12°

Parma

Cambi torna a casa: non è più a Betania

Cambi torna a casa: non è più a Betania
Ricevi gratis le news
13

 Tutti a casa. Matteo Cambi è nuovamente da martedì sera, dopo mesi di separazione forza­ta con mamma e patrigno, fra le quattro mura domestiche di via­le Campanini.
  La famiglia Cambi si è così riunita sette mesi dopo il crollo del loro impero.
  E ora può attendere in villa la data in cui verrà formalizzato il patteggiamento a quattro anni con cui chiuderanno i loro conti con la giustizia. Basta con la «de­tenzione » in comunità. E' durata poco più di quattro mesi dopo l'esperienza della cella la vita a Betania dell'ex golden boy della moda italiana. Un percorso ini­ziato a fine settembre ma che non si è concluso. Ora però c'è una bella differenza. Il programma di risocializzazione e riabilitazione previsto e approvato dal Sert con­tinuerà tra terapie, regole e con­trolli in un ambiente diverso: nel salotto di casa, anche se sem­pre in regime di arresti domici­liari. 

Leggete i particolari nell'articolo integrale di Davide Barilli sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Sergioker

    05 Febbraio @ 20.07

    Matteo Cambi e famiglia ebbero una grande intuizione e tanti li copiarono. Poi ci si mise anche la crisi....Un errore e un'esagerazione la detenzione.

    Rispondi

  • Luca

    05 Febbraio @ 16.35

    Ma si, poverino! Eh che avrà mai fatto di così grave?! Invece di pagare i fornitori si è un pò divertito lasciando dietro di sè un buchetto di qualche spicciolo... E\' vero: chi lo critica è solo un invidioso!

    Rispondi

  • monichina

    05 Febbraio @ 16.24

    Sono veramente felice che Matteo sia tornato a casa!!!!!!!!!!!!!!mi sembra che abbia gia\' pagato abbastanza a confronto di persone che hanno pagato meno di lui avendo fatto reati molto peggiori!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!TI VOGLIO BENE MATTEO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • Mauro

    05 Febbraio @ 14.53

    Finalmente a casa, meno male perchè di notte non riuscivo a prendere sonno pensando a Matteo Cambi e hai suoi genitori, poverini, in fondo cosa hanno fatto di male, propongo una vacanza premio ai caraibi a spese della comunità, li vogliamo recuperare si o no, va-mo-là.Evviva Evviva la legge è uguale per tutti?

    Rispondi

  • GATTA 72

    05 Febbraio @ 14.21

    Roberto, sono perfettamente concorde con te. Le leggi vigenti non sono minimamente adeguate ai reati che vengono commessi. Matteo e famiglia penso abbiano pagato forse troppo per il reato commesso, rispetto a chi stupra o abusa sui minori (le cronache ne sono testimoni). Matteo è veramente una buona persona ed in futuro tutti, anche quelli che continuano a criticarlo, avranno modo di ricredersi (sempre che lo vogliano e non siano accecati dalla gelosia di chi, anche se per un periodo di tempo, ha avuto quello che magari loro sognano da una vita). Spero vivamente che un domani qualcuno che ci governa riesca a capire che necessitiamo di leggi adeguate. Questa situazione ormai va avanti da parecchio tempo ed è ora di dire STOP.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

1commento

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

VITERBO

Coniugi uccisi e infilati nel cellophane: arrestato il figlio

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260