza e scuole

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS