19°

Serie A

Donadoni: "Tutti denigrano il Parma, ma il problema è di tutto il calcio"

Donadoni: "Tutti denigrano il Parma, ma il problema è di tutto il calcio"
Ricevi gratis le news
3

REGGIO EMILIA (ITALPRESS) - "Situazione difficile? E’ così ma non mi interessa parlare di certe cose. La mia squadra ha fatto bene in avvio oggi, anche se certe scelte arbitrali non ci hanno di certo favorito. I ragazzi ci hanno provato. Forse credendoci un po' di più avremmo potuto metterli in difficoltà: soprattuto a centrocampo e in difesa il Sassuolo è 'abbordabile'. In attacco invece gli avversari odierni sono molto forti e molto veloci".

Così, al termine di Sassuolo-Parma, il tecnico del Parma Roberto Donadoni. "Attesa per giovedì e per la decisione del tribunale fallimentare? Io preferisco non pensare a queste cose. Con la mia testa infatti penso sempre qui a fare il mio dovere; vedremo giovedì cosa succederà. Tutti denigrano e tutti parlano; invece tutti dovrebbero farsi un esame di coscienza. Giustificare se stessi non deve significare per forza una condanna per gli altri. I problemi sono sempre gli stessi, sono noto a tutti e non sono solo qui a Parma: la gestione del business nel calcio non è certamente semplice", ha aggiunto l’allenatore del Parma.

"Sentire tante persone che parlano e che hanno e sanno la verità mi ferisce. Nessuno dice forse ho sbagliato anche io. Tutti giocano a dare colpa gli altri e a chi c'era prima, tipico atteggiamento italiano che non porta da nessuna parte. E’ un discorso complicato e che, ripeto, non riguarda solo per il Parma ma tutto il calcio italiano", ha concluso Donadoni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    16 Marzo @ 09.09

    Giorgio R.

    Si doveva rendere conto prima Ghirardi e fare trasparenza su tutte le cose. E' mancata assolutamente la trasparenza. Si poteva fare meglio molto meglio.Se ci sono problemi li doveva denunciare già dal 2013 e vedere di fare qualcosa parlando e facendo vedere alla gente che non si poteva restare in A. Forse fra un po' vedremo solamente Juve, Roma, Milan, Inter, Genoa, Sampdoria, Sassuolo e Udinese che sembra la più solida.e seria. E come fa il Sassuolo ad avere tutti giocatori forti e non li cede come ha fatto il Parma per esempio con Sansone? A me qualcosa non torna..... Un campionato a otto !. E' questo che si vuole ? Ci sono tifoserie a cui importa solamente che la loro squadra vinca a prescindere se con merito o altro e se ci fossero solamente otto squadre poco importa e lo si vede dagli atteggiamenti che hanno poi certi giocatori nei confronti degli arbitri e se fossero altri verrebbero espulsi !. Il problema viene subito dopo. Se la Juve per esempio che ha investito sullo stadio di proprietà farà solamente otto partite come farà ? L'arroganza che si vede nel gioco e nell'atteggiamento verso le terne arbitrali sta portando alla chiusura o quasi di tanti club. Il mondo del calcio è marcio.

    Rispondi

  • Gianni Cesari

    15 Marzo @ 19.56

    giannicesari

    Mentre in autostrada tornavo verso Parma, le parole di Donadoni ai microfoni dei radiogiornalisti Rai, riferendosi a quelli che "denigrano", mi sembravano a difesa di Manenti, non tanto del Parma (almeno il Parma come lo intendiamo noi tifosi. Mi sono scaricato il podcast da Radiorai per riascoltarlo ed effettivamente alla fine Donadoni dice: "attualmente noi abbiamo ancora un presidente che a tempo fino a giovedi di dire e fare qualcosa..." e poi conclude con "...e quindi vogliamo dare fiducia a chi può sembrare poco credibile ma però attualmente ha la possibilità di poterlo fare". Forse aveva ragione Cassano...."Crisantemo"!!!! Guardi che se andiamo dietro a chi "può sembrare poco credibile", se costui per qualche malsano motivo riesce ad ottenere un proroga a passiamo il termine utile per iscriverci in un qualsiasi campionato, il Parma si estingue come i dinosauri!!! Lei potrà trovare un'altra squadra da allenare, noi non troveremo invece un'altra fede! Mai!

    Rispondi

  • eugenio

    15 Marzo @ 18.55

    È un problema che riguarda solo il Parma invece, perchè nessuna altra squadra ha un presidente tanto stupido quanto quello che abbiamo avuto noi

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

AUTOSTRADA

Incidente in A1: ci sono 7 chilometri di coda tra Parma e Fidenza

Autostrade consiglia di uscire a Parma per chi viaggia verso Milano

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

6commenti

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

30commenti

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

Foto del lettore Andrea

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

1commento

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro