Parma

Come proteggere i bimbi internauti

Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti


Computer, internet, connessione a banda larga: la tecnologia è bella, ma se usata con criterio e responsabilità è meglio. Un discorso che vale soprattutto per i minori, bambini e ragazzi che ogni giorno, a casa o a scuola, hanno accesso ad un pc. Secondo l’indagine «Le tecnologie dell’informazione e della comunicazione: disponibilità nelle famiglie e utilizzo degli individui», pubblicata nel 2008 dall’Istat, sono oltre cinque milioni, nella fascia di età 3-17 anni, gli utilizzatori di internet.
 Un’opportunità di crescita, informazione, approccio ai nuovi media, che però comporta alcuni rischi, motivo per cui è indispensabile un utilizzo sicuro che permetta la selezione dei contenuti che possono arrivare a bambini e adolescenti, non solo tramite siti e pagine web, ma anche attraverso chat, forum, newsgroup, blog, social network. Truffe, spamming e crimini informatici in genere sono all’ordine del giorno, ma quello che più preoccupa è il dilagare sul web della pedopornografia.
 Il Centro internazionale per i bambini dispersi e sfruttati (International Centre for missing and exploited children), stima che ogni giorno vengano caricate su internet duecento nuove immagini pedopornografiche, mentre quelle on line sono già milioni. Oggi, 10 febbraio, «Giornata europea per un’internet più sicura», si torna a parlare di web e minori anche grazie all’iniziativa Microsoft, patrocinata dall’organizzazione «Save the Children», «Sicuramenteweb».
«I dati forniti dalla polizia postale, aggiornati al 30 ottobre 2008, sono davvero allarmanti: 349 siti web pedofili chiusi in Italia al 1 febbraio, 10.977 segnalati all’estero, 290.652 quelli monitorati; 229 arresti per pedofilia, 4.361 persone denunciate per lo stesso reato, 4.148 perquisizioni - spiega Matteo Mille, parmigiano, direttore delle divisione Server & Tools di Microsoft Italia -. Il fenomeno non è trascurabile, anzi è indispensabile sensibilizzare l’opinione pubblica e alle famiglie quali strumenti hanno a disposizione per ridurre i rischi». Le famiglie, i genitori, gli insegnanti: a loro spetta la responsabilità di vigilare sull'uso che i minori fanno delle nuove tecnologie. Un compito non facile perché spesso gli adulti sono meno attrezzati dei più piccoli: mentre il 56% dei bambini tra gli 11 e i 14 anni naviga su internet, gli adulti con più di 44 anni sono solo il 39%. Si chiama «digital divide», il divario digitale tra le generazioni che potrebbe provocare delle lacune educative: i bambini utilizzano strumenti e tecnologie che i loro genitori non sono in grado di gestire e controllare. «E' importante che gli adulti sappiano che è possibile limitare rischi ed eventuali danni, che esistono strumenti di filtraggio molto utili in questo senso. Il sistema di Parental Control, ad esempio, presente su Windows Vista, consente di impostare restrizioni di accesso a siti considerati pericolosi, di limitare e programmare gli orari e il tempo di connessione, verificare l’utilizzo che il bambino fa del computer, autorizzare o bloccare giochi, programmi e applicazioni».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

MILANO

Fischi e insulti per Donnarumma a San Siro

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS