Parma

La Diocesi di Parma sul caso Englaro: "Eluana è il volto del Crocifisso che muore"

Ricevi gratis le news
2

Questo il comunicato diffuso dalla Diocesi di Parma e firmato dal direttore dell'Ufficio comunicazioni sociali don Daniele Bonini:

"Eluana Englaro è passata alla Casa del Padre. La morte sollecita il confronto, nel rispettoso silenzio, con le “cose” essenziali. Vale per tutti: credenti e non credenti. Dio si è fatto uomo e dà pienezza di valore all'uomo e alla donna, al corpo e all'anima intimamente unite, al vivere quotidiano, alla unicità della persona e al suo essere abitata dallo Spirito di Dio. Chi soffre senza possibilità di guarigione, chi, come Eluana, è disabile fino al punto di non riuscire a comunicare con la parola, è il volto del Crocifisso che muore. Il corpo di Cristo risorge glorioso la mattina di Pasqua e così sarà del nostro corpo alla risurrezione della carne. Eluana sarà di nuovo nella bellezza della sua persona, del suo sorriso, del suo giovane corpo che è stato colpito così profondamente e che è vissuto finché è stato nutrito. La Chiesa Cattolica di Parma prega per la sua famiglia, così segnata, per Eluana e per il nostro paese, l'Italia. Paese del quale i cattolici sono cittadini leali, chiamati, nell'adempimento della Costituzione e nel rispetto delle Autorità, all'edificazione del bene comune, promuovendo anche leggi giuste che salvaguardino il bene della persona, senza appellarsi a principi astratti e lontani, ma a tutti i valori della carta costituzionale, riferimento etico comune della nostra nazione".        

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mary

    12 Febbraio @ 01.19

    Non era Eluana ad essere padrona della propria morte, bensì un suo familiare, suo padre. Per quanto fosse provato anche lui, ed è comprensibile, non credo che un suo tutore possa arrogarsi il diritto di dare la morte a qualcuno che benche' incosciente, in fondo non lo ha chiesto esplicitamente trovandosi in quelle condizioni, personalmente. La differenza sta tutta qui: Piergiorgio Welby ha deciso personalmente della propria vita, mentre Eluana no, perlomeno non direttamente. Rimane poi il dubbio che forse avrebbe potuto anche svegliarsi, o morire naturalmente e non di morte indotta, così però il destino è stato forzato.E' logico che si cerchi sempre di tenere in vita qualcuno e di aiutarlo anche quando la vita è ridotta a un lumicino, perchè finchè c'è vita c'è speranza. Non poteva pazientare altri 17 anni? Magari si sarebbe svegliata anche se sarebbe rimasta paralizzata per via della lesione alla vertebra. Sulla legge non mi è esprimo, ma non è neanche legale permettere di sopprimere qualcuno in coma in tutti i casi, dipende, e comunque secondo me non è giusto in nessun caso se si è a favore della vita. ormai è andata,ma il dubbio resta. l'augurio è che Eluana possa almeno trovare la pace

    Rispondi

  • adriano

    11 Febbraio @ 14.56

    A me, agnostico questo comunicato non trasmette NULLA. DI DESTRA, NON VOTERO' MAI PIU'A DESTRA. Considerazione: NELLA MALAUGURATA IPOTESI CHE UNA PESONA VOLESSE ESSERE PADRONE DELLA PROPRIA MORTE, SARA'MEGLIO ATTRAVERSI IL CONFINE. Se contrariamente crede nella religione, padronissimo!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Auto fuori strada in A15: un ferito. Incidente in piazza a Soragna

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

VERSO PARMA-VENEZIA

Gazzola: «Vincere per ripartire»

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra