10°

calcio

Lettori infuriati: "Ma ora i responsabili paghino"

Lettori infuriati: "Ma ora i responsabili paghino"
Ricevi gratis le news
31

A guardarla adesso, quella maglietta ha di sbagliato le lettere: ad essere evidenziata doveva essere la D di debito. E della serie D che ormai sembra attendere il Parma.

Non era certo inatteso un epilogo del genere, man mano che si delineavano le cifre consistenti - pur dopo il gran lavoro dei curatori - che le cordate interessate (sia Corrado che Piazza ci hanno provato seriamente fino all'ultimo) avrebbero dovuto sborsare.

Ma ora che l'incubo sportivo della serie D sembra materializzarsi, arriva anche (via web, via mail e via telefono) la rabbia dei tifosi, espressa anche a Radio Parma dal presidente dei Parma club Manfredini. Ed è una riabbia ovviamente indirizzata al duo Ghirardi-Leonardi.

Al di là delle indagini tuttora in corso, e sulle quali ovviamente nessuno può per ora pronunciarsi, l'idea che ad esempio Leonardi possa da qui a breve tranquillamente riciclarsi in un'altra società (si era parlato del Latina) grida vendetta: e si spera che almeno la giustizia sportiva faccia pulizia di gente che ha potuto in questo modo cancellare dal grande calcio una società che proprio l'anno scorso (e proprio con loro) aveva festeggiato un secolo di vita...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ben.Frank

    25 Giugno @ 15.12

    Mo co' vot ch'i pägon i responsabil, ch'ien tùt in bolèta! A fär dèbit j'en bòn tùt, mo par paghär ag vol la pìla!

    Rispondi

  • Caronte

    23 Giugno @ 00.48

    Diversamente da ogni altro business, il calcio muove anche l'animo da "tifoso" e quindi siamo portati a sentimenti pesanti nei confronti di coloro che hanno mandato all'aria la società. Ma resta pur sempre un business e nel business i fallimenti sono all'ordine del giorno. Frotte di commercialisti fanno la coda per aggiudicarseli. Separando tifo da business, questo è un fallimento come tanti altri. La cosa vergognosa è che, nonostante tutti gli organi di controllo e di vigilanza previsti dalle leggi (e, nel caso del calcio anche dalla FIGC ) si lasci ancora la possibilità a delle menti "subdole e avide" di infiocchettare dei business finti, tirare chiodi a destra e a manca, tanto poi faccio un bel fallimento col colpo di spugna. Spero quindi che i giudici procedano sul percorso della bancarotta fraudolenta la quale aprirebbe al due di picche le porte delle patrie galere.

    Rispondi

  • Fausto

    22 Giugno @ 19.32

    ma anche baraldi viste le ultime sentenze non dovrebbe stare fuori da questo mondo?

    Rispondi

  • paolo

    22 Giugno @ 19.12

    e' nel DNA della famiglia ghirardi i fallimenti calcistici,chiedere ai tifosi del padova!!! ps:ma il sindaco parente di carpenedolo ha perso la voce?non blatera piu' in difesa del suo< PARENTE>?

    Rispondi

  • Lorenzo

    22 Giugno @ 19.11

    Ma è possibile che a quei due non fanno proprio niente? E? una vergogna ....................

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

INCHIESTA

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

COLLECCHIO

In vent'anni, in Comune, 20 dipendenti in meno

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

TECNOLOGIA

Telefoni e tablet in classe: a Parma non sono una novità

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

ALLARME

Bocconi avvelenati al parco Martini: area transennata

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video