12°

22°

coppa italia

Il Parma esce dalla Coppa a testa alta (1-0 per la Juve)

Il Parma esce dalla Coppa a testa alta (1-0 per la Juve)
Ricevi gratis le news
8

Il Parma perde 1-0 ed è eliminato dalla Coppa Italia. Un'altra volta è stato fatale un gol subito all'ultimo istante (rete di Morata all'89'). Gol su cui pesa l'ombra del fuorigioco. I bianconeri affronteranno in semifinale la vincente di Roma-Fiorentina. Doveva finire con una goleada per i bianconeri, secondo le previsioni di molti e tanti, ma invece il Parma (e i suoi giocatori) ha tirato fuori il cuore che in tante partite, in campionato, è mancato. Attributi e generosità che hanno annullato i 40 punti di differenza in campionato. Un'annata caratterizzata dai gol subiti negli ultimi minuti se non nel recupero. Anche se, nel caso di oggi, la rete bianconera pare anche viziata da un fuorigioco. 

La partita

La Juventus supera il Parma 1-0 e centra la semifinale di Coppa Italia dove se la vedrà con una fra Roma e Fiorentina. Al Tardini, decide un gol di Alvaro Morata all’89' su assist di Llorente. Prima contro l’ultima ma stasera i 40 punti che separano la Juventus dal Parma non si notano. In Coppa subentrano altre motivazioni e se Allegri mette in pratica un discreto turn over, Donadoni schiera un energico Parma che battaglia per l’intera partita. Bisogna così attendere il minuto prima del novantesimo per vedere la Juve superare Mirante. E ci pensa Morata, servito da uno Llorente (che sembra partire in fuorigioco) che fin lì era stato ombreggiato da Paletta e Lucarelli. Per i gialloblù arriva l'eliminazione ma forse un’iniezione di fiducia in vista del rientro in campionato, dove ci sarà da soffrire per uscire dal baratro dell’ultimo posto. Allegri parte con il 4-3-3 e punta sulla voglia di riscatto di Llorente, a guidare l’attacco per far rifiatare Morata. Al suo fianco Coman a sinistra e a destra si rivede Pepe. A centrocampo c'è Pirlo con Marchisio e Vidal. Per Donadoni, orfano per la prima volta di Antonio Cassano dopo la rescissione consensuale del contratto, punta sul solo Palladino in attacco. La Juventus fa tanto possesso ma non riesce quasi mai ad affacciarsi dalle parti di Mirante, che nei primi 45' non fa una parata. Al 40' gran botta di Nocerino al volo, decisiva la deviazione di Vidal in angolo. Solo al 1' di recupero arriva la prima vera palla gol per la Juve: cross velenoso di Pepe che attraversa tutta l’area e si va a stampare sul palo. Sugli sviluppi, Vidal non inquadra. Si va al riposo sullo 0-0 e per la seconda volta nel giro di tre giorni, i bianconeri vanno al riposo senza aver segnato. Servirebbe Pogba ma Allegri vuole conservare il più possibile in vista di Udine e lo lascia scaldare a lungo a bordo campo. Al 59' gran cross di Gobbi da sinistra, spunta Rispoli ma il tiro è respinto da Chiellini. Pogba entra al 71', poco dopo è la volta di Morata al posto di Coman e lo spagnolo va in assistenza di Llorente in avanti. Nel finale due palle gol per i bianconeri: prima Morata, poi Marchisio. Lo spagnolo ci mette poco ad ambientarsi, all’89' viene servito da Llorente e il gol che prolunga il sogno di rivincere la coppa 20 anni dopo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • skulker

    29 Gennaio @ 01.05

    dovrei essere triste per la sconfitta, per il goal irregolare, ma non mi frega. il Parma è vivo! questa partita m ha ridato speranza! dobbiamo lottare fino alla fine e sono convinto che sarà cosi perchè abbiamo un signore allenatore! FORZA PARMA

    Rispondi

  • skulker

    29 Gennaio @ 00.31

    se scendiamo in serie b in questo modo non posso che esserne felice! cosi vi voglio vedere in campo!!

    Rispondi

  • ixxo

    29 Gennaio @ 00.23

    Mi dispiace ma il fuorigioco non c'era. Lo hanno fatto vedere più volte in tv. Orienterei invece l'articolo alla bella partita del Parma che , dopo 6 mesi dall'inizio della stagione ha giocato una partita dignitosa.

    Rispondi

  • la pulce

    28 Gennaio @ 23.49

    Bravi ragazzi!!! Pensate che da oggi tutte le domeniche giocate con la juve... e così, forse, la salvezza arriverà.

    Rispondi

  • Cosbe

    28 Gennaio @ 23.18

    Fuorigioco netto...hanno aiutato i soliti noti! cmq abbiamo giocato bene...c'erano cuore e voglia di vincere...meglio il parma senza cassano? Forse si...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»