22°

calcio

Donadoni: "Mai parlato di sciopero. Belfodil da elogiare"

Donadoni: "Mai parlato di sciopero. Belfodil da elogiare"
Ricevi gratis le news
1

COLLECCHIO  - "A me risultano nuove queste voci. Io non ho mai sentito accennare a nulla di questo". In apertura di conferenza stampa, Roberto Donadoni smentisce con queste parole l'ipotesi di uno sciopero della sua squadra in occasione della gara di domani, alle 18 al Tardini, tra Parma e Napoli. I crociati scenderanno regolarmente in campo in una gara che l’ex commissario tecnico azzurro definisce "di grande rilevanza, affrontiamo un avversario che sta lottando per traguardi importanti. Un Napoli che dà motivazioni e io sono convinto di stimolare la squadra in maniera giusta. Domani possiamo dare un’altra piccola dimostrazione, prima di tutto a noi stessi, di aver capito un pò il senso di tutto questo periodo e quindi di metterci anima e corpo in una gara che sulla carta non è certo alla pari. Come sempre dalla nostra avremo il fatto di voler dimostrare qualcosa di più, di voler farsi vedere e mettersi in mostra. E’ una partita che deve darci un’ulteriore spinta a dare qualcosa in più del solito".

Dopo una serie di belle prestazioni, nelle ultime due partite il Parma non è riuscito a ripetersi e lo slogan "a testa alta.." è un pò venuto meno, visti i due 4-0 incassati contro Lazio e Cagliari. "Due partite subito inficiate da episodi che ci hanno messo presto in difficoltà. Con il Cagliari abbiamo preso gol subito, dopo pochi minuti, con la Lazio dopo una buona partenza siamo stati un pò sorpresi dal gol e poi abbiamo preso subito dopo le altre due reti che ci hanno definitivamente messo fuori dai giochi".
"E' chiaro - prosegue Donadoni - che bisogna creare i presupposti perchè questo non capiti ancora, ma se uno da 35 metri tira e trova la rete c'è poco da fare. L’atteggiamento nelle ultime due gare sicuramente non è stato quello messo in campo prima e questo sicuramente ha delle motivazioni. Dobbiamo essere bravi a scrollarci di dosso il più possibile le solite problematiche che vanno a condizionare il livello individuale e collettivo perchè è fuor di dubbio che nelle ultime due partite siamo stati poco squadra". I problemi societari del resto si trascinano da inizio stagione e la classifica del parma sta lì a dimostrarlo.

Intanto in settimana ha rescisso il contratto Belfodil. "Va assolutamente elogiato per quello che ha fatto. Ha dato una mano alla società. Non sta scappando da nulla, ma con questa scelta dà un’ulteriore possibilità a questa società di sopravvivere e di avere una continuità nel futuro, se qualcuno si prenderà la responsabilità di acquistarla - sottolinea Donadoni -. Credo che Ishak abbia fatto una scelta che chiaramente va anche a suo vantaggio, ma senza arrecare danno alla società. E’ un giocatore che ci viene a mancare, faremo con quel che abbiamo. Siamo abituati in questa annata a sopperire a situazioni contingenti". Belfodil potrebbe non essere l’ultimo a rescindere il contratto. "Non so se qualcuno lo seguirà. E’ una decisione molto individuale. Ognuno di noi deve fare le proprie considerazioni. Credo che la settimana prossima ci possa essere la possibilità che qualcun altro parli con i curatori e consideri questo scenario. Se i curatori non avranno potere decisionale in questo senso, dovranno farlo i nuovi proprietari che, eventualmente, dovranno capire 'di che morte dovranno morirè". (ITALPRESS).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    09 Maggio @ 14.18

    Giorgio R.

    Forse ha capito che non ci sarà nemmeno la serie B o che non avrebbe preso comunque nulla.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

9commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Economia

Rinnovato il contratto tra Number1 logistics Group e Barilla

"Obiettivi aziendali ma anche condivisione di valori"

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»