12°

23°

calcio

Lucarelli: "Stiamo lottando per dare un futuro al Parma"

Il capitano: "Voglio bene a questa società. Resterei anche in B"

Alessandro Lucarelli
Ricevi gratis le news
7

Soddisfatto e sorridente, come non lo si vedeva da tempo, il capitano del Parma Alessandro Lucarelli ha spiegato come "ci sia grande soddisfazione per le decisioni prese ieri dalla federazione. Le nostre richieste sono state ascoltate, finalmente delle norme che impediranno un nuovo caso Parma. Entro il 2018 si arriverà al pareggio di bilancio, ma già dall'anno prossimo casi come quello vissuto da noi in si ripeteranno".

Poi Lucarelli, tra le molte cose ha ricordato come "ora siamo soddisfatti, ma adesso puntiamo a tornare alla normalità, giocando e confrontandoci con i curatori per cercare di dare un futuro a questa società. Noi siamo disponibili a rinunciare agli emolumenti, cercheremo di giocare al meglio, i tifosi devono però riempire lo stadio e gli imprenditori locali far sentire la loro voce affinché il Parma sia appetibile e gli eventuali compratori si facciano avanti e salvino questa società. Tutti insieme possiamo riuscirci, spero.
Poi Lucarelli ha ricordato le amarezze per "quelli che credevamo amici e invece ci hanno abbandonati, poi le illusioni Taci e Manenti. Ma ora finalmente si può voltare pagina e sperare di dare un futuro a questa squadra. Io resterei in B? Certo, o gioco ancora qui o smetto, quello che faccio lo sto facendo con il cuore, perché voglio bene a questa società dove sono da 7 anni. E certo, le mie giornate di squalifica? Forse la reazione mia è stata esagerata, l'espulsione ci stava, ma è figlia anche della tensione di questo periodo ma anche della poca considerazione che sentiamo di avere: c'è l'impressione di superficialità in designazioni e arbitraggi per noi perché siamo falliti e quasi retrocessi, ma noi vogliamo rispetto per. Giocare al meglio e rendere appetibili questa società e sperare di darle un futuro". 

"TAVECCHIO NON DEVE TROVARE UN COMPRATORE". «Il fondo canadese? Nessuno dei nomi fatti è quello giusto. Io parto dal presupposto che Tavecchio non deve trovare un compratore per il Parma, quindi non capisco perché debba dire una cosa che non è vera. A breve il fondo contatterà i curatori, poi aspetteremo e vedremo cosa succederà». Alessandro Lucarelli ha commentato così le voci di un possibile compratore per il Parma Fc, voce lanciata e confermata più volte dallo stesso presidente della Figc.
«Le trattative per ridurre il debito sportivo? Non ci è stata fatta nessuna proposta, ma la squadra ha già dato la disponibilità a rinunciare ai propri emolumenti, poi vedremo in che percentuale - ha aggiunto il capitano crociato - Salvare il Parma vuol dire salvare un centinaio di posti di lavoro, avere una squadra in serie B e ripartire puliti con una nuova società in una nuova avventura. Io ormai o finisco nel Parma o smetto, non ho altre alternative. Ho piena disponibilità sotto qualsiasi aspetto e forma per questa società». 

Video TgParma: parla Lucarelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • danila

    27 Marzo @ 20.35

    dai parmigiano, crediamo nei miracoli

    Rispondi

  • Michela

    27 Marzo @ 20.09

    Tanti campioni hanno lasciato un bellissimo ricordo a Parma, ma credo che Alessandro Lucarelli sarà il più grande di tutti, quello che ha onorato e amato la tifoseria di Parma più di qualsiasi giocatore che ha indossato la maglia crociata. Grazie capitano per quello che stai facendo. Se sarà B o C o D spero che rimarrai con noi fino a quando non appenderai le tue scarpette al chiodo.

    Rispondi

  • DAVIDE

    27 Marzo @ 19.39

    Se ripartiamo dalla D, signori, non si torna più su ! Ricordatelo !

    Rispondi

  • parmigianodelsasso

    27 Marzo @ 18.00

    la vedo dura ricominciare dalla B, troppi debiti e gli imprenditori locali - che si sono già fatti avanti se si ripartisse dalla D - non ci starebbero, perché significherebbe <<situazione non risanata>>, lo dice anche l'articolo quando parla di <<pareggio di bilancio>> entro il 2018, che è poi tutto da verificare. La situazione può essere risanata solo se si riparte da zero, cioè dalla D, il resto sono chiacchiere, a cominciare dal fantomatico fondo che subito era americano e che si è già trasformato in canadese. B = chiacchiere; D = fatti.

    Rispondi

  • Danyel

    27 Marzo @ 16.30

    Grande capitano!Ed in serie B, se non andiamo in D, e se mister Donadoni se ne va, perche' giustamente e' giovane ed ha ricevuto una buona offerta, oltre a lui, aspettiamo a braccia aperte il grande mister Nevio Scala!!!Forza Parma for ever!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Sul Lungoparma

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti: «Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere e gentiluomo

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»