11°

17°

caos calcio

Parma-Atalanta si gioca. Giocatori delusi, ma hanno detto sì

Parma-Atalanta si gioca. Giocatori delusi, ma hanno detto sì
Ricevi gratis le news
10

Ore 20,25 - Parma-Atalanta si gioca. Giocatori delusi, ma hanno detto sì

La schiarita dopo una giornata ricca di colpi di scena - E’ positivo il risultato dell’incontro a Parma tra il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, i giocatori gialloblù e i rappresentanti dell’Assocalciatori: dopo due rinvii consecutivi, la squadra emiliana tornerà così domenica in campo per disputare la partita con l’Atalanta, in programma alle 15 allo stadio Tardini.

L’ok definitivo lo ha dato per primo il presidente dell’Aic, Damiano Tommasi, al termine di un’ultima riunione-fiume con giocatori e staff tecnico del Parma. Fino a pochi minuti prima non c'era infatti la certezza che tutta la rosa del Parma fosse d’accordo nella decisione, tanto che Roberto Donadoni, lasciando l’incontro, aveva dichiarato: «non abbiamo ancora deciso, tutto è rinviato a domani». 

Poi, l’ulteriore chiarimento e la scelta definitiva di scendere in campo. All’incontro era presente anche il direttore generale della Lega Calcio, Marco Brunelli. 

Tavecchio - "La Lega si è resa disponibile con un atto di solidarietà e questo porterebbe ad un esercizio provvisorio per questo fine campionato per far sì che ll calcio a Parma prosegua". Lo ha detto il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, in merito alla situazione del Parma.
"Garantiremo l’esercizio provvisorio delle attività, il Parma continuerà ad esistere anche dopo questo campionato - ha aggiunto Tavecchio - Dal 19 marzo si aprirà la procedura fallimentare e garantiremo i fondi necessari al Parma. I calciatori erano contrari? Hanno esordito dicendo che non era un problema di soldi ma di sistema, abbiamo loro assicurato che abbiamo già adottato provvedimenti sul fair-play finanziario e sui vivai. E’ una situazione anomala ma è il riflesso del paese che c'è". (ITALPRESS).

Sulla Gazzetta di Parma di sabato 7 tutti i particolari e la ricostruzione di questa convulsa giornata

Qui sotto la situazione come si era delineata a fine pomeriggio, quando tutto sembrava sul punto di saltare

...............................................................................

I dubbi della serata (ore 19,30) - E dopo la schiarita, ecco di nuovo le nuvole.

Alle 19,30 dal Municipio rimbalzano voci secondo cui non è ancora certa la riapertura del Tardini domenica con conseguente ripartenza del campionato per il Parma.

L'incontro a Collecchio con i calciatori non avrebbe fugato tutti i problemi. Ora il "campo centrale" si è spostato in Municipio: e ancora non ci sono comunicazioni ufficiali.

La soluzione quindi resta al momento fluida. Il problema (lo precisiamo anche rispetto al nostro precedente titolo che poteva trarre in inganno) non si riferisce allo stadio Tardini in quanto tale: le difficoltà non ancora risolte sembrano ricollegarsi a diffidenze dei calciatori.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    07 Marzo @ 13.01

    Ma quei 40 mila euro che erano all"arrivo di Manenti in cassa ci sono ancora o sono già "distratti"come da prassi?

    Rispondi

  • Giorgio

    07 Marzo @ 06.42

    L'incasso di domenica entrerà nelle disponibilità di Manenti?

    Rispondi

  • amilcare

    06 Marzo @ 23.39

    BISOGNA GIOCARE E BISOGNA FINIRE ALLA GRANDE NON PER LA LEGA O PER LA FIGC MA SOLO PER NOI STESSI, PER LA NOSTRA STORIA, PER QUELLO CHE SIAMO SATI E CHE ANCORA SIAMO. TUTTI ASSIEME I COMPONENTI SANI DI QUESTA SQUADRA CHE SONO I TIFOSI, I GIOCATORI E LO STAFF TECNICO A TUTTI I LIVELLI DALLA PRIMA SQUADRA ALLA SQUADRA DEI PULCINI DEVONO ONORARE QUESTA MAGLIA FINO ALL'ULTIMO SECONDO O MEGLIO FINO ALL'ULTIMO RESPIRO! FORSE TRA QUALCHE MESE NON CI SAREMO PIU', FORSE RIPARTIREMO DALLA D , COMUNQUE NESSUNO SA COSA ACCADRA' MA FINO AD ALLORA DIMOSTRIAMO TUTTI ASSIEME CHE PARMA E I SUOI TIFOSI HANNO UN CUORE GRANDE, UNA FEDE IMMENSA E CHE NON MERITANO TUTTO QUELLO CHE HANNO SUBITO. ORA PIU' CHE MAI, CON TUTTA L'OPINIONE PUBBLICA CHE CI GUARDA, ABBIAMO VERAMENE L'OCCAIONE DI PASSARE ALLA STORIA COME ESEMPIO DI PROFESSIONALITA' E CIVILTA'. IO QUSTE ULTIME PARTITE ME LI VOGLIO GODERE FINO ALL'ULTIMO, VOGLIO VEDERE IN CAMPO 11 LEONI CHE RIVERSANO TUTTA LA LORO RABBIA SUL TERRENO DI GIOCO E UN PUBBLICO CHE INCITA LA SQUADRA DAL PRIMO ALL'ULTIMO MINUTO. DOMENICA DOBBIAMO ASSOLUTAMENTE VINCERE PER DIMOSTRARE A TUTTI CHI SIAMO NOI !

    Rispondi

  • Claudio

    06 Marzo @ 22.25

    Claudio 47 Giocate solo 10 minuti poi tutti a casa... ,cosi fate saltare il banco !!!

    Rispondi

  • rafrufus

    06 Marzo @ 21.44

    Nessuno entri al Tardini, se la giochino da soli la partita.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Danneggia un'auto e fugge: preso

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va