addio di ghirardi

Il Parma venduto a una cordata di petrolieri russo-ciprioti

Quando Ghirardi annunciò le dimissioni - Video

Tommaso Ghirardi

Tommaso Ghirardi

Ricevi gratis le news
31

Al Tardini arriva la 12/a sconfitta stagionale e la squadra veleggia miseramente in coda alla classifica, ma a Parma già si sogna. Sognano i tifosi, sogna la città tutta che già immagina di rinverdire i fasti sportivi dell’era Parmalat. Magari si dovrà passare da un anno di purgatorio in serie B, ma il fascino della cordata di petrolieri russo-ciprioti che nelle prossime ore, c'è chi dice giovedì, rileverà l’intero pacchetto azionario del club emiliano è troppo forte per tutti.
Allo stadio, mentre Cassano e compagni regalavano il gol della vittoria alla Lazio per un brutto erroraccio difensivo, tutti scrutavano la tribuna alla caccia del volto dell’avvocato romano Fabio Giordano, futuro vicepresidente del club. E’ lui l'intermediario che ha portato in porto la trattativa. Questa mattina era al fianco di Ghirardi al centro sportivo di Collecchio quando la notizia è stata data alla squadra, in ritiro prepartita. Da quel momento la voce è circolata in città, prima come semplice rumors, poi con dettagli sempre più concreti sino alle certezze economiche: all’attuale presidente vanno 5 milioni come buona uscita, ai nuovi proprietari la maggioranza del pacchetto azionario compresi tutti i debiti (molte decine di milioni di euro).
L’era Ghirardi insomma finisce qui. Iniziata il 25 gennaio 2007 quando il Parma finì nelle sue mani dal commissario Parmalat Enrico Bondi, libero dai debiti del crac Parmalat e con in dote un attrezzatissimo centro sportivo, l’imprenditore bresciano la cede con all’attivo sette stagioni in serie A ed una nella cadetteria. Un passo indietro, il suo, arrivato dopo l'onta della esclusione dall’Europa League dello scorso maggio, il mancato pagamento di parte degli stipendi il 17 novembre scorso e la fumata nera nella trattativa con il magnate albanese Taci. Una trattativa, quella con i petrolieri russo-ciprioti, chiusa quasi all’improvviso ma di cui in città si parlava per la verità da qualche giorno. Ne aveva accennato, in un’intervista radiofonica, anche il sindaco di Parma Federico Pizzarotti confermando il contatto con i futuri acquirenti, anche per quanto riguarda la gestione dello stadio. Il riserbo però è stato massimo (e continua ad esserlo) proprio per evitare il ripetersi del caso Taci.
Questa volta però nessuno si dovrebbe più tirare indietro e così, prima del match, l’amministratore delegato Pietro Leonardi ha potuto confermare ufficialmente la trattativa. «Trattativa iniziata da tempo e che curava direttamente il presidente - ha spiegato il dirigente crociato - I giocatori? L’hanno presa bene, non dimentichiamoci che c'è un effetto emotivo, condiviso con la vecchia proprietà, fatto di emozioni e situazioni belle. Non so quando verrà svelato il nome del nuovo presidente, Fabio Giordano farà da tramite a tutto». Pochi minuti prima delle dichiarazioni a Sky di Leonardi, il mini summit a Collecchio con giocatori e staff tecnico. «Abbiamo avuto solo in tempo di presentarci - spiega Donadoni - Pochi attimi dopo pranzo e quindi vedremo in settimana l’evolversi della situazione».
Intanto in campo il Parma cede tre punti alla Lazio di Stefano Pioli, parmigiano doc e, scherzo del destino, sulla panchina crociata proprio il giorno in cui Ghirardi diventò presidente. Oggi è protagonista anche del suo addio. «L'ho conosciuto poco e non posso dire nulla di lui», chiosa il tecnico laziale sull'ormai ex numero uno crociato, «per quanto riguarda invece il Parma mi auguro tutto il bene possibile. La città ed i suoi tifosi meritano la serie A». Un compito non facile per la nuova proprietà, che a gennaio dovrà iniziare a spendere per rinforzare una squadra desolatamente ultima in classifica.

Leonardi: "I giocatori? L'hanno presa bene. Una spinta in vista della partita"

La foto-story della presidenza Ghirardi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    09 Dicembre @ 08.51

    Venduto?? Ma se non si e' fatto memmeno il rogito. SVEGLIA REDAZIONE.Forse non lo sapete e allora vi illumino.Solo a Rogito. firmato uno diventa proprietario.Non prima. Capito? VALENZA docet Sanz docet

    Rispondi

  • VELENOSO

    08 Dicembre @ 00.13

    Comunque vada non si fallirà.Con acquisti mirati potremmo fare un girone di ritorno da favola. Basta crederci Fuori i balordi , dentro chi ha fame.Dentro i giovani alla Cerri e fuori vecchie glorien alla Lodi

    Rispondi

  • nando

    07 Dicembre @ 22.50

    maaaaaaa.......una 2 diligence non c'è stata?ok che questi danno 5 milioni di buona uscita e si appioppano tutti i debiti,ma è stato stabilito a quanto ammontano i debiti?????credo che comunque abbiano una clausola di visione dettagliata dei libri contabili dove in caso di strani conti possano cmq ritirarsi mah vedremo...... mi sembra fatto tutto cosi alla veloce che per adesso non mi monto la testa anzi,mi preoccupa la parola cipriota,non è che qui circolano soldi sporchi?.....

    Rispondi

  • Gio

    07 Dicembre @ 22.05

    Giorgio R.

    In effetti questi magnati non li gradisco tanto. Va bene uguale. Sono magnati solamente perché hanno la fortuna di sfruttare i giacimenti di gas e petrolio che strapaghiamo. Noi strapaghiamo della gente che poi viene qui e ci compra tutto. A loro non importa se milioni di persone nella loro terra stanno male. A volte malissimo. Penso SPERIAMO ALLORA DI AVERE LA BENZINA E IL GAS a BUON PREZZO !

    Rispondi

  • Luciano

    07 Dicembre @ 21.25

    I petrolieri russi di solito hanno parecchi soldi da spendere, i giocatori del Parma sono avvisati.......

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Allerta meteo livello giallo

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento nel pomeriggio sulla tangenziale nord

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

Differenze di genere, Torti: «Diamo la libertà di scegliere qualsiasi strada»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra