calcio

Il Verona ferma la rincorsa del Parma

Il Verona ferma la rincorsa del Parma
Ricevi gratis le news
10

VERONA (ITALPRESS) - Va al Verona la sfida salvezza del Bentegodi per 3-1. Sala, Toni e Valoti piegano le resistenze di un Parma coriaceo ma inconcludente, a segno con Lodi ma ancora una volta sconfitto. Gli scaligeri salgono a 21 punti, in perfetta media salvezza. Donadoni cerca continuità dopo il successo sulla Fiorentina e schiera la stessa formazione. Mandorlini rinuncia al fidato 4-3-3 e lancia Greco e Saviola per un più concreto 3-4-1-2. Gli effetti si vedono subito: non sarà il Verona brioso dell’anno scorso ma gli scaligeri pressano a tutto campo e sfondano sulle fasce con i veloci Martic e Brivio. L’unico neo è un Toni piuttosto isolato, non sempre ben assistito da Greco e Saviola. Proprio l’argentino, però, crea dal nulla la migliore occasione della prima mezzora: colpo sotto a servire Toni, che si libera di un avversario con lo stop a seguire e scarica al volo un collo esterno che finisce addosso a Mirante, molto reattivo nella risposta. L’ennesima incursione di Martic a destra porta Toni al colpo di testa al 18' ma Mirante sventa il pericolo con la collaborazione di Gobbi. Al 32' Cassano serve De Ceglie in profondità ma Rodriguez fa buona guardia. Altro miracolo di Mirante al 33', con Saviola che viene pescato tutto solo in area da un lancio lungo dalle retrovie ma prima non trova l’angolo di destro e poi spara sopra la traversa anche la ribattuta. I padroni di casa legittimano la propria superiorità a cinque minuti dal riposo grazie a Sala che da fuori area trova l’angolino basso alla destra di Mirante su servizio, deviato, dell’ex Barcellona. 
Il Parma, però, pareggia alla prima vera occasione della ripresa: Cassano guadagna con astuzia una punizione dal limite, Lodi batte col mancino, la barriera si fa bucare e Benussi non può arrivarci. Il Verona arretra e lascia campo agli ospiti che premono alla ricerca del vantaggio. Nella squadra di Mandorlini, però, gioca un campione del mondo, un certo Luca Toni, che trasforma in oro l’ottimo cross del neo entrato Valoti: a un quarto d’ora dalla fine è 2-1 Verona. La partita si accende, il Parma va all’arrembaggio alla ricerca del nuovo pari e Rodriguez deve salvare con la pancia sulla linea il tiro a botta sicura di Palladino. Ancora Toni sfiora il tris in contropiede con un diagonale che finisce a un centimetro dal palo destro. A chiuderla ci pensa il giovane Valoti, che completa la sua grande giornata con una gran gol in contropiede, con dribbling in corsa a Mirante e appoggio facile a porta sguarnita. Per il Verona è una boccata d’ossigeno puro. Parma in caduta libera, inchiodato all’ultimo posto con il Cesena. (ITALPRESS).

Roberto Donadoni, sempre più cupo: "Le parole non servono a nulla" (leggi)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    11 Gennaio @ 22.32

    Ma per favore pensiamo di salvarci con gonzalez (non gioca nella lazio) Nocerino titolare fisso nel toro ah ah ah ah ah e a dimenticavo l'albanese e Gilardino che ormai è un ex giocatore ma per favore non prendeteci per i fondelli

    Rispondi

  • Gio

    11 Gennaio @ 22.04

    Giorgio R.

    UNA FARSA. UNA PAGLIACCIATA ! Se vogliono rilevare per cedere la squadra lo potevamo fare anche noi cittadini. Una vera cordata con azioni e soldi veri. Soldi veri. Ghirardi doveva già nel 2012 pensare alla cosa migliore. Lasciare il Parma e cederlo nel migliore dei modi. A me sembra che si stia facendo di tutto per farlo uscire ed evitare il fallimento che in una famiglia che ha una VERA AZIENDA non credo si possa permettere. Taci è solo un prestanome anche della Taci oil è evidente e in questa faccenda di gente trasparente non ce n'è. Si direbbe ARMATA BRANCALEONE. Si cercherà di non fallire ma si retrocederà. Inoltre la banca che è implicata con Tac oil potrebbe chiarire tutta la faccenda. Non vedo nulla di buono. Se avevano intenzione di rilanciare lo avrebbero definito da un bel po' e soprattutto avrebbero saputo chi doveva fare il presidente o altro. In questi casi si dice : chi deve fare cosa e cosa deve fare chi. Se salta tutto prima del previsto comunque per alcuni c'è la retroattività caro Ghirardi. Se fanno bancarotta per esempio. . . . forse si vuole solo evitare quello.

    Rispondi

  • carlone1973

    11 Gennaio @ 21.41

    ....ma scusate....stavamo facendo una rincorsa a qualcosa o qualcuno?... non me ne ero accorto..pensavo che in questo campionato dovessimo fare solo presenza....

    Rispondi

  • eugenio

    11 Gennaio @ 20.09

    Una societá patetica non poteva che essere venduta ad una società ancor più patetica. Grazie ghirardi per le 2 retrocessioni che ci hai regalato

    Rispondi

  • mauro

    11 Gennaio @ 19.14

    .....scusate.... ma sarebbe bastato un Cassano almeno sufficiente.... per me e' stato INGUARDABILE .....

    Rispondi

    • navolta

      11 Gennaio @ 21.56

      ...scusa...ma quante partite di calcio hai visto in vita tua?

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

Aveva 41 anni

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260