23°

32°

CALCIO

Parma, tre punti d'orgoglio

Parma, tre punti d'orgoglio
Ricevi gratis le news
9

Tre punti nella calza della Befana per il Parma, che nel giorno dell’Epifania sfrutta il fattore 'Tardinì per punire la Fiorentina. Il carbone stavolta va ai viola, che vedono allontararsi il terzo posto e lasciano l’intera posta in palio ai ducali, che dopo le feste natalizie cominciano nel migliore dei modi la lunga rincorsa verso l’impresa della salvezza. Senza gli squalificati Galloppa e Santacroce e gli indisponibili Coda, Ghezzal, Jorquera, Biabiany, Acquah e Belfodil, Donadoni si affida in avanti alla coppia Palladino-Cassano, con Lodi in cabina di regia. Privo dello squalificato Borja Valero e degli infortunati Rossi, Bernardeschi, Lupatelli, Babacar, Badelj e Vargas, Montella lascia in panchina Neto, in procinto di partire, e schiera tra i pali Tatarusanu; Gomez agisce da punta unica supportato da Cuadrado. L’avvio dei viola sembra suggerire un monologo dei padroni di casa ma, alla prima chance, sono i ducali a passare in vantaggio. E’ l’11': Lodi dalla bandierina, Lucarelli prolunga e Costa spizza di testa a porta spalancata, realizzando la sua prima rete in campionato. I toscani reagiscono e, al 15', si fanno pericolosi con Gomez, che smarcato da Fernandez non riesce a superare Mirante. Cassani prima e Cuadrado poi tengono alta la tensione e, al 33', arriva la grande occasione per gli ospiti di pareggiare. Fallo di De Ceglie in area su Cuadrado, Damato indica il dischetto ma Gomez si fa ipnotizzare da Mirante, bravo a ribattere in angolo. (ITALPRESS) - (SEGUE).
La partita si fa dura, Gomez verso la fine del tempo reclama per un contatto con Paletta ma i padroni di casa vanno all’intervallo sull'1-0. Nella ripresa è ancora la Fiorentina a tenere il pallino del gioco: Cuadrado si rende minaccioso al 4', Alonso chiede vanamente un penalty. Il Parma arretra e si affida al contropiede, forze fresche in campo da entrambi i fronti. Al 34' Damato blocca una ripartenza emiliana per comminare il secondo giallo a Rodriguez, che lascia così la Fiorentina in dieci. Viola che, dopo un contropriede sprecato dal neo entrato Bidaoui, resta addirittura in nove per una gomitata a Cassano che costa il secondo giallo a Savic. Allo scadere, sgaloppata di Rispoli che Tatarusanu neutralizza con sicurezza. Nel lungo recupero succede poco: il Parma dunque porta a casa tre punti chiave per il suo prosieguo di stagione, la Fiorentina accusa un altro passo falso in un campionato con troppe ombre rispetto alle luci. (ITALPRESS).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • eugenio

    06 Gennaio @ 23.48

    Vai vai vaiiiiiii

    Rispondi

  • VELENOSO

    06 Gennaio @ 23.42

    LA FIAMMELLA DELLA SALVEZZA,NON È ANCORA SPENTA. Ora dopo Lila ci vuole la "pila" e con la " pila " prendere Giaccherini e Giovinco e allora credetemi ce la potremmo ancora fare e se ce la faremo, altro che Europa Leagle, per noi la salvezza è sarebbe come VINCERE UNO SCUDETTO.Penso che la partita della svolta sia domenica a Verona.Se riusciremo a far risultato magari vincendo, avremo poi due partite in casa che se vinte ci potrebbero far decollare.Mirante il tuo campionato è cominciato oggi.Pietra tombale al passato di questa stagione

    Rispondi

  • Filippo

    06 Gennaio @ 22.24

    Un'ulteriore nota di merito: abbiamo giocato con 11 italiani/oriundi e battuto la Fiorentina con 11 stranieri! Dovrebbero darci 6 punti!!! Forza Parma

    Rispondi

  • Michela

    06 Gennaio @ 20.44

    Forza Parma se giochi così con la grinta e con il cuore, possiamo farcela. Un grande applauso a tutta la squadra. Grandi tutti.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    06 Gennaio @ 20.02

    PER LO MENO NON SIAMO PIU' ULTIMI DA SOLI ! Sempre ultimi ma alla pari col Cesena.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

SERIE A

Higuain, Dybala, Mandzukic: la Juve travolge il Cagliari

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti