12°

23°

Parma

Caso Bonsu, chiesto incidente probatorio - Fra poco la relazione del sindaco

Caso Bonsu, chiesto incidente probatorio - Fra poco la relazione del sindaco
Ricevi gratis le news
9

Caso Bonsu: mentre procede l'inchiesta dell'autorità giudiziaria, nel pomeriggio la vicenda torna al centro dell'attenzione del Consiglio comunale, dove ci sarà la relazione del sindaco e dove presumibilmente si parlerà anche della restituzione della delega da parte dell'assessore alla Sicurezza Costantino Monteverdi. La seduta sarà seguita in tempo reale da gazzettadiparma.it

Intanto, la procura ha chiesto un incidente probatorio per cristallizzare le prove fin qui raccolte: probabile l'audizione delle persone coinvolte, compreso lo stesso ragazzo africano. Il gip, da parte sua, convocherà nei prossimi giorni i sei vigili che sono attualmente in libertà ma sospesi dal servizio.

LA GIORNATA DI IERI

Quattro vigili ai domiciliari, e sei sospesi dal servizio. Il gip Pietro Rogato ha convalidato oggi la richiesta di sospensione dai pubblici uffici dei sei vigili iscritti nel registro degli indagati.

IL SILENZIO DEL COMMISSARIO CAPO - Anche Simona Fabbri, il commissario capo che ha coordinato l'operazione antidroga del "caso Bonsu" e che mancava all'appello dell'interrogatorio di garanzia, si è avvalsa della facoltà di non rispondere. Questa mattina, di fronte al gip Pietro Rogato, è rimasta in silenzio, così come i suoi nove colleghi indagati.

JACOBAZZI: "NECESSARIA UNA PROFONDA RIORGANIZZAZIONE DEL CORPO - "C'è necessità di una formazione diversa, adeguata, aderente al mutato quadro sociale in cui si va ad operare. C'è bisogno di una profonda riorganizzazione a prescindere da quello che è successo".  Così parla il comandante della Polizia Municipale Giovanni Maria Jacobazzi del Corpo di cui è a capo dopo il caso Bonsu. In un'intervista sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola, Jacobazzi spiega che occorrerebbe cambiare sia "i processi di selezione del personale che i criteri di formazione". Ma sulla vicenda Emmanuel, invita a non generalizzare, e a evitare i processi mediatici. "Siamo ancora nella fase delle indagini preliminari, però è già stata emessa una sentenza. Visto che stiamo parlando di dieci persone e non di una sola, credo che le posizioni siano diverse l'una dall'altra e che quindi sia necessario quanto prima fare luce e stabilire dei punti fermi".

LAGUARDIA: "LA SCRITTA SULLA BUSTA E' DELL'AGENTE DELLA FOTO" -Sabato mattina il procuratore Gerardo Laguardia, incontrando il vicesindaco Paolo Buzzi, ha detto che le indagini si chiuderanno in tempi rapidi. Il procuratore inoltre ha detto che «secondo la perizia calligrafica che abbiamo disposto in avvio d’inchiesta, al 90% la scritta sulla busta è attribuibile allo stesso agente di polizia municipale ritratto nella fotografia assieme a Bonsu». Foto che, lo ricordiamo, è stata recuperata dal pc di uno degli agenti coinvolti nell'inchiesta. La perizia calligrafica comunque non può essere più precisa (non può andare oltre il 90% di probabilità) perché la scritta non è in corsivo.

ARTICOLO CORRELATO: Interrogati dal gip e dalla pm, hanno continuato ad avvalersi della facoltà di non rispondere, i quattro agenti agli arresti domiciliari e quelli indagati (già tutti sospesi dal servizio dal sindaco Pietro Vignali). Oggi sarà interrogato il commissario di polizia municipale che non si era presentato sabato in procura per motivi di salute.

Sulla vicenda il dibattito fra i nostri lettori è molto acceso: leggi i commenti già arrivati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • valerio

    19 Gennaio @ 16.34

    Concordo perfettamente con Propoli.....

    Rispondi

  • Propoli

    19 Gennaio @ 13.15

    Quello che più turba è questo "silenzio". Da un pubblico ufficiale ovvero da un incaricato di funzione posta a sevizio della collettività ci si aspetta un comportamento improntato ad onestà e trasparenza. Qui invece sembrerebbe vigere un'omertà di camorristica e mafiosa memoria. Nel loro pieno diritto decidere di non rispondere ma poi non ci si chieda perché i cittadini non collaborano con le forze di polizia. -__-

    Rispondi

  • UNA MERIDIONALE INDIGNATA

    18 Gennaio @ 11.51

    TANTO PER CORRETTEZZA IO NON ABITO A PARMA E PROVINCIA E NON VERRE MAI AD ABITARE. MI SEMBRA CHE L'AMICO CHE HA RISPOSTO AD UNA MIA ESTERNAZIONE SAPPIA TANTO DI LEGHISMO RADICALE, PERCIO' NON SPENDO UNA RIGA IN PIU' OLTRE QUESTE. PERO' IL GRANDE CRAC PARLMALAT CHE HA BUTTATO SUL LASTRICO POVERE FAMIGLIE MANGIANDOSI RISPARMI DI UNA VITA NON STA NEL MERIDIONE. QUESTO E' LAVORO? QUANDO SCRIVO DEL GIOCATORE BALOTELLI MI RIFERISCO A DUE PERSONE CON NOME E COGNOME UGUALE, SEGNO DI DISTINZIONE E' IL COLORE DELLA PELLE E SICURAMENTE SCRIVENDO NEGRO, PENSO DI OFFENDERE NESSUNO.

    Rispondi

  • carolina

    18 Gennaio @ 02.16

    Siamo in balia e vittime di una stampa giustizialista che continua a fare disinformazione...

    Rispondi

  • bargnocla

    17 Gennaio @ 22.37

    Che tristezza leggere il commento fatto da UNA MERIDIONALE INDIGNATA.....proprio perchè puoi capire come può essere offensiva una parola del genere dovresti esprimere solidearietà, e anche dire che nessuno si è mai curato del povero meridionale non mi sembra molto corretto, visto che in questo paese nessuno si cura di nessuno, soprattutto chi arriva in altre città e pensa di poter portare le proprie abitudini altrove senza degnarsi di rispettare chi già vive in quel luogo. L'unica discriminazione dovrebe essere per i maleducati, i delinquenti, gli assenteisti ecc..indipendentemente dal colore e dall'accento. A me non verrebbe mai da scrivere BALOTELLI NEGRO O BALOTELLI BIANCO, magari mi informerei di saperne il nome......Comunque toglimi una curiosità: molti "nuovi parmigiani" parlano malissimo di Parma......vi hanno obbligato a venire qui??? Non basta il fatto che questa città da lavoro a tutti per apprezzarla un pò di più??Sarebbe bello abolire il razzismo.....ma sarebbe molto bello abolire anche il vittimismo e l'assistenzialismo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel