Parma

Caso Bonsu, chiesto incidente probatorio - Fra poco la relazione del sindaco

Caso Bonsu, chiesto incidente probatorio - Fra poco la relazione del sindaco
Ricevi gratis le news
9

Caso Bonsu: mentre procede l'inchiesta dell'autorità giudiziaria, nel pomeriggio la vicenda torna al centro dell'attenzione del Consiglio comunale, dove ci sarà la relazione del sindaco e dove presumibilmente si parlerà anche della restituzione della delega da parte dell'assessore alla Sicurezza Costantino Monteverdi. La seduta sarà seguita in tempo reale da gazzettadiparma.it

Intanto, la procura ha chiesto un incidente probatorio per cristallizzare le prove fin qui raccolte: probabile l'audizione delle persone coinvolte, compreso lo stesso ragazzo africano. Il gip, da parte sua, convocherà nei prossimi giorni i sei vigili che sono attualmente in libertà ma sospesi dal servizio.

LA GIORNATA DI IERI

Quattro vigili ai domiciliari, e sei sospesi dal servizio. Il gip Pietro Rogato ha convalidato oggi la richiesta di sospensione dai pubblici uffici dei sei vigili iscritti nel registro degli indagati.

IL SILENZIO DEL COMMISSARIO CAPO - Anche Simona Fabbri, il commissario capo che ha coordinato l'operazione antidroga del "caso Bonsu" e che mancava all'appello dell'interrogatorio di garanzia, si è avvalsa della facoltà di non rispondere. Questa mattina, di fronte al gip Pietro Rogato, è rimasta in silenzio, così come i suoi nove colleghi indagati.

JACOBAZZI: "NECESSARIA UNA PROFONDA RIORGANIZZAZIONE DEL CORPO - "C'è necessità di una formazione diversa, adeguata, aderente al mutato quadro sociale in cui si va ad operare. C'è bisogno di una profonda riorganizzazione a prescindere da quello che è successo".  Così parla il comandante della Polizia Municipale Giovanni Maria Jacobazzi del Corpo di cui è a capo dopo il caso Bonsu. In un'intervista sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola, Jacobazzi spiega che occorrerebbe cambiare sia "i processi di selezione del personale che i criteri di formazione". Ma sulla vicenda Emmanuel, invita a non generalizzare, e a evitare i processi mediatici. "Siamo ancora nella fase delle indagini preliminari, però è già stata emessa una sentenza. Visto che stiamo parlando di dieci persone e non di una sola, credo che le posizioni siano diverse l'una dall'altra e che quindi sia necessario quanto prima fare luce e stabilire dei punti fermi".

LAGUARDIA: "LA SCRITTA SULLA BUSTA E' DELL'AGENTE DELLA FOTO" -Sabato mattina il procuratore Gerardo Laguardia, incontrando il vicesindaco Paolo Buzzi, ha detto che le indagini si chiuderanno in tempi rapidi. Il procuratore inoltre ha detto che «secondo la perizia calligrafica che abbiamo disposto in avvio d’inchiesta, al 90% la scritta sulla busta è attribuibile allo stesso agente di polizia municipale ritratto nella fotografia assieme a Bonsu». Foto che, lo ricordiamo, è stata recuperata dal pc di uno degli agenti coinvolti nell'inchiesta. La perizia calligrafica comunque non può essere più precisa (non può andare oltre il 90% di probabilità) perché la scritta non è in corsivo.

ARTICOLO CORRELATO: Interrogati dal gip e dalla pm, hanno continuato ad avvalersi della facoltà di non rispondere, i quattro agenti agli arresti domiciliari e quelli indagati (già tutti sospesi dal servizio dal sindaco Pietro Vignali). Oggi sarà interrogato il commissario di polizia municipale che non si era presentato sabato in procura per motivi di salute.

Sulla vicenda il dibattito fra i nostri lettori è molto acceso: leggi i commenti già arrivati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • valerio

    19 Gennaio @ 16.34

    Concordo perfettamente con Propoli.....

    Rispondi

  • Propoli

    19 Gennaio @ 13.15

    Quello che più turba è questo "silenzio". Da un pubblico ufficiale ovvero da un incaricato di funzione posta a sevizio della collettività ci si aspetta un comportamento improntato ad onestà e trasparenza. Qui invece sembrerebbe vigere un'omertà di camorristica e mafiosa memoria. Nel loro pieno diritto decidere di non rispondere ma poi non ci si chieda perché i cittadini non collaborano con le forze di polizia. -__-

    Rispondi

  • UNA MERIDIONALE INDIGNATA

    18 Gennaio @ 11.51

    TANTO PER CORRETTEZZA IO NON ABITO A PARMA E PROVINCIA E NON VERRE MAI AD ABITARE. MI SEMBRA CHE L'AMICO CHE HA RISPOSTO AD UNA MIA ESTERNAZIONE SAPPIA TANTO DI LEGHISMO RADICALE, PERCIO' NON SPENDO UNA RIGA IN PIU' OLTRE QUESTE. PERO' IL GRANDE CRAC PARLMALAT CHE HA BUTTATO SUL LASTRICO POVERE FAMIGLIE MANGIANDOSI RISPARMI DI UNA VITA NON STA NEL MERIDIONE. QUESTO E' LAVORO? QUANDO SCRIVO DEL GIOCATORE BALOTELLI MI RIFERISCO A DUE PERSONE CON NOME E COGNOME UGUALE, SEGNO DI DISTINZIONE E' IL COLORE DELLA PELLE E SICURAMENTE SCRIVENDO NEGRO, PENSO DI OFFENDERE NESSUNO.

    Rispondi

  • carolina

    18 Gennaio @ 02.16

    Siamo in balia e vittime di una stampa giustizialista che continua a fare disinformazione...

    Rispondi

  • bargnocla

    17 Gennaio @ 22.37

    Che tristezza leggere il commento fatto da UNA MERIDIONALE INDIGNATA.....proprio perchè puoi capire come può essere offensiva una parola del genere dovresti esprimere solidearietà, e anche dire che nessuno si è mai curato del povero meridionale non mi sembra molto corretto, visto che in questo paese nessuno si cura di nessuno, soprattutto chi arriva in altre città e pensa di poter portare le proprie abitudini altrove senza degnarsi di rispettare chi già vive in quel luogo. L'unica discriminazione dovrebe essere per i maleducati, i delinquenti, gli assenteisti ecc..indipendentemente dal colore e dall'accento. A me non verrebbe mai da scrivere BALOTELLI NEGRO O BALOTELLI BIANCO, magari mi informerei di saperne il nome......Comunque toglimi una curiosità: molti "nuovi parmigiani" parlano malissimo di Parma......vi hanno obbligato a venire qui??? Non basta il fatto che questa città da lavoro a tutti per apprezzarla un pò di più??Sarebbe bello abolire il razzismo.....ma sarebbe molto bello abolire anche il vittimismo e l'assistenzialismo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

MILANO

Fischi e insulti per Donnarumma a San Siro

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS