-2°

Parma

Il giovane ferito in Brasile sta per tornare a Parma

Il giovane ferito in Brasile sta per tornare a Parma
Ricevi gratis le news
1

Caterina Zanirato


A volte le preghiere si avverano. Il giovane parmigiano rimasto vittima di un tragico tuffo un Brasile mentre stava trascorrendo una vacanza con gli amici, riuscirà a tornare in Italia probabilmente già la prossima settimana.
Le condizioni dello sfortunato turista, rimasto gravemente ferito dopo aver battuto la testa nel fondale della spiaggia di Fortaleza tuffandosi dove l’acqua era troppo bassa, sembrano infatti migliorare. Dopo un intervento chirurgico, il ragazzo dà segnali di sensibilità nella parte alta del corpo, rendendo così meno complicato il suo trasferimento in Italia. E gli sforzi di mamma e papà, accorsi subito in suo aiuto all’ospedale di Fortaleza, sono stati premiati: l’aereo e l’equipe medica sono stati trovati. Ora, rimane solo qualche dettaglio burocratico da sistemare, poi, l’aereo della speranza potrà partire. E dopo settimane di angoscia, il parmigiano ritornerà a casa, per affrontare con coraggio tutte le cure riabilitative di cui avrà bisogno, con i suoi amici e la sua famiglia a fianco.
Purtroppo non si tratta di un percorso breve: le lesioni al midollo che ha riportato non sono facili da curare e al momento non c’è alcuna certezza sulle sue reali condizioni. Ma una fiamma di speranza si è accesa, visto che inizialmente per lui si temeva il peggio. Si aspetta che il giovane torni in Italia anche per potergli garantire cure stabili, dopo un'analisi completa del quadro clinico.
Determinante, nel trovare una soluzione a questo dramma disperato, l’aiuto dell’ospedale di Fortaleza. I medici hanno subito dato piena disponibilità ai familiari del paziente, non facendo mai sentire solo il ragazzo. Al giovane parmigiano, ad esempio, è stata regalata una maglietta della squadra di calcio locale: in poco tempo è diventato il beniamino di tutto il personale.
In questi giorni non è mai mancata nemmeno la solidarietà degli amici e dei nostri lettori, che hanno inviato alla famiglia messaggi di speranza e proposte di aiuto, anche economico, per aiutare il ragazzo a tornare a casa. Dagli amici, infatti, era nata l’idea di raccogliere una colletta per sostenere le spese legate al suo trasporto. Alcuni nostri lettori residenti in Brasile, poi, hanno dato la propria disponibilità, nel sito internet  a essere contatti per aiutare i genitori con la lingua portoghese. E’ partita, quindi, una grande macchina solidale, che sta riuscendo nel suo intento: riportare il ragazzo a casa, e, soprattutto, non farlo sentire mai solo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Claudia

    14 Febbraio @ 18.34

    C´`e qualcosa di buono in Brasile...il popolo!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande