caos calcio

La Lega ha detto sì: il Parma finirà il campionato

E il Gos dà via libera per il Tardini

La Lega ha detto sì: il Parma finirà il campionato
Ricevi gratis le news
4

Lega - Il Parma finirà il campionato. La Lega calcio ha detto sì, con il voto favorevole di 16 società su 20 nell'assemblea di Milano. I fondi necessari (circa 5 milioni) saranno reperiti attraverso il fondo multe. Quindi i crociati, già domenica contro l'Atalanta, torneranno in campo. Le tre società che si sono astenute nella votazione sono Napoli, Roma e Sassuolo. La disponibilità a salvare il Parma è legata alla dichiarazione fallimentare del club del 19 marzo. Solo in caso la squadra emiliana disputi una partita di Serie A prima di tale data, verrà attuato il piano approvato dalla Lega Serie A.

Tavecchio: "Ora andiamo a Parma a parlare con sindaco e calciatori" Video

«Con il direttore generali Brunelli andiamo a Parma per incontrare sindaco e calciatori con delle proposte che ritengo ragionevoli»: lo dice il presidente della Figc Carlo Tavecchio uscendo dalla Lega Serie A.

Intorno alle 19 Tavecchio è uscito dalla sede crociata di Collecchio dopo il colloquio con i calciatori, diretto a Parma dove in Municipio incontrerà il sindaco Pizzarotti.

Tardini - Ci saranno gli steward, gli addetti sanitari in campo, i vigili del fuoco e anche l’erogazione di energia elettrica e acqua. I lucchetti allo stadio Tardini domenica non ci saranno più, il campionato può ripartire. Anticipando le decisioni della riunione di Lega calcio e l'assemblea di questo pomeriggio con i giocatori e il presidente Figc Tavecchio (summit decisivo per l’ok alla ripresa del torneo dei crociati), il Gos, gruppo operativo di sicurezza, ha dato alle 11 l’ok per la regolare disputa di Parma-Atalanta.

Il comitato si è riunito in questura e ha verificato che i fornitori che solitamente impiega il Parma Fc per le sfide interne sono pronti a operare ancora una volta. Una sorta di ulteriore bonus senza nemmeno bisogno delle garanzie che l’Erreà, sponsor tecnico del Parma, aveva detto di essere pronto a dare per riportare la squadra in campo. 

Una dimostrazione di fiducia celebrata anche sul sito ufficiale del club dove il Parma Fc scrive di ringraziare «tutti i fornitori che si sono adoperati insieme al club per questo risultato».

Il comitato si è riunito in questura e ha verificato che i fornitori che solitamente impiega il Parma Fc per le sfide interne sono pronti a operare ancora una volta. Una sorta di ulteriore bonus senza nemmeno bisogno delle garanzie che l’Erreà, sponsor tecnico del Parma, aveva detto di essere pronto a dare per riportare la squadra in campo. 

Una dimostrazione di fiducia celebrata anche sul sito ufficiale del club dove il Parma Fc scrive di ringraziare «tutti i fornitori che si sono adoperati insieme al club per questo risultato». (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Provinciale16

    06 Marzo @ 20.33

    E Casa cosa dice Casa? Michele scusi la curiosità, è per caso un parente di Vignali, Bernini o di Bernazzoli, è per caso un esponente del PD o fa parte del gruppo della Guarnieri? Il dubbio mi sorge perché ad ogni articolo non fa altro che sparare a zero sul sindaco che nel bene e nel male ricopre quel ruolo legittimato dai cittadini, anche se le duole lei deve accettare. Qua si parla di un fallimento di una azienda con pesanti ripercussioni sull'immagine lesa (da anni) della città.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    06 Marzo @ 17.10

    VUOLSI COSI' COLA' DOVE SI PUOTE CIO' CHE SI VUOLE , E PIU' NON DIMANDARE ! Chi sa quali saranno le spese che la Lega riterrà di finanziare , giudicandole necessarie e sufficienti per consentire al Parma di finire il Campionato ? Tanto per dirne una , gli stipendi ai dipendenti non tesserati lo saranno ? I furgoni per gli spostamenti lo saranno ? L' acqua calda per le docce lo sarà ? Le panche per gli spogliatoi lo saranno ? La mensa lo sarà ? Adesso gli "stewards" hanno deciso di continuare a fare servizio senza essere pagati . Il fornitore di elettricità e acqua ha deciso di continuare la fornitura senza essere pagato . Il servizio di Pronto Soccorso ha deciso di proseguire senza essere pagato . I Vigili del Fuoco lo stesso. Il Comune di Parma ha deciso di mettere gratuitamente a disposizione della squadra del signor Manenti ( fino a prova contraria ) lo Stadio Tardini . Questura e Prefettura hanno deciso che è tutto a posto. Non si sa neanche perchè abbiano fatto tanto baccano fino adesso ! E' calato il Grande Tavecchio ! Zitti e mosca !

    Rispondi

    • RENZ

      06 Marzo @ 18.05

      R E N Z

      e Non si contano più le figure da BARBONI...

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

1commento

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

In manette la banda delle spaccate: 2 giovani arrestati dai carabinieri

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

8commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareprter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

7commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

CASSINO

Abusa della figlia 14enne: trovato impiccato davanti a una chiesa

SPORT

football americano

Superbowl: Patriots per la leggenda, Eagles per il paradiso

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

SOCIETA'

FESTE PGN

Open Bar al castello di Felino Foto

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova