15°

29°

Coni

Malagò: "Brutta figura, ma non farò sconti"

Tavecchio: "Domenica in campo in una situazione poco chiara"

Malagò: "Brutta figura, ma non farò sconti"
Ricevi gratis le news
1

Malagò: "Brutta figura ma non farò sconti"

«Il Coni non ha poteri legislativi ma l’ho detto a più riprese: vigilerò dalla mattina alla sera pur non potendo entrare in competenze che non mi spettano. Siate certi che sconti non ne farò». Così il presidente del Coni Giovanni Malagò, commentando i guai del Parma Fc e in generale gli aspetti più cupi calcio italiano.
«Il calcio ha dalla sua la forza di una popolarità enorme - ha proseguito - però sta perdendo sicuramente credibilità per tutta una serie di fatti che hanno caratterizzato gli ultimi tempi. Se uno ha una dote ma vive di rendita, prima o poi si mangia tutto ciò che ha. Se non si rendono conto di ciò prima o poi arriveranno dei momenti bui».
Sul caso specifico del rischio di fallimento del Parma ha poi aggiunto: «è una situazione che lascia basiti ogni giorno di più. Stiamo cercando di metterci una pezza. Speriamo solo che non si registrino altre situazione di questo tipo. Purtroppo la brutta figura a livello internazionale resta».

Tavecchio: "Domenica in campo in una situazione poco chiara"

"Si sta lavorando con Tribunale, sindaco, associazioni e Lega per individuare un percorso di garanzia perchè è impensabile un campionato con questa defezione. Rivedremo il Parma in campo domenica in una situazione non chiara, vedremo se lo sarà in futuro per garanzie e rispetto delle regole". Lo ha detto il presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio nel corso della puntata numero 400 de "La politica nel pallone", storica trasmissione radiofonica di Gr Parlamento curata e condotta da Emilio Mancuso. "Bisognerebbe portare i libri in tribunale ma l’imprenditore non si trova, altrimenti si dovrà aspettare la fatidica data del 19 marzo, ma spero si risolva prima. A giugno le carte della Covisoc erano in regola, successivamente la federazione ha segnalato che non era stata versata l’Irpef ed il Parma fu escluso dall’Europpa League. Per il campionato però era tutto a posto, il finimondo è esploso in questi quattro mesi". A chi critica la federazione, Tavecchio ricorda che "ho trovato queste regole ma nel nostro paese non è sufficiente controllare i bilanci ma anche i soggetti che li fanno. Tutti fanno parte di un sistema, ora tutti parlano del Parma ma il problema è stato scaricato alla federazione. Chiederemo che si formi una sorta di consob in Lega per verificare i bilanci delle società". Tavecchio, infine, esorta il tribunale "a prendere in mano la situazione", sottolineando come la Lega di serie A "deve essere coinvolta e fare un atto di solidarietà e sistemare il tutto fino al termine del campionato. Poi vedremo se ci sono imprenditori che intervengono. Prima però il tribunale deve sistemare le carte: se non si fa la procedura di fallimento, non si può fare niente".

Tavecchio alla Gazzetta: "Il Parma finirà il campionato"

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    23 Febbraio @ 20.33

    LA LEGA E LA FIGC CI VOGLIONOI FARE FINIRE IL CAMPIONATO PERCHE' FA COMODO A LORO MA POI CI BUTTANO ALL'INFERNO IN SERIE D.A QUESTO PUNTO SONO CON LUCARELLI. NON SIAMO CLOCHARD E LE ELEMOSINE NON LE ACCETTIAMO. PIUTTOSTO NON SI GIOCA.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti