22°

Parma

Crac Parmalat: prosciolta Bank of America

Crac Parmalat: prosciolta Bank of America
Ricevi gratis le news
1

 I giudici della seconda sezione del tribunale di Milano hanno prosciolto Bank of America dall’accusa di aggiotaggio in relazione al crac Parmalat.
Il proscioglimento, sollecitato dai difensori dell’istituto di credito, è stato disposto «perchè il fatto non sussiste» in quanto l’ipotesi di reato riguardava fatti anteriori all’aprile del 2002, quando entrò in vigore la legge 231 del 2001 che impone alle aziende la costituzione di modelli organizzativi per prevenire gli illeciti.
Il processo proseguirà, quindi, con la deposizione dell’amministratore delegato di Parmalat, Enrico Bondi.

Bank of America rimane comunque nel processo agli istituti di credito in relazione al crac Parmalat in quanto i fatti addebitati all’istituto giungono fino al 2003. Il proscioglimento riguarda infatti solo vicende antecedenti all’aprile del 2002 quando la legge 231 del 2001 fu applicabile anche per i reati societari

LA TESTIMONIANZA DI BONDI – «Il signor Tanzi ha acceso un fuoco, alimentandolo magari con uno zolfetto, ma a questo fuoco è stata portata molta legna. E questa è stata portata dalle banche». L’amministratore delegato di Parmalat, Enrico Bondi, ricorre a questa similitudine per descrivere fasti e declino della Parmalat di Calisto Tanzi nel processo davanti ai giudici dela Seconda sezione del Tribunale di Milano.
Il dibattimento è quello a carico di Deutsche Bank, Citigroup, Bank of America e alcuni loro funzionari o ex. Per gli istituti di credito (alcuni hanno già patteggiato nei mesi scorsi) l’accusa è quella di aggiotaggio in base alla legge 231 del 2001 che impone alle aziende modelli organizzativi per prevenire gli illeciti.
Bondi, citato come teste dell’accusa, ha cominciato a descrivere quanto accadde quando, nel dicembre del 2003, fu contattato come consulente in quanto Parmalat correva il rischio di non poter pagare un bond da 150 milioni di euro. Incontrando l'ex patron di Collecchio, condannato di recente a dieci anni di reclusione, l’attuale ad di Parmalat chiese «pieni poteri», per fare quella chiarezza «che era necessaria», per firmare il contratto di consulente. Nominò anche persone di sua fiducia nel Consiglio d’amministrazione.
Poi, diede il via a tutta una serie di verifiche, in qualità di commissario straordinario, che portarono a individuare un 'bucò da 12 miliardi. «Dodici miliardi – ha detto Bondi rispondendo alle domande del procuratore aggiunto Francesco Greco -: questo è il buco che è stato occultato in questo gruppo in tredici anni». Due milioni e mezzo sarebbero di fatto «spariti nel nulla». Parmalat, quando nel '90 si quotò in Borsa aveva già un patrimonio netto negativo». Una condizione debitoria aggravatasi negli anni, occultata con operazioni di «cosmesi» contabile, e che le banche, negli anni, non potevano non conoscere. «Il lavoro del gruppo – ha spiegato – fu accompagnato dall’attività di istituzioni finanziarie il cui impegno aveva un solo obbiettivo: occultare il debito, e questo fu il contributo arrivato da diverse banche».
Oggi Bank of America si è vista prosciogliere dalle accuse precedenti l’aprile del 2002. Fino al momento, quindi, in cui la legge sulla responsabilità amministrativa degli Enti fu estesa anche ai reati societari. Rimane nel processo, invece, per i presunti episodi di aggiotaggio che arrivano fino al 2003.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    13 Gennaio @ 21.43

    La solita presa in giro

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

20commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»