15°

29°

sindaco facebook

Pizzarotti: "Ripartiamo dai valori di Ceresini"

Commenti e reazioni

Pizzarotti: "Ripartiamo dai valori di Ceresini"
Ricevi gratis le news
36

Dagli Usa dove si trova, il sindaco Federico Pizzarotti ha commentato così l'epilogo della vicenda Parma calcio, con un post sulla sua pagina facebook corredato da una foto della tribuna del Tardini vuota:

Ormai è tristemente ufficiale: il Parma Calcio lascia il professionismo e dovrà riparte dalla serie D. Entrambe le cordate che avevano manifestato interesse hanno rinunciato a causa dell'eccessivo peso dei debiti. La gestione Ghirardi - Leonardi ha di fatto distrutto il Parma, ma ciò che più mi fa rabbia, è che fino all'ultimo hanno tentato di negare ogni responsabilità di fronte ad una città e i suoi tifosi. Parma in questi mesi ha saputo dimostrare i grandi valori che ripone nello sport. Lo ha fatto nel palcoscenico più importante, il calcio, ma lo ha fatto e continua a farlo in tanti altri sport che portano il nome della nostra città in giro per l'Italia e l'Europa.

Sono convinto che riusciremo a trasformare queste difficoltà in un'opportunità. Sono convinto che ripartire da zero potrà riavvicinare tanti tifosi al Parma Calcio, ripartendo da quei valori che hanno trasformato il Parma di Ceresini in una meravigliosa favola. Un particolare pensiero ai dipendenti che affrontano una situazione così difficile. Lo sport è prima di tutto passione, non lasciamo che l'avidità di qualche losco figuro ci porti via anche quello. Ripartiamo da lì, dalla passione. Tutti insieme.

Sulla vicenda Parma calcio è intervenuto anche l'assessore allo sport Marani. Questo il suo comunicato:

Con il passare dei mesi si sono susseguiti molti avvenimenti che possono aver indotto a distogliere l'attenzione sulla genesi del fallimento, che ha origini precise e responsabilità che speriamo vengano individuate con chiarezza.
Ciò che è successo dopo è stato effetto collaterale di un sistema in cui si sono rese evidenti alcune falle, che hanno forse permesso si arrivasse a situazioni drammaticamente surreali. Proprio a seguito della vicenda che ha coinvolto la nostra squadra, speriamo si arrivi a riforme che salvaguardino il mondo del calcio affinché un caso Parma non si ripeta più.
Occorre onestamente dare atto del grande impegno profuso da tutti, indistintamente, privati, enti, istituzioni, a cominciare dai curatori fallimentari per arrivare alle due cordate, che hanno investito risorse proprie nel mettere a punto un salvataggio della serie B che purtroppo si è rivelato una montagna troppo alta da scalare.
Il pensiero va soprattutto ai dipendenti della società e alle loro famiglie, ai fornitori, ai creditori, vittime incolpevoli ed esempio di quella dignità che ci ha permesso
di vivere questi mesi nel rispetto di tutto il mondo sportivo. Un grande plauso in questo momento particolare va ai tifosi, che hanno dimostrato all'Italia intera di saper interpretare un calcio con valori positivi di cui tutti possiamo andare fieri.

Ora si apre una nuova pagina, che dobbiamo tutti impegnarci a scrivere
per riportare a Parma un calcio pulito, virtuoso, che sia patrimonio vero di un'intera comunità.


Leggi altri interventi sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • eugenio

    23 Giugno @ 14.51

    Ha twittato dagli usa? Grande presenza

    Rispondi

  • killer

    23 Giugno @ 13.46

    Ha parlato Papa Francesco..... pizzarotti

    Rispondi

  • eugenio

    23 Giugno @ 13.00

    Quanta retorica

    Rispondi

  • danila

    23 Giugno @ 12.40

    RIPARTIAMO è la parola d'ordine ma ci servono gli sponsor , magari CORRADO adesso ci può prendere a cuor leggero (debiti) e tanta passione (amore x il parma)

    Rispondi

  • Daniela

    23 Giugno @ 11.43

    Ma perchè Pizzarotti non si gode la gita negli USA senza ammorbarci con lettere stile "insegnante di vita"? La domanda da ignorante di calcio e compagnia bella è: perchè la giunta pizzarottiana a fronte di tanti debiti del comune oltre a ripetere il mantra "non ci sono soldi , non ci sono soldi, non ci sono soldi" non ha preteso il pagamento degli affitti arretrati del Tardini? Appena insediati avranno pur dato un'occhiata ai crediti che il comune poteva vantare per poter recuperare dei soldini o no?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti