22°

Parma

Conciliare i tempi di vita e di lavoro: un progetto di Provincia e Fondazione

Ricevi gratis le news
0

Favorire l’equilibrio fra tempi di vita professionale e tempi di vita personale dei genitori di bambini da 0 a 3 anni, in modo da permettere una presenza attiva e programmata nella cura dell’infanzia sia della madre che del padre. È questo l'obiettivo di Provincia e Fondazione Cariparma, che hanno avviato il progetto “Tempo in più” che prevede un finanziamento di 90mila euro a sostegno della maternità e della paternità.

“Sappiamo quanto la partecipazione al mercato del lavoro delle donne sia influenzato dalla maternità e dalle esigenze di cura e assistenza dei figli – ha affermato l’assessore provinciale alle Pari opportunità e lavoro Manuela Amoretti -. I tassi di occupazione crollano quando si passa dall’essere senza figli all’essere con figli, in particolare tra i 25 e i 44 anni. Ricerche e studi di Istat e Cnel hanno inoltre documentato come circa il 20% delle madri occupate lasci il lavoro alla nascita del figlio per le difficoltà nella combinazione delle esigenze temporali e la scarsità di servizi all’infanzia.” Grazie a questo progetto quindi lavoratori dipendenti, a progetto o autonomi, oltre che titolari d’impresa, potranno dedicarsi ai loro figli nei modi e nei tempi che preferiscono.
“Sostenere le politiche di conciliazione in questo momento di difficoltà economica – ha sottolineato Amoretti - significa anche evitare che gli effetti della crisi si sommino ad una situazione che di fatto già “allontana” o “scoraggia” le lavoratrici madri dal lavoro dopo la maternità.” Dell’importanza che riveste un progetto come questo in un momento di crisi ha parlato anche la vicepresidente di Fondazione Cariparma Marcella Saccani. “È un ulteriore strumento di salvaguardia anche dell’occupazione. Normalmente il tema della conciliazione nel mondo delle imprese può essere considerato un lusso, e ora che c’è una pressione di tipo economico rischia di passare ancora più in ombra. Proprio in un momento come questo quindi non dobbiamo rinunciare a sostenere economicamente le famiglie e anche le donne e gli uomini che lavorano e che vogliono dedicarsi ai propri figli.”

“Tempo in più” è stato pensato a partire da due indagini realizzate sul territorio di Parma: “Conciliare Maternità e lavoro” e “Le imprese delle donne”. La ricerca “Conciliare Maternità e lavoro”, condotta nel 2007 in collaborazione con le consigliere provinciali di Parità, ha “dato voce” alle madri con figli piccoli che si sono dimesse dal lavoro: secondo i dati forniti dalla Direzione provinciale del lavoro, nel periodo 2001-2005, sono state 1107 le lavoratrici che si sono dimesse dopo il compimento del primo anno di vita del figlio, soprattutto a causa della difficile conciliazione tra orari di lavoro e responsabilità familiari. Dalla seconda ricerca, “Le imprese delle donne”, condotta nel 2005 con la Camera di Commercio, è emerso come il maggior problema delle donne imprenditrici sia proprio il far fronte all’impegno di cura, soprattutto dei bambini più piccoli. Le linee di indirizzo del progetto sono state costruite con le forze sociali del territorio. “Ciò che più è innovativo di questa iniziativa è che coinvolge contratti di lavoro che solitamente rimangono estranei a interventi di questo tipo, come quelli a progetto – ha aggiunto Valentina Anelli della Cgil -.  Speriamo che tutto ciò  da sperimentale diventi strutturato e che nel tempo si riescano anche ad incrementare le risorse.”

Potranno beneficiare del finanziamento i residenti nel Parmense, con comprovati carichi familiari, in possesso di risorse economiche non superiori a un valore dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) di 29.283 euro annui.
Il bando per accedere ai finanziamenti si aprirà domani, venerdì 13 febbraio, alle 12 e si chiuderà alle 12 di venerdì 10 aprile 2009.
Per informazioni o per scaricare la domanda di ammissione al contributo è possibile consultare il sito www.provincia.parma.it o telefonare all’Ufficio Pari opportunità della Provincia di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

1commento

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

43commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

1commento

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

SOCIETA'

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro