16°

Parma

Aldo Cagna pestato in carcere. Chiesto rinvio a giudizio per tre agenti

Aldo Cagna pestato in carcere. Chiesto rinvio a giudizio per tre agenti
Ricevi gratis le news
29

L'avrebbero spintonato, butta­to a terra, trascinato per le scale e poi colpito con calci, schiaffi e pugni. Lui è Aldo Cagna, 30 anni, l'assassino di Silvia Mantovani, massacrata con 21 coltellate il 12 settembre 2006. I suoi aggres­sori, secondo la procura, due agenti della polizia penitenzia­ria in servizio nel carcere di via Burla nel febbraio 2007. Pestato fino a procurargli un trauma craniofacciale ed ecchimosi va­rie.

Il pm Giorgio Grandinetti, lo stesso che portò Cagna alla sbar­ra per l'omicidio della sua ex fi­danzata, ha chiesto il rinvio a giudizio di V.C., 34 anni, e di A.M., 36, accusandoli di concor­so in violenza privata, lesioni personali aggravate e maltratta­menti. Insieme ai due agenti, ri­schia il processo anche G.T., 56 anni, assistente capo, accusato di favoreggiamento. L'udienza preliminare è fissata per l'11 marzo davanti al gup Pietro Ro­gato.
 

Leggi l'articolo di Georgia Azzali nella versione integrale sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • adriano

    20 Marzo @ 10.52

    L'assassimo prima o poi dal carcere esce, piu' prima che poi, siamo in Italia. La vittima dal cimitero no ! Lapalissiano.

    Rispondi

  • Mary

    01 Febbraio @ 01.24

    E' proprio vero che al peggio non c'è mai fine. In tutti i sensi

    Rispondi

  • claudia

    31 Gennaio @ 09.36

    aldo cagna è un essere umano???ops...deve esserci un caso di omonimia di cui non sono a conoscenza... qualcuno secondo me dimentica di collegare cuore e cervello prima di parlare...ammesso che ne sia dotato! pensavo anche che le campane di vetro non le vendessero più,ma a quanto pare ce ne sono di CONDOMINIALI... ma abbiamo veramente tempo e soldi da sprecare per processare delle persone che si sono comportate in maniera giusta ed umana??mah... mi auguro che certe cose d'ora in poi succedano agli "illuminati"tra voi che credono ancora nella giustizia e che sanno masticare parole bellissime quanto ipocrite.voi sì che sapreste comportarvi in modo giusto ed esemplare...già mi sbrodolo di stima nei vostri confronti! continuate pure a ruminare buoni sentimenti e parole di cui non siete minimamente a conoscenza.la vita è stata generosa con voi e probabilmente non siete mai stati toccati da determinate cose,ma,per piacere,piantatela di dire che chi la pensa in modo diverso dal vostro,abbia cattiveria da sfogare o altro.è la classica risposta degli ignoranti nel momento in cui vengono smascherati,parbleu!

    Rispondi

  • Mary

    31 Gennaio @ 02.38

    Lui è ancora vivo in galera anche se un po' pesto, mentre quella povera ragazza non c'è piu'...a questo ci doveva pensare prima.in fondo è colpa sua, se non avesse fatto quel che ha fatto,non sarebbe nemmeno arrivato a questo punto,nessuno l'avrebbe mai pestato e sarebbe un uomo libero. e la povera Silvia sarebbe ancora libera di vivere la sua vita fino in fondo. del senno di poi son pieni i fossi. e la testa a volte anche se la si ha,ci si dimentica di averla e non la si usa,perlomeno non in tempo.se venisse usata la ragione,tutto questo non succederebbe.so di aver scritto un'ovvietà,eppure è proprio questo il punto.amare vuol dire rispettare il volere dell'altro,e se anche una storia finisce,se si ama veramente,si lascia liberi,si è felici per il bene dell'altro. le persone sono persone e non "cose" o "oggetti" di proprietà di nessuno.l'anima non appartiene a nessuno e tantomeno il corpo.comunque, è sbagliato anche quel che han fatto gli agenti,perchè non è così che si risolvono le cose.non è che picchiando la testa a una persona,rinsavisca.lo deve capire da solo,il male che ha fatto a quella povera ragazza,e ricordiamoci bene che senza arrivare a questi estremi, quando si fa quasiasi azione della nostra vita,a volte,non è piu'possibile tornare indietro.dunque sarebbe meglio pensarci prima ogni volta,vivere usando il cervello,che non è un'inutile optional buttato lì,è ciò che dovrebbe governare le nostre vite.ciao

    Rispondi

  • luca

    31 Gennaio @ 00.21

    x tutti quelli che approvano il pestaggio ai danni di Aldo Cagna..... vedo che madre natura è stata avara nei vostri confronti, in fatto d'intelligenza..... vorrei vedere voi,se vi avessero gonfiato come una zampogna.... magari con una mazza da baseball..... anche se s'è macchiato di un crimine terribile, resta sempre un essere umano,e come tale deve essere trattato..... MA SIAMO ANIMALI O SIAMO CRISTIANI?????? piu' passa il tempo,e piu' mi convinco della prima ipotesi......

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

2commenti

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

VIA CAVOUR

Bulletto dà una manata al mago che si esibisce

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

Pania della croce

Tragedia sulle Apuane, escursionista muore cadendo, ferito il compagno

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

HYPERCAR

McLaren Senna, la supercar definitiva: 800 Cv e 750mila sterline

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS