calcio

Sega-Varela: gollonzi e cuore crociato

Sega-Varela: gollonzi e cuore crociato
Ricevi gratis le news
1

Non c'era Sky. E neppure internet.

La tv (rigorosamente Rai) si occupava solo della serie A, e raramente di B. E neppure percorrendo avanti e indietro con la manopola tutte le frequenze di una vecchia radio, non ancora affollata dalle emittenti locali, si poteva captare qualcosa su quella partita-spareggio a Vicenza, lontana più che mai dall'estate dell' Appennino tizzanese.

Alla fine, ricorsi anch'io al sistema utilizzato da centinaia di parmigiani, che mettevano a dura prova la pazienza di Tina e degli altri centralinisti di via Casa: telefonare alla Gazzetta, che nelle domeniche pomeriggio svolgeva una sorta di servizio pubblico telefonico per chi chiedeva "Che cosa ha fatto il Parma?". E fu così che anche nella piccola frazione di montagna arrivò la notizia che il Parma era di nuovo in serie B (il massimo delle aspirazioni di allora), coronando così la rincorsa iniziata tre anni prima dopo il fallimento del vecchio Parma A.S. e la nascita, innestata sulla giovane costola della Parmense, del Parma A.C.

Quella domenica di ormai 42 (...) anni fa mi è tornata in mente ieri, quando dal telefonino - senza più bisogno di intasare il centralino della Gazzetta - ho visto la notizia del Parma in vantaggio e poi definitivamente vittorioso, ancora sull'Udinese. E quando ho visto il "gollonzo" segnato da Varela "grazie" a Belfodil, mi è tornato in mente il vecchio bomber Giulio Sega: quel suo tiro-cross con il portiere Zannier controsole, e il Parma in vantaggio prima del definitivo raddoppio di Volpi.

Scene crociate in un bianconero ormai lontano. Scene sconosciute alla generazione nata con la serie A, e poi Wembley, le due Uefa, i quasi-scudetti testa a testa con la Juventus....

Al di là di ricorsi e coincidenze, oggi vale la pena di ricordare quei precedenti in bianconero. Da una parte per sottolineare come ancora, pur nell'epoca di un calcio molto più mercenario e molto meno romantico, ci possano essere belle storie di attaccamento alla maglia, anche quando parrebbe inutile. E di questo, Parma sportiva dovrà ringraziare questo gruppo, per quanto non eccelso tecnicamente, e il suo allenatore, che a Parma ha davvero confermato (a dispetto delle frettolose sentenze con cui venne liquidato dopo gli Europei alla guida della Nazionale) le sue doti di tecnico e di uomo di calcio.

Dall'altra, è bene ricordare (e ricordarsi) che il calcio può emozionare indipendentemente dalla serie in cui si milita: e dopo un sogno da serie A durato 25 anni, potremo anche tornare a frequentare platee meno prestigiose, sperando poi che qualcuno riesca in futuro (e senza trucchi finanziari) a costruire un sogno nuovo.

Infine questa prova di professionalità, se da una parte è "normale" e dovuta come da parte di ogni lavoratore, è comunque un buon esempio, per tanti giovani e non, in una città che non solo nel calcio vive un momento difficile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • parmigianodelsasso

    09 Aprile @ 14.06

    immodestamente io c'ero, avevo dodici anni e non sapevo chi fosse la Tina ...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

MILANO

Fischi e insulti per Donnarumma a San Siro

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS