15°

28°

caos calcio

Donadoni: "Raggirati e presi in giro. Non solo da Manenti"

L'allenatore del Parma Roberto Donadoni in piedi davanti alla panchina
Ricevi gratis le news
3

«Sono state dette tante bugie, a questo punto dalle ceneri bisogna tirare fuori qualcosa: può essere un inizio. Dal punto di vista umano è stata una grossissima delusione per me. E’ triste pensare che in questi mesi siamo stati circondati da opportunisti, gente che ha badato agli interessi personali. Questo mi ha ferito e disgustato. Chi ha sbagliato è giusto che paghi». Lo ha detto Roberto Donadoni, allenatore del Parma, alla vigilia del match contro il Torino. «Dobbiamo fare in modo che tutto questo non accada più - ha proseguito Roberto Donadoni -. C'è chi è colpevole di riflesso e chi paga per colpa di altri. Questa gente non è degna di stare nel mondo dello sport. Una negoziazione per garantire il futuro? Visto che, dall’inizio della stagione non abbiamo percepito un euro, è già stata fatta. A questo punto, però, non è un problema di soldi». 

«Io, in ogni caso - ha sottolineato - sono disposto a fare sacrifici. Non c'è nessun alibi per quello che è successo. Avete messo questa società in ginocchio, adesso è giusto che ne paghiate le conseguenze». (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    22 Marzo @ 10.24

    Giorgio R.

    SBAGLIATO Ghirardi ha comunque sbagliato ! Se ci si doveva dare una ridimensionata si doveva con trasparenza dichiararlo e si poteva sicuramente fare meglio e con onore. A cominciare dal 2013 quando non venivano pagati nemmeno i ragazzi che allenavano il bambini del challenge !

    Rispondi

  • Gio

    21 Marzo @ 19.09

    Giorgio R.

    Sicuramente indagheranno di come sia stato fatto un atto notarile di vendita senza nessuna contropartita in denaro. Anche se è una eredità o una donazione in tutti i casi ci sono delle adempienze da fare amministrative. Ora poi gli inquirenti e la Guardia di Finanza saranno in grado di dirci se Ghirardi ha colpe sul debito e che cosa ha fatto e combinato realmente. La bancarotta fraudolenta è tornata ad essere un reato penale con "galera" in parole povere. In ogni modo adesso Ghirrardi ha quello che voleva evitare con tanti giochini. GHIRARDI non ci ha creduto nessuno alla cessione a Taci !!!! In poche parole NON è mai avvenuta. del resto NON avevano attendibilità e comunque i debiti erano superiori da quanto lei dichiarato nel 2014. FINALMENTE LA FARSA come l'ho sempre definita e avendo tristemente ragione è finita e comincia la realtà. GRAZIE AI GIOCATORI e in particolare modo al Sig. LUCARELLI e all'allenatore DONADONI ! FORZA A TUTTI I GIOCATORI CHE DA QUI ALLA FINE DEL CAMPIONATO DIFENDERANNO LA MAGLIA ! Grazie e FORZA PARMA !

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    21 Marzo @ 18.53

    la rivolta di atlante

    SBAGLIATO ... IL VERO PROBLEMA SONO I SOLDI , DA DOVE VENGONO , DOVE NON SONO ANDATI E DOVE SONO SPARITI .......... QUESTO E' IL VERO REATO. IL RESTO E' SOLO SPORT E SE FOSSE TUTTO COSI' BELLO E DISINTERESSATO SAREBBE TUTTA UN'ALTRA COSA .... COME UNA BRISCOLA TRA AMICI ... CHIACCHIERE , RELAX E ALLEGRIA . CHI VINCE E CHI PERDE NON SAREBBERO COSI' ASSATANATI NEI RISULTATI ........... SONO I SOLDI IL PROBLEMA DELLO SPORT . SPENDETENE DI MENO E SARETE PIU' FELICI . ALTRO CHE MILIONI PER TIRARE 4 CALCI . PROVIAMO CON UNA SQUADRA DI CALCIATORI A KM ZERO ...... CHISSA' CHE NON FACCIAMO LA DIFFERENZA TRA ESSERE VINCITORI E ESSERE MIGLIORI.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti