10°

20°

Parma

Terremoto, il Senato approva 19 milioni per i danni

Terremoto, il Senato approva 19 milioni per i danni
Ricevi gratis le news
1

Il Parlamento ha stanziato 19 milioni di euro per gli indennizzi dei danni causati dal terremoto del 23 dicembre nelle province di Parma e Reggio Emilia. Lo stanziamento è stato approvato dalla Commissione Ambiente del Senato, dopo un emendamento presentato dal senatore della Lega nord Giovanni Torri.
Lo ha detto lo stesso parlamentare attraverso una nota, chiarendo che l’emendamento (sottoscritto anche da Maria Ida Germontani del Pdl) ha trovato il favore di maggioranza e opposizione all’unanimità.  «Il ministro Tremonti ha promesso lo stanziamento di 15 milioni di euro per far fronte ai primi interventi emergenziali del posterremoto - ha ricordato Torri -. Ciò è stato dichiarato dal sottosegretario Bertolaso nelle audizioni svolte presso le pertinenti commissioni della Camera e del Senato ed è stato confermato successivamente dal Governo». Ma l’emendamento della Lega (approvato durante la discussione del decreto-legge 208/2008 sulle misure straordinarie in materia di risorse idriche e di protezione dell’ambiente) ha stanziato ulteriori 19 milioni «poichè, come emerso dalle prime stime, i danni sono ingenti».
Sempre secondo il senatore Torri, le risorse verranno assegnate al Dipartimento della protezione civile, per essere trasferite al commissario delegato nominato per il superamento dell’emergenza e usate, a integrazione delle somme stanziate a carico del Fondo di protezione civile, «prioritariamente per il ripristino dei fabbricati dichiarati inagibili».

Dal centrosinistra arriva una reazione parzialmente negativa: lo stanziamento di 19 milioni è positivo, dicono le senatrici del Pd Albertina Soliani e Leana Pignedoli, ma sono pochi. In precedenza, sottolineano le senatrici, avrebbe «respinto quelli del Pd, che prevedevano 30 milioni di euro». «I danni per il terremoto nel nostro territorio richiedono più risorse - spiegano in una nota - per il recupero dei fabbricati, la messa in sicurezza, la prevenzione. Le abitazioni private, gli edifici pubblici, le chiese, i castelli hanno bisogno di interventi tempestivi, completi, senza incertezze». Da qui la richiesta, annunciano le senatrici, di chiedere al Governo di reperire ulteriori risorse, quando il provvedimento arriverà in aula la prossima settimana.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    05 Febbraio @ 15.27

    prima di tutto sistemeranno le chiese..... ci scommetto..... PRIMA LE ABITAZIONI DEGLI SFOLLATI..... POI LE CHIESE..... SE RESTANO I SOLDI....

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

3commenti

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

Como

Anche la quarta figlia è morta nell'incendio

SPORT

Moto

Phillip Island: super Marquez, Dovizioso indietro

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

1commento

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: