11°

Serie A

Donadoni: "Cauto ottimismo e fiducia"

Donadoni
Ricevi gratis le news
0

"Cauto ottimismo? Al momento è la cosa più corretta che si debba avere. Diventa fastidioso doversi ripetere. Ciò che ci siamo detti nei giorni scorsi rimane vero, per cui fino alle scadenze lo stato d’animo rimane quello. Abbiamo già avuto un incontro con la nuova proprietà, ma ora tutta l'attenzione deve essere riposta sulla partita di domani, è una finale di coppa campioni per noi, per non dire del Mondiale, per cui focalizziamoci lì". Con queste parole il tecnico del Parma, Roberto Donadoni, commenta nel corso della conferenza stampa alla vigilia del recupero con il Chievo, le novità societarie. Il club ha cambiato ancora proprietà e adesso è di Giampietro Manenti. "Le certezze si avranno solo con le scadenze, ma c'è un pò più di ottimismo perchè sapere che c'è una nuova proprietà dà un’iniezione di fiducia. Tuttavia in campo domani andrà non la società ma noi. Sulla nuova proprietà però vorrei che si smettesse di mettere in cattiva luce le persone, finchè non ci saranno conferme e smentite - ha proseguito Donadoni -. I discorsi in negativo che sento mi dispiacciono profondamente. Stiamo tutti vigili, ma nell’attesa diamo credito alle persone. Poi dopo potremo giudicare e fare tutti i commenti del caso. Trovo questo desiderio di trovare cose negative quasi morboso. Non si può riassumere la vita di una persona in due o tre episodi. Non mi sembra si siano presentate tante persone a comprare il Parma. Si fa presto a parlare con i soldi degli altri. Come nel caso dei campi in questi giorni di neve, si sono lette e sentite molte cose frutto di superficialità".
Spazio alle questioni tecniche, Donadoni parla della condizione della squadra in vista della gara con il Chievo, recupero della gara di domenica scorsa rinviata per neve. "Abbiamo un’emergenza in difesa, con Costa e Gobbi out, qualcuno dovrà adattarsi. Fin qui ci sono state diverse partite buone - ha spiegato Donadoni -, solo in 3 o 4 partite gli avversari ci sono stati superiori e hanno vinto. Il resto ci ha visti penalizzati per episodi o errori commessi da noi. Ma per la prestazione non molte squadre sono state superiori a noi anche se poi i risultati invece sono stati estremamente negativi. Il passato però ora non conta, domani abbiamo un appuntamento estremamente importante, spero ci siano tutte le condizioni per esprimersi al meglio". Sulle possibili soluzion in attacco, Donadoni spiega: "adesso è rientrato anche Belfodil. Se nella prima parte di campionato non ha fatto bene, è anche vero che ora c'è tutta la seconda. Sta a lui farla su buoni livelli perchè per noi è un giocatore importante".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS