-3°

Caos calcio

E Ghirardi cita Taci per danni

Ghirardi e Taci: ora l'ex presidente cita l'acquirente per danni
Ricevi gratis le news
7

(Italpress) - "Pensavo di aver ceduto il Parma alla persona giusta e mi sbagliavo. Chiedo scusa ai tifosi perchè tempo fa ho detto di aver lasciato la società in buone mani. Oggi non lo direi più e non venderei il club a Taçi. Mi sento tradito. Così ho citato Taçi in sede civile, gli chiedo i danni per inadempienza del mandato contrattuale".

Tommaso Ghirardi, ex presidente del Parma, rompe il silenzio. Lo fa in un’intervista alla "Gazzetta dello Sport" dove si rammarica per quanto sta succedendo. "Non immaginavo che sarebbe finita in questo modo e soffro nel vedere il Parma ridotto così", confessa, prima di ricostruire i passaggi della cessione del club. "Il 10 ottobre 2014 avevo pagato tutto fino al 30 giugno e non c'erano debiti verso club italiani. Avevo ottemperato agli obblighi della Lega. Volevo vendere la società perchè amareggiato dalla mancata concessione della licenza Uefa. Venni contattato da professionisti importanti, per conto di Rezart Taçi. Il 4 novembre stipulammo un preliminare di acquisto: dieci milioni a me per avere il Parma, l'impegno a versare 19 milioni il 13 novembre per saldare gli stipendi dal l° luglio, l’accollamento dei 78 milioni di debiti". Debiti che "ammontavano a 78 milioni, saliti poi a 88 verso fine anno. Quella del buco da 200 milioni è una balla. In ogni caso il 10 novembre Taçi non si presentò dal notaio per la firma definitiva perchè era negli Stati Uniti, così mi fece sapere. Vennero i suoi avvocati, che chiesero di rivedere i conti, perchè qualcosa secondo loro non tornava".

Ma Ghirardi assicura che "pagai ai giocatori gli stipendi di luglio e quelli dei 22 dipendenti fino a novembre, per cui non capisco perchè oggi qualcuno degli impiegati dica che non vede soldi da un anno". Taçi ha poi ceduto il club a Manenti per un euro. "Come ha motivato la ri-vendita? 'Non mi piace più il calcio', mi ha spiegato, e ha aggiunto di aver passato la mano a persone con 'grosse possibilità economiche'". La Procura di Parma indaga ora per reati penali sugli ultimi amministratori del club. "Sono tranquillo. Per ora non ho ricevuto niente e comunque la mia gestione è finita il 19 dicembre 2014 con la cessione a Taçi".

Secondo Ghirardi, per far fronte al buco nel bilancio, "al Parma basterebbe vendere i giovani Mauri e Cerri, e pure Defrel che ho parcheggiato al Cesena, per abbatterlo della metà. Certo, non mi spiego perchè Paletta sia andato al Milan per un solo milione di euro, io lo avrei dato via a 3-4, o perchè a Cassano e Felipe sia stato concesso lo svincolo, senza la rinuncia agli stipendi". Smentite le accuse di Melli, compresa quella del prestito da 100 mila euro ("Ma su, per favore"), Ghirardi spera che per lui e la sua azienda "non ci siano ripercussioni, ma il danno alla mia immagine è enorme, inutile negarlo. Tornare nel calcio? Mai, non guardo più nemmeno le partite". 

..........................................................

(g.b.) - Ghirardi, Taci.....

Sarebbe fin troppo facile il titolo con gioco di parole. Ma ovviamente questa è la fase in cui ognuno ha il diritto di dire la sua e magari di smentire quello che altri hanno detto il giorno prima (Vedi la polemica con Melli). Ai tifosi, non resta che attendere che qualcun altro stabilisca con chiarezza chi ha colpa di cosa: fino ad allora è giusto sospendere ogni giudizio, tranne l'amarezza e il senso di tradimento che oggi prova ogni tifoso crociato.......

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • monia

    28 Febbraio @ 07.11

    ... è meglio che voti il gioco di parole .... ma una cosa mi viene da dire .... che becco di ferro!!!!! Oltre non vado .... uscirebbeRo parole poco consone per una signora e per chi legge!!!

    Rispondi

  • VELENOSO

    27 Febbraio @ 23.22

    MA I DANNI LI ABBIAMO AVUTI NOI

    Rispondi

  • Gio

    27 Febbraio @ 16.32

    Giorgio R.

    Errori che molti fanno ....GUARDARE I FATTURATI O SE UNO HA TANTI SOLDI MA ALLA FINE CONTA QUELLO CHE DEVE DARTI ! Se al compromesso non ti hanno dato nulla e se ancora peggio alla FIRMA anche se davanti a un notaio non ti danno nulla che CONTRATTO E' ? Non hai nulla in mano e infatti è quello che è accaduto. Debiti da controllare bene ? Allora ti fai dare una certa cifra e poi al limite fate un aggiustamento dopo. Qualcosa non quadra proprio. Sono tutti capaci a vendere ma si deve mettere i puntini sulle i sul pagamento ! Si deve essere capaci di fare "discussione commerciale" e se vedi che non c'è volontà di pagamento lascia perdere e cambia soggetto acquirente cosa firmi ? Cosa fai a fare i contratti o la vendita? Avete solo perso tempo.

    Rispondi

  • AleAle

    27 Febbraio @ 13.34

    Bella faccia tosta. Se non sbaglio Doca aveva detto che non era detto che Taci comprasse il Parma…avrà detto che pagava i debiti? ma dopo avere visto il tutto è scappato a gambe levate….Chissa perché.?

    Rispondi

  • calico

    27 Febbraio @ 13.08

    io voto il gioco di parole

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furgone rubato

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

7commenti

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

GAZZAREPORTER

Caprioli vicino a ponte Caprazucca Foto

Foto di Federica Romanazzi

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

9commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Uccide il suo datore di lavoro dopo una lite per 100 euro

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day