-0°

12°

Parma

La difesa della Conserva: "Quella intercettazione è fuori strada"

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa della difesa di Antonella Conserva

Preciso, in qualità di consulente  criminologo investigativo della sig.ra Conserva Antonella, che la voce "misteriosa" presente nell' intercettazione ambientale del 30 marzo 2006 all'interno della vettura della Conserva, voce maschile con accento meridionale che  i "grandi accusatori" di Antonella Conserva ritengono di individuare in un "complice" della Conserva, altro non è che la voce di un cantante abruzzese noto come "n'duccio" e/o del figlio della Conserva che si diverte in tal senso imitandolo (Giuseppe è molto bravo ad effettuare tali tipi di scherzi, cambiando la voce).
Appare evidente  che i "grandi accusatori e cacciatori" della Conserva, nonché strenui difensori del Raimondi Salvatore, tanto che sono arrivati a santificarlo (anche se poi sconfessati dalla sentenza della Corte d'assise di Parma di  primo grado Presidente D.ssa Eleonora Fiengo), usano l'intercettazione del 30 marzo per dimostrare che "Conserva sapeva e parlava con uno della banda, un meridionale". Appare più che evidente che hanno fatto un altro scivolone!
Noi del collegio difensivo della Conserva volevamo produrre detto elemento (la voce è di N'DUCCIO o del figlio della Conserva che lo imita) nei motivi nuovi d'appello per il processo alla Conserva, ma è il caso di anticiparlo ai media ed all'opinione pubblica per evitare ulteriori equivoci: naturalmente produrremo la cassetta musicale. Appare comunque squallido ed avvilente che coloro i quali avevano il dovere di svolgere accertamenti investigativi e tecnici in tal senso e che indagano "in nome del popolo italiano" ... non lo abbiano fatto, e continuino a cavalcare la tigre dell'accusa alla Conserva a ogni costo per dimostrare che non avevano sbagliato.
Ricordo che al processo per la morte del piccolo Tommaso fummo solo noi della difesa della Conserva a sostenere sia la presenza del rapitore Raimondi Salvatore nel "bosco dei bissi" mentre il bambino veniva ucciso (invece Raimondi la negava strenuamente), sia che Raimondi era riuscito a fuorviare con abili recite e voli pindarici gli inquirenti, i pm e i legali della piccola vittima Tommaso Onofri, ma non noi, tanto che evidenziammo tutte le contraddizioni e le menzogne del rapitore "pentito": la prima sentenza ci ha dato ragione.
Ora bisogna raffreddare gli animi, abbandonare le emozioni e comprendere che Antonella Conserva è stata messa in mezzo e condannata nonostante innocente, colpevole solo di essersi fatta abbindolare da Mario Alessi.
Dott. Carmelo Lavorino Criminologo www.detcrime.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Enza verso i livelli storici: il ponte resterà chiuso fino a domani

Preoccupa il Baganza nel Bercetese

2commenti

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

20commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

SPORT

Basket

Pugno all'avversaria: cestista squalificata per tre mesi

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema dal prossimo anno, dopo oltre 35 anni

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS