-2°

Parma

Ghezzal: "L'obiettivo è non arrivare ultimi"

Ghezzal: "L'obiettivo è non arrivare ultimi"
Ricevi gratis le news
0

"La partita con il Genoa ha rappresentato un passo indietro notevole. Mister Donadoni si è arrabbiato davvero per l’atteggiamento che abbiamo avuto all’inizio della partita. Dopo la ramanzina che ci ha fatto il nostro allenatore nell’intervallo, nel secondo tempo abbiamo fatto meglio. Qualcosa in più abbiamo provato, ma il secondo gol ci ha tagliato un po' le gambe". Con queste parole l’attaccante del Parma, Abdelkader Ghezzal, torna sulla sconfitta di ieri nel recupero di Marassi. "Le partite ben giocate e i punti fatti nelle ultime settimane ci hanno forse fatto perdere quello spirito mostrato nelle occasioni precedenti. Ormai è andata, questo episodio ci deve riportare sulla via che abbiamo lasciato prima della sconfitta". Domenica la sfida in casa dell’Empoli. "Dovremo cambiare subito l'atteggiamento contro una squadra che propone gioco e scende in campo con la giusta determinazione", spiega Ghezzal che fissa l'obiettivo per le ultime giornate di campionato. "L'importante, anche se non si riescirà a raggiungere la salvezza, sarà non arrivare ultimi. Sarebbe un gran traguardo per noi". Del resto tra le enormi difficoltà societarie non era facile far bene quest’anno. Le ultime novità sembrano rassicuranti. "Dobbiamo ancora parlarne tra di noi", taglia corto Ghezzal che non ha ancora riflettuto sul suo futuro in caso di ripartenza dalla B dei crociati. "Ora vogliamo finire bene il campionato e siamo concentrati su questi, certi discorsi ancora non li abbiamo fatti". 
La difficile stagione che ha vissuto il Parma, secondo Ghezzal ha permesso a lui e ai suoi compagni di "tirar fuori il lato umano, quel carattere e quella forza che fa andare avanti, anche grazie ai tifosi e a questa piazza". E lui è tra i beniamini del popolo crociato. "E' un enorme piacere sentirsi nel cuore della tifoseria. Mi auguro di continuare così e, attraverso i risultati, dargli una gioia, se lo meritano". L’attacco del Parma è tutto algerino, al suo fianco c'è Belfodil. "Con lui, nella posizione che mi chiede il mister, mi trovo molto bene. Riesco a smarcarmi grazie alla sua prestanza fisica e a crearmi spazio. Mi manca il gol, purtroppo. Manca probabilmente un pò di cattiveria sotto porta, stiamo cercando di acquisirla negli allenamenti". Ultima battuta sul documentario di Sky Sport. "All’inizio è stato tutto un po' strano, un po' particolare. Poi entra tutto nella normalità, non avverti la presenza delle telecamere. Abbiamo scelto di partecipare, come squadra, per testimoniare quanto è accaduto, soprattutto le traversie vissute non solo da noi, ma soprattutto dagli altri dipendenti e dai fornitori e per dare voce ai calciatori che si sono trovati in analoghe situazioni di club in categorie inferiori, loro purtroppo hanno meno possibilità di far conoscere certe situazioni".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

vela

Gabart, poco più di un mese per fare il giro del mondo in solitario

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande