22°

Serie A

Parma nuovo, risultato vecchio

Donadoni: "Un'ingenuità che ci è costata cara"

Parma nuovo, risultato vecchio
Ricevi gratis le news
15

Nel giorno dell’addio di Tommaso Ghirardi al Parma la squadra regala una grande prestazione ma, alla fine, per la dodicesima volta nessun punto. Contro la Lazio di Pioli finisce 2-1 per i capitolini, ma è un risultato strettissimo per gli emiliani.
Questa volta la squadra c'è, ma un clamoroso errore difensivo nella ripresa concede la rete della vittoria agli avversari. In più c'è la direzione arbitrale che toglie un gol regolare ai padroni di casa e, nel primo tempo, regala alla Lazio un extra-time di 30 secondi oltre al recupero, quanto basta agli ospiti per andare in rete la prima volta. Di fronte a Fabio Giordano, futuro vicepresidente del club crociato, il piglio è insomma quello giusto. Merito, forse, proprio della notizia del cambio di proprietà comunicato ai giocatori in mattinata nel ritiro del centro sportivo di Collecchio. Nelle prossime ore è attesa la firma definitiva con il pacchetto azionario che finirà nelle mani di una cordata di petrolieri russo-ciprioti, ma già oggi in campo si respirava tutta un’altra aria rispetto al 7-0 subito con la Juventus o all’ultimo stop casalingo con l’Empoli. Alla domenica di festa mancano però, come detto, i punti.

La partita

Una Lazio ancora convalescente dopo gli ultimi risultati negativi riesce comunque a far sua, più per demeriti altrui che per il gioco brillante, la sfida del Tardini contro il Parma. Ci riesce nel giorno dell’improvvisa cessione del club di Ghirardi (solo nei tempi, perchè le voci circolavano da tempo) con Mauri e Felipe Anderson che ribaltano il vantaggio di Palladino. Vuoi per il pressing alto ordinato da Donadoni e Pioli, vuoi per i tanti errori nel fraseggio e le distrazioni difensive, il primo tempo del Tardini è equilibrato e frizzante. In sequenza si contano una traversa per parte (punizione pennellata di Biglia, tocco in spaccata di Costa su tiro cross di Lucarelli), un salvataggio sulla linea su De Vrij cui risponde Rispoli di testa ma soprattutto una rete ingiustamente annullata a Gobbi al 10': servizio di Palladino per Cassano, cross basso al centro per il terzino che tutto solo corregge in rete. Guida fischia il fuorigioco ma sia Fantantonio sia Gobbi (quest’ultimo di almeno un metro) partono da posizione regolare. Al 34' Braahfeid, nel tentativo di contrastare un cross di Rispoli, si fa male ed è costretto a uscire in barella. L’infortunio dell’olandese sembra serio. Al 41' altro errore di Guida: Djordjevic, lanciato in campo aperto, viene fermato per fuorigioco ma il tocco decisivo è di un ducale. Quando il primo tempo sembra avviato a chiudersi sullo 0-0 ecco il botta e risposta che accende il match: al 45' traversone di Santacroce e perfetta incornata di Palladino sulla quale Marchetti non può arrivare.
A tempo scaduto immediato pareggio biancoceleste con Mauri che spizza con la fronte un bel pallonetto di testa di Biglia su respinta corta di Iacobucci. Grandi proteste in casa ducale per i 24 secondi di recupero in più ma stavolta la decisione dell’arbitro ci può stare. La ripresa si apre con una gran parata di Iacobucci che si distende con prontezza sul diagonale di Lulic dalla destra. Al 10' azione tambureggiante di Gobbi che si infila tra Basta e De Vrij e serve Josè Mauri, l’italo-argentino strozza troppo il diagonale e il pallone finisce a lato di un soffio. Il Parma pressa alla ricerca del nuovo vantaggio ma nel suo momento migliore patisce l’ennesima, imbarazzante topica difensiva di questa disgraziata stagione. Iacobucci, invece di rinviare, passa il pallone all’ultimo uomo Gobbi pressato da Djordjevic, che glielo soffia e serve al centro il solissimo Felipe Anderson. Il brasiliano non può sbagliare, primo gol in Serie A per lui. La squadra di casa, anche per i cambi di Donadoni, perde un pò la bussola e la reazione stenta ad arrivare. I giocatori sembrano rassegnati e la partita scivola inesorabile verso la decima sconfitta in undici partite, la dodicesima quest’anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    10 Dicembre @ 08.39

    Schianchi a Giuda pardon a Guida gli ha dato la sufficienza, io invece gli do un quattro.Questo era l'arbitro di Genova che ci rubo' la partita. IL FURTO E' di nuovo avvenuto.

    Rispondi

  • VELENOSO

    10 Dicembre @ 08.39

    Schianchi a Giuda pardon a Guida gli ha dato la sufficienza, io invece gli do un quattro.Questo era l'arbitro di Genova che ci rubo' la partita. IL FURTO E' di nuovo avvenuto.

    Rispondi

  • marco

    07 Dicembre @ 21.40

    Abbiamo una squadra cosi grama che ci eravamo disabituati a cosa vuole dire perdere per colpa degli arbitri....oggi Guida e compagnia ce lo hanno ricordato. Due errori così in una partita finita con un gol di scarto vuol dire modificare il verdetto del campo. E domani voglio vedere che voto ha il coraggio di dargli quel giornale di gossip con i fogli rosa.

    Rispondi

  • Ruggero

    07 Dicembre @ 19.25

    non credo che non ci siano stati commenti, come mai non li avete pubblicati? REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT: Come vede li abbiamo pubblicati.

    Rispondi

  • ixxo

    07 Dicembre @ 18.05

    Abbiamo perso contro una squadra che ha fatto poco per vincere , noi ,come sempre ancora meno di loro. Non siamo diventati ciechi improvvisamente .

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

4commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

CATALOGNA

200mila manifestanti in piazza a Barcellona

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»